All posts tagged: famiglia

adolescenza

Adolescenza, istruzioni per l’uso

L’adolescenza, arriva prima di quanto te la aspetti Tutti sono bravi a fotografare i bambini piccoli, quelli che tanto amiamo, che sono morbidosi e profumati, che alle volte vorremmo mordere, magari che altre volte invece non ci fanno dormire. I problemi più grossi da risolvere sono una cacchina strasbordata oppure un rigurgito inatteso, se va proprio male non ci fanno dormire la notte oppure mangiano pochino, niente a che fare con l’adolescenza? Sono periodi di vita che sembra eterni ma che invece in un attimo passano e quel piccolo frugoletto che teniamo tra le braccia senza accorgerci si trasforma in un mostro. Un mostro che odia apparire, che non ci vuole vicino, che risponde, sbatte le porte, un mostro che amiamo alla follia, ma che spesso non riconosciamo più come nostro figlio/figlia. L’adolescenza è così, trasforma tutti e tutto l’assetto famigliare. Vengono stravolte le abitudini, i ritmi e trasforma perfino noi che siamo genitori da otto-dieci-dodici anni. E sì perché questo periodo della vita che una volta iniziava almeno nel dodicesimo- tredicesimo anno ora arriva …

progetto Manila

Viaggio a Manila con una famiglia e un progetto speciale

Abbiamo conosciuto Carmen e Giuliano sulla nostra pagina Facebook e il loro progetto ci è piaciuto subito. Una grande famiglia, la loro, con ben 5 figli, un progetto di vita, un viaggio a Manila nella Filippine per aiutare i bambini. Potevamo restare indifferenti? E allora pubblichiamo questa bella lettera che ci hanno inviato con la speranza di dare un pizzico in più di visibilità al loro progetto. Ciao Giulia, Ciao Fabio. Come da voi gentilmente richiesto su FB, ecco un possibile testo da pubblicare sulle Vs. pagine, con i link giusti. Il fatto di farci “appoggiare” è per noi molto più di una donazione … grazie infinite, per questo. Piccola inutile presentazione, seguita da una accorata e ben più importante richiesta di aiuto. Siamo Carmen & Giuliano, le cui vite si sono unite in matrimonio nel 2008. Due mesi prima del matrimonio Carmen rimane incinta, e da che passavamo le giornate a preparare le bomboniere abbiamo iniziato (anche) a vomitare e fare ecografie. Dovevamo capirlo da lì, che ci aspettava una vita PIENA. In realtà …

riflessione

Riflessione di una mamma

Riflessioni e pensieri sparsi di una mamma sempre in viaggio Ho appena chiuso le valigie, la prossima partenza è vicina, si va in Baviera, ma come ogni volta prima di partire per un nuovo viaggio mi sale l’ansia. Questa volta staremo via una settimana, nulla di che ma una settimana di scuola vuol dire perdere innumerevoli compiti che sono da recuperare, compiti che nessuno ti sconta e nessuno ti regala. In valigia, come sempre, abbiamo messo i quaderni, i libri e il pennaiolo, perché le vacanze sono d’estate, non durante l’anno scolastico. Così dicono. Merita una riflessione. Di fare vacanza a me non è mai interessato granchè, anche se forse in alcuni momenti ne avrei avuto bisogno, ma viaggiare per noi è indispensabile, è la nostra vita. Poco importa il prezzo da pagare, lavorare fino a notte fonda quando si vive la vita che si vuole è il minimo, ma mi domando quanto sia giusto per i miei figli vivere delle esperienze e allo stesso tempo fare tutto ciò che dovrebbero fare come fosse un …

2017

Anno 2017 ti aspettiamo a braccia aperte

Anno 2017 non vediamo l’ora di scoprirti Dicembre è sempre tempo di bilanci, anche se poi sulla bilancia c’è poco da mettere se non noi stessi. Non ci piace piangerci addosso e nemmeno criticarci per tutte le cose non fatte, ci piace festeggiare e gioire di tutte le vittorie e dei bei momenti, che poi sono quelli che ricorderemo e che ancora adesso ci regalano dei sorrisi. Nato un po’ in sordina il 2016 è stato una grande anno, con delle difficoltà come sempre, ma ci sentiamo di dire che per noi è stato molto positivo. Abbiamo conosciuto tantissime persone con le quali abbiamo condiviso dei bei momenti, altre con cui ci siamo scornati, e alcune che ci hanno lasciato indifferenti come è normale che sia. Abbiamo riso a squarciagola e pianto con il singhiozzo, abbiamo guardato e scoperto un mondo diverso grazie ai nostri bambini. Abbiamo fatto cose mai fatte prima d’ora, scalare una montagna, fare canyoning, andare su un catamarano, dormire su un’isola deserta e fare un viaggio in bicicletta. Abbiamo semplicemente vissuto senza …

dacia

Dacia, uno stadio per famiglie

Viaggiare vuol dire anche insegnare ai bambini che la diversita’ e’ un valore, che la tolleranza e il rispetto per il prossimo e’ un dovere. Ma non bisogna aspettare di viaggiare per buttare le basi del rispetto e della tolleranza. Nella vita quotidiana, dalla scuola allo sport, noi genitori abbiamo il compito di insegnare loro i valori della vita. Molto spesso la societa’ di oggi li da per scontati e per questo trascurati, noi genitori abbiamo il dovere di prendere i nostri figli per mano e guidarli nella strada della vita. Lo sport, quello vero, quello della sana compentizione, dove sia la vittoria che la sconfitta ha un valore morale e’ un modo per insegnare loro dei valori.   Lo sport non fa bene solo al fisico ma aiuta la mente a concentrarsi, aiuta a creare relazioni aiuta la famiglia ad unirsi nel tifare una squadra. Dacia Family project e’ un progetto nata dalla collaborazione tra Dacia e Udinese Calcio in occasione dell’innagurazione della Dacia Arena, il nuovo stadio dell’Udinese a Udine. Questo progetto vuole …

destinazioni low cost

10 destinazioni low cost per il 2016

Destinazioni low cost 2016 per le famiglie con i bambini New York, una delle destinazioni sognate da tutti i viaggiatori che con qualche piccola accortezza puo’ diventare una delle destinazioni low cost per il 2016. Voli prenotati con offerte speciali o in bassa stagione, utilizzo dei mezzi pubblici per muoversi, dai traghetti ai servizi di navetta, alla visita gratuita dei musei in alcune fasce orarie. Malta, e’ una delle destinazioni low cost per le famiglie. Tra attrazioni naturali e quelle culturali non molto costose, voli aerei anche a 9 euro a tratta, alloggi negli appartamenti e’ sicuramente una destinazione poco costosa da vivere in famiglia Koh Samui, Tailandia e’ tra le destinazioni low costa gia’ da molti anni. Il costo maggiore e’ rappresentato dal volo aereo, ma se si fa un po’ di attenzione alle offerte molte volte si trovano ottime occasioni. Qui, oltre ad essere un paradiso terrestre, il costo della vita e’ molto basso. Ibiza, Spagna da considerarsi una meta sottovalutata per il turismo famigliare, ma che offre molte attrazioni da visitare. Il prezzo degli …

#promessamantenuta

#Promessamantenuta e le cento mani delle mamme

#promessamantenuta una famiglia che si aiuta Il potere di noi mamme e di crederci delle super erei, noi accudiamo i figli, sosteniamo il marito, pulaimo la casa, al spesa e pure lavoriamo. Pochissimo e’ il tempo che dedichiamo a noi stesse, pochissimo e’ il tempo che dedichiamo a giocare con i bambini. La giornta e’ solitamente una corso contro il tempo dove cerchiamo e vogliamo incastrare tutti gli impegni, lavorativi e personali, ma noi? Finalmente da un sondaggio ‘ fatto da Kinder Cereali e IPSOS, e’ emersa la fatica che le mamme fanno per incastrare tutto e a soddisfare tutte le esigenze della famiglia. #promessamantenuta e’ un progetto che vuole sensibilizzare gli altri membri della famiglia e attivarli ad aiutarci concertamente. I papa’ e i figli vengono chiamati a delle piccole azioni per siutare le mamme nelle facende domestiche, il famoso e poco detto “Posso aiutarti mamma?” #promessamantenuta e’ un’esperimento che coinvolgera’ 21 famiglie, 10 scelte dalle candidature arrivate, 11 scelte da Kinder Cereali come Ambasciatrici del progetto. Ogni famiglia si impegnera’ ad aiutarsi all’interno …

libertà

Libertà

Stamattina mi sono svegliata presto, una notte quasi insonne, sara’ che sto invecchiando ma alcune cose mi sono difficili da digerire. Mi sveglio come al solito bevo il caffe’ e leggo le notizie, questa mattina non posssono che non essere terribili. Un grande abbraccio ai miei bimbi appena svegliati mi calma, loro sono la mia forza, loro sono la nostra forza. Decido di spiegargli l’accaduto con un nodo in gola e le lacrime agli occhi, e’ la prima volta che mi succede per un fatto che non mi riguarda in prima persona. Hanno diritto di sapere, di conoscere. Gli spiego il massacro in maniera leggera, che poi tanto leggera non e’, loro sono piccoli non capiscono, non capisco quanto brutto e’ tutto questo ed e’ giusto che sia cosi’. Un paio di mesi fa ci hanno chiesto cos’e’ il razzismo, loro non lo conoscono, uno dei migliori amici del mio principe e’ Mohammed, bambino di origine libanese. La piccola mi ha chiesto piu’ volte cosa sia il burca e se poteva indossarlo, per lei non …

spiaggia portoroz

Portoroz con i bambini, spiagge e wellness

A due passi dal nord est d’Italia abbiamo sempre pensato a Portorose, in sloveno Portoroz, come destinazione ideale per i bambini anche se forse poco valorizzata da questo punto di vista. Conosciuta nel panorama internazionale per il suo famoso Casino’, è anche un luogo che ideale per una vacanza al mare in famiglia. Ci siamo stati un migliaio di volte, al mare, alle terme o semplicemente per una passeggiata in riva al mare. Non c’è stagione ideale per visitarla, è sempre bellissima ed affascinante. Portoroz è una cittadina in Slovenia affacciata sul mare Adriatico, la breve ma affascianate riviera slovena, un lungomare meraviglioso con molti negozio di souvenir e negozi, ristoranti (dove si mangia bene), bar e playground fronte mare. Le spiagge di Portoroz Le sue spiagge di sabbia, ghiaia o con distese d’erba (si d’erba!) sono ideali per portarci i bambini a giocare. Mare limpido dove tuffarsi e fare i primi bagnetti, acqua che può arrivare alla temperatura di 31 gradi nelle giornate più calde. Le spiagge sono servite da veri e propri stabilimenti …

Oltre Atene con i bambini

Visitare una grande città è sempre un’impresa quasi titanica, soprattutto se il viaggio lo si fa in famiglia, un sacco da camminare, non sempre la sicurezza è garantita, e talvolta anche il fuso orario non è vantaggioso. Non sono una fanatica dei viaggi organizzati, quelli vecchio stile, sali e scendi dal pullman, quelli con gli orari troppi rigidi, un tour de force per vedere quante più cose possibili seguendo di corsa la guida con l’ombrellino colorato, non fa di certo per me, né ritengo per i miei bimbi. Certo che se chi organizza il tour è un professionista vero, non di quelli improvvisati, se rispetta le nostre esigenze di turisti family, se l’itinerario ha le cadenze giuste, è interessante e pensato per noi, forse non avrei da pensare a tutto io, potrei essere più tranquilla e meno ansiosa, specialmente per la presenza dei bambini, risparmierei un po’ di tempo (utile poi per far rilassare i bimbi al parco giochi ad esempio) e probabilmente anche dei soldini. Ispirata da questo pensiero ho conosciuto Beyond Athens, un …