All posts tagged: viaggi con bambini

servizio transfer GoOpti

Servizio Transfer GoOpti, la nostra esperienza

La nostra esperienza del servizio Transfer GoOpti Ci sono alcuni viaggi che per qualche motivo possono saltare, così un semplicissimo mal di denti può trasformarsi in un impedimento a partire. Siamo pronti con le valigie fatte, il giorno dopo avrei dovuto partire per le Terme, invece sono costretta a rinunciare per un terribile mal di denti. All’ultimo decidiamo che è meglio se parte Fabio, abbiamo troppo poco tempo per organizzare tutti i dettagli, ma grazie a GoOpti tutto è più facile. Di questo servizio di transfer ve ne avevo già parlato qui. Come prenotare il Servizio di Transfer GoOpti Prenotiamo il servizio transfer GoOpti on line, scegliamo il transfer condiviso per risparmiare qualcosina, il furgone con altre sei persone arriva puntuale a prenderci e senza stress ci porta a destinazione. I nostri bagagli sono sistemati nell’ampio bagagliaio del van, non ci si stressa guidando, ci si può riposare, è di questo che Fabio aveva bisogno. All’andata, non essendo al volante, è riuscito a lavorare terminando gli ultimi progetti importanti in scadenza, al ritorno ha approfittato per riposare. …

dormire isola privata

La nostra isola per un giorno

Dormire su un’isola privata con i bambini alle Isole Aland, Finlandia. Il nostro viaggio alle Isole Aland è iniziato con un’avventura che aspettavamo da tanto. La prima notte l’abbiamo infatti trascorsa in un alloggio del tutto particolare, un’isola privata solo per noi. Ma come abbiamo fatto? L’isola, questa è la pagina di prenotazione su booking.com, l’abbiamo individuata e prenotata con il supporto del sito Visit Aland, l’Ente Turistico dell’arcipelago. Si trova nella parte più orientale delle isole, vicino a Vardo. Circa 15 minuti di navigazione a motore dall’approdo da dove siamo partiti. La nostra casa sull’isola Ma cominciamo dall’inizio. Tom, il proprietario dell’isola lo incontriamo nel ristorante della moglie che raggiungiamo in auto. Il Furulundsgarden a Bomarsund è una locanda vicino ai ruderi di una grande fortezza. E’ un luogo frequentato da molti turisti, sa di frontiera ed ha un vago sapore di USA on the road, anche se siamo alle Aland. Chi si ferma per mangiare, chi per bere una birra, noi abbiamo appena fatto la spesa per la cena e la colazione del …

seggiolini auto da viaggio

Seggiolini auto in viaggio

Seggiolini auto e rialzi in viaggio con i bambini Ci sono sempre molti dubbi quando si parte per un viaggio e si prevede di usare un’auto a noleggio a destinazione, servono i seggiolini auto per i bimbi, ma si può portare il proprio in aereo? Sarà incluso nel prezzo del noleggio dell’auto? Come fare? Serve un po’ di chiarezza su questo argomento dei seggiolini auto per bambini in viaggio, e cerchiamo di farla in questo post, partiamo dal volo. In relazione a cosa si può portare in aereo ecco cosa è scritto sul sito di Ryanair, la maggiore compagnia di voli low cost: È possibile trasportare gratis un passeggino / doppio passeggino / carrozzina / porte-enfant completamente richiudibile per ogni bimbo più uno dei seguenti oggetti: navicella, seggiolino per auto oppure culla da viaggio.  È possibile prenotare on-line il trasporto di altri articoli aggiuntivi per neonati o bambini (di peso massimo 20 kg per pezzo) ad una tariffa di 10 € per articolo/per tratta.” Pare quindi evidente che si possa portare un passeggino più un …

parchi urbani top

5 parchi urbani sorprendenti

5 parchi urbani che sorprendono per bellezza da visitare con i bambini durante un viaggio Il verde è un’attrattiva in ogni destinazione, che si tratti di un semplice giardino attrezzato o di un grande parco, è un luogo dove fermarsi per riposare durante un viaggio, dove lasciare che i bambini giochino un po’, finalmente liberi di muoversi, dove godere della magica atmosfera che solo la natura ci sa dare. Abbiamo raccolto in questo post 5 tra i parchi urbani più belli del mondo, mete da non mancare durante il vostro viaggio in questi paesi e soprattutto in queste straordinarie città, delle quali magari abbiamo già parlato. Buttes-Chaumont a Parigi è un parco suggestivo per la presenza di un’isola rocciosa sulla cui sommità si trova un picco tempio denominato della “Sibilla”. Cascate , grotte surreali e ponti (di cui uno sospeso di 63 metri) rendono unico questo luogo. Per i bambini all’interno del parco ci sono diversi spazi per giocare attrezzati. E’ con orgoglio che inseriamo in questo elenco il Giardino dei Boboli a Firenze. Proprio …

5 libri per viaggiare con bambini

5 libri per viaggiare con i bambini per gli amanti della lettura Il fascino di sfogliare le pagine di un libro stampato su carta è una cosa a cui è difficile rinunciare per una persona che nel tempo si è affezionata alla lettura in modo tradizionale. Il sapore di aprire il libro, il piacere di sfogliare le prime pagine e per qualcuno di essere il primo a farlo, qualcuno dice l’odore della carta come passa tra le dita, apprezzare un particolare carattere tipografico oppure semplicemente inserire il segnalibro preferito prima di chiudere il volume. Sono gesti che nel tempo diventano quotidianità, difficilmente ci rinuncerò, ecco anche perché oggi voglio parlarti di 5 libri per viaggiare con i bambini. 5 volumi, alcuni in forma di guide generiche, altri guide di viaggio, che voglio presentarti qualora ti vada di approfondire l’argomento ed avere più informazioni sui viaggi con i bimbi, anche in formato off line. Il primo libro è edito dalla Lonely Planet e si intitola Viaggiare con i bambini. E’ una revisione e traduzione del primo …

east side gallery berlino gratis

Berlino gratis – 5 attrazioni top

5 attrazioni da non perdere a Berlino gratis Berlino è una città nella quale mi piace tornare, ha un sacco di zone verdi, tanti musei ed attrazioni speciali, anche per le famiglie. A Berlino il costo della vita non è molto alto, talvolta i prezzi degli oggetti d’uso quotidiano nei supermarket ti stupiscono se li raffronti con quelli di casa tua, ma anche una cena fuori non è così costosa, certo dipende dal livello del locale! Ma la cosa straordinaria che ho scoperto a Berlino è che ci sono una sacco di cose da fare gratuitamente, musei ed altro, ecco 5 cose TOP da fare a Berlino in famiglia, con i bambini o i ragazzi, senza spendere un centesimo, imparando e divertendosi. Vivendo la città in modo low-cost. Museum Kulturbrauerei, la vita ai tempi della Germania dell’Est La location meriterebbe già una visita di per sé, una vecchia birreria tutta in mattoni rossi a Berlino Est, oggi ristrutturata e trasformata in un centro culturale con diverse attività (da qui partono i tour in bici della …

come organizzare un viaggio

Come organizzare un viaggio su internet

I passi da seguire per organizzare un viaggio su internet Primavera è il periodo più gettonato per programmare e organizzare un viaggio, chiaramente a me non dispiacciono neppure le altre stagioni, ma le prime giornate di sole, la temperatura che sale, sono cose che mettono proprio di buon umore e ti mettono la voglia di partire. Puoi uscire di casa ed andare in agenzia dove fanno tutto loro, oppure puoi optare per arrangiarti, anche per tenere il viaggio su un budget low cost al caso. Se opti per la seconda opzione la prima preoccupazione alla quale andrai incontro è quella di sbagliare… in tal caso, ecco come organizzare un viaggio o una vacanza su internet in alcuni semplici passi.  La scelta della destinazione. Fatti ispirare da quello che ti piace, è il mood ( stato d’animo ) giusto per affrontare questo percorso, se il luogo ti affascina o ti ha sempre affascinato probabilmente non ti deluderà. Se viaggi con i bambini le loro esigenze sono da rispettare chiaramente, ma ricordati che se tu stai bene …

ecoturismo

Ecoturismo per famiglie

Come contribuire alla salvaguardia del pianeta con l’ecoturismo Stavo mettendo nello zaino la stampata del biglietto di Trenitalia per Bologna, si lo confesso stampo ancora su carta perché ho sempre paura che lo smartphone non funzioni, si scarichi, etc. ma cerco di acquistare quella riciclata, quando mi è caduto l’occhio sulla parte bassa del ticket, dove un riquadro verde indica il risparmio in emissioni di CO2 al quale ho contribuito scegliendo il treno. Nello stesso riquadro sono riportati pure i valori di raffronto tra un viaggio in aereo-treno-auto da Napoli a Milano e da Venezia a Roma. E’ impressionate notare la differenza tra i tre mezzi, dove, per un solo viaggiatore il treno è il più ecosostenibile, l’automobile sta nel mezzo e l’aereo occupa l’ultimo posto. Io viaggio ma sono rispetto le regole dell’ecoturismo? Mi ha incuriosito questa cosa, sono un padre ed ho dei bambini, perciò mi sento un po’ sulle spalle questi argomenti. Allora sono andato a cercare delle tabelle di raffronto più ampie, per capire come sia meglio muoversi in viaggio. Questa …

scoprire milano

Un tram storico per scoprire Milano con i bimbi

Siamo due adulti e due bambini di 4 e 6 anni, sempre alla ricerca di occasioni particolari ed alternative per scoprire Milano da diversi punti di vista. Non potevamo assolutamente perderci il TRAM CITY Kids, ovvero un tour nel centro storico di Milano con guida per bimbi con famiglia (o maestra) al seguito. Il tour si svolge sulle tappe percorse dall’antico  tram storico 1, proprio a bordo di un vecchio tram restaurato che tocca diversi punti storici di Milano. I tour guidati sono organizzati da InnovActionCult, una startup composta da professionisti nel campo dei beni culturali e da collaboratori specializzati in pedagogia, con l’obiettivo di offrire tour guidati a misura di bambini e ragazzi, per famiglie e scolaresche. Per informazioni: http://www.innovactioncult.it/tram-city-kids-milano/ LA NOSTRA ESPERIENZA PER SCOPRIRE MILANO SUL TRAM STORICO Noi abbiamo partecipato al giro organizzato per il 24 gennaio 2016. Alle ore 10 il tram è partito puntuale da via Cantù (per arrivarci si può scendere alla fermata della metro Duomo o a Cordusio) ed è stato subito bello vedere un tram cosi pieno di famiglie con bambini curiosi di affrontare una nuova …

carnia

Scoperta meravigliosa in FVG!

Alla scoperta della montagna del Friuli Venezia Giulia Io, donna e mamma amante dei monti, prati, fiori, torrenti sentieri, bici e tutto ciò che è natura, ho trascinato mia madre e i miei bambini, Noemi e Samuele di 4 e 7 anni, alcuni giorni tra le montagne del Friuli Venezia Giulia. Dico subito che l’organizzazione turistica è eccellente, in internet trovi un sacco di notizie chiare ed esaustive su tutte le escursioni, tempi di durata e difficoltà (soprattutto sul sito della promotur), poi la segnaletica soprattutto per quanto riguarda i sentieri è decisamente chiara e completa. La nostra prima escursione è stata al Santuario del Monte Lussari , ci siamo recati a Camporosso, dove con enorme piacere dei piccoli abbiamo preso la telecabinovia che ci ha portati a 1790 metri di altitudine. Appena scesi il panorama di fronte a noi offriva la vista di una splendida vallata circondata da montagne spettacolari e la visione del Santuario con annesso il piccolo borgo. Questo luogo suscita sensazioni mistiche e le persone che vanno a visitarlo, ognuno con …