Author: Giulia

post parto

Post parto: il necessario per affrontarlo

Il post parto per una donna è un momento particolarmente delicato e fragile che nasconde tante piccole paure. Un piccolo cucciolo da accudire, un corpo che cambia e che spesso non capiamo. La nostra mente che viaggia a una velocità superiore a quella della luce e le paure che ci destabilizzano. Al Baby Shower Week, l’evento dedicato alla maternità organizzato da Fattore Mamma, si sono affrontati vari aspetti legati alla gravidanza e al dopo parto.  In uno di questi webinar, quello organizzato in collaborazione con Lady Presteril, si sono affrontati i cambiamenti che il corpo di una donna subisce nel dopo parto. Vi dico sinceramente che tutte queste informazioni, 14 anni fa, quando è nato Simone, me le sognavo, c’era solo il vecchio corso preparto che per quanto utile era superficiale. Ascoltare l’educatrice perinatale Giulia Lora che parlava mi ha aperto il cuore, ha raccontato tantissime cose importanti per noi mamme e per le future mamme. Per questo se vi siete persi la diretta, vi consiglio di vedere il video a questo link, perché sicuramente …

festa con fruttella

5 episodi Crazy della mia vita

Blogpost in collaborazione con Fruittella Sono una persona fondamentalmente metodica e paurosa, uscire dagli schemi e dar spazio al lato folle del mio carattere per me è difficile. Difficile perché vorrebbe dire lasciarsi andare, vorrebbe dire accettare di non avere tutto sotto controllo e lasciare che le cose semplicemente succedano.                         Sono una persona che negli anni, grazie ai propri figli, ha scoperto che lasciarsi andare al divertimento e a quel briciolo di follia che abbiamo dentro tutti noi fa bene al cuore e alla mente. Ci si diverte, ci si lascia inondare da quell’euforia e felicità che solo i bambini sanno contagiare. Ho colto al balzo la sfida che ci ha lanciato Fruittella che consiste nel raccontare i momenti più Crazy vissuti con i nostri figli seguendoli nella loro creatività. Ed ecco qui i cinque momenti della mia vita in cui mi sono lasciata andare divertendomi tantissimo assieme a loro. Gli episodi CRAZY della mia vita Fare il percorso più difficile all’adventure park. …

colazione a casa

5 idee per fare una colazione golosa

Come sapete sono sia una gran golosona che un’amante delle colazioni, si può vivere di sole colazioni? Mi piace sperimentare ricette nuove per le colazioni in famiglia, quando viaggio adoro assaggiare cose diverse, e se c’è da fissare un appuntamento con un’amica solitamente organizzo una seconda colazione a casa. Per me è una sorta di rito del buongiorno apparecchiare la tavola e accogliere con un sorriso chi vive con me. Cerco di accontentare tutti proponendo sempre le cose che piacciono, alternando sapori e consistenze diverse. Dalle torte fatte in casa a quelle che si possono acquistare, dallo yogurt accompagnato dai cereali che non può mai mancare, alle uova strapazzate con la pancetta sino ai toast salati, insomma la colazione è il momento più bello della giornata 🙂 Vi ho raccolto qui sotto 5 idee per una colazione golosa con i vostri figli, colazione a base di dolci/salati di yogurt, noi abbiamo una predilezione per lo yogurt latte fieno di Latteria Merano che è uno yogurt fatto con latte 100% dell’Alto Adige che potete trovare nel …

pulizie in casa

Pulizie di mezza stagione da dove iniziare

La primavera e l’autunno rappresentano le stagioni di mezzo, quelle nelle quali ci si prepara ad accogliere l’estate, forse in maniera più goliardica, o si prepara la casa per l’inverno, il periodo nel quale le persone passano più tempo all’interno delle proprie abitazioni. Le pulizie di mezza stagione, sono pulizie profonde che permettono un riordino totale della casa, di eliminare il superfluo e di andare a pulire tutti quegli angoli trascurati dalle pulizie quotidiane. Si sa che più la casa è ordinata e pulita più si sta bene al suo interno. Infatti la tranquillità di una famiglia, secondo la filosofia giapponese, deriva anche da una casa ordinata e con poche cose. È da ricordare che l’ordine aiuta l’organizzazione famigliare (è più facile trovare le cose) e quella economica (non si rischia di acquistare doppioni che non servono). Ma andiamo nel dettaglio, ecco come si organizzano le pulizie di mezza stagione. Come si organizzano le pulizie di mezza stagione Calendarizzazione e scaletta delle stanze da pulire Prima di iniziare a pulire bisogna calendarizzare le pulizie e …

menù settimanale

Menù settimanale per la famiglia in 3 punti

È vero che noi donne abbiamo mille risorse e che dal niente sappiamo inventarci la qualunque ma è anche vero che con l’inizio della scuola e la ripresa dei ritmi invernali abbiamo sempre meno tempo da dedicare alla cucina. Per evitare di mangiare schifezze, piatti pronti o del surgelato ogni settimana ho adottato la buona abitudine di fare un menù settimanale così da ottimizzare la spesa e soprattutto ottimizzare il tempo che passo in cucina. Una volta controllata la dispensa e buttata già la lista delle cose da riassortire, prendo carta e penna e con l’aiuto dei miei figli iniziamo a scrivere il menù settimanale. É una lavoro di famiglia pensare a cosa mangiare, responsabilizza i figli e li rende consapevoli che il cibo non è solo nutrimento e piacere per il corpo ma anche per l’anima. Ogni settimana scegliamo delle pietanze salutari, delle pietanze che sono particolarmente gradite a l’uno o all’altro, e delle pietanze che sono poco salutari (solo una volta a settimana) ma che a loro piacciono tanto come ad esempio le …

kinder fetta al latte colazione

Back to School con Kinder Fetta al Latte

È arrivato settembre, il momento di tornare tra i banchi di scuola, con gli amici di sempre e gli insegnanti che ci guidano nell’apprendimento tra il giusto e giustificato entusiasmo, e un po’ di inevitabile ansia (gli inizi mettono sempre un po’ di ansia). Il primo giorno di scuola è arrivato e con esso è arrivato anche il ritorno alla routine di sempre, quella fatta di orari prestabiliti da rispettare, fatta di colazioni, pranzi e cene nutrienti, quella fatta di attività sportive, e perché no, anche qualche corso dove imparare nuove cose, canto, ballo, uncinetto, non importa cosa ma che ci sia. Quest’anno la ripresa dell’anno scolastico è più attesa del solito. La particolare situazione che stiamo vivendo, e stanno vivendo i nostri ragazzi, ha portato con sé una gran voglia di ritornare a studiare e di riprendere i contatti interrotti bruscamente i primi di marzo. Da mamma mi sto già attrezzando al rientro che per noi sarà il 14 settembre con il suono della prima campanella. Come lo sto facendo? Ricordando ai miei figli …

family in vacanza con bimbi

Consigli per trasferte lunghe, segreti per affrontare i capricci e come intrattenere i bimbi

Ogni partenza porta con sé un po’ di nervosismo. Uscire dalla comfort zone per andare a scoprire nuovi luoghi, che sia una vacanza o un viaggio fa sì che ci sia sempre un po’ d’ansia mista a euforia. Non sempre i bambini sanno gestire queste emozioni, soprattutto se sono piccoli, così il cambiamento si traduce in un nervosismo apparente. Per far vivere il viaggio con tranquillità al bambino è bene portare con sé uno zainetto dove mettere dentro tutte le cose di cui ha bisogno, come i giochi, dei fogli da colorare e la merenda. Ecco alcune idee che condivido con voi in collaborazione con Plasmon su cosa potete portare in viaggio per tranquillizzare i vostri bambini ed evitare che si annoino o si innervosiscano. I giochi da viaggio Uno dei trucchi per affrontare un viaggio lungo è portare con noi alcuni giochini per far divertire i nostri bambini. Per i più piccoli si possono portare delle macchinine per fare delle gare assieme oppure delle bamboline da vestire e rivestire, dei cubotti per fare delle …

crema solare

Rilastil 50+, come scegliere il solare

Noi mamme molto spesso passiamo ore davanti all’espositore delle creme solari per scegliere la crema solare più adatta ai nostri figli. Molta meno attenzione la dedichiamo, invece, alla nostra pelle, soprattutto quella del viso che viene esposta costantemente ogni giorno alla luce del sole. Molte non sanno, infatti, che non solo quando il sole è alto nel cielo bisogna proteggere la nostra pelle dai raggi ultravioletti, spesso ci dimentichiamo infatti che i danni dall’esposizione al sole possono essere causati anche nelle giornate uggiose e in inverno. La morning routine, come buona abitudine per prenderci cura della nostra pelle, prevede che noi applichiamo ogni mattina un siero specifico per la nostra pelle, un contorno occhi e una crema che abbia un filtro solare. In estate quando l’esposizione, sia nei tempi che nei modi è più rischiosa, è buona norma applicare una crema con filtro 50+ come quella di Rilastil Sun System Age Repair. Ma vediamo nello specifico come scegliere un solare viso. Come scegliere un solare viso Scegliamo in base al nostro tipo di pelle la protezione …

crumble di limone

Crumble di limone, ricetta semplice

Questa ricetta ha una tradizione antica. È quella di mia nonna, è quella del crumble di limone che inebriava con il suo profumo durante i pranzi famigliari della domenica. È una torta che festeggia gli affetti perché anche se è semplice e veloce da fare, ha bisogno di cura e di particolare attenzione. L’ultima volta che l’ho fatta è stata per festeggiare un bel voto dei miei ragazzoni, alle cose belle bisogna farci caso e bisogna festeggiarle. Voi lo fate vero? Qui di seguito la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta e mandatemi la foto della vostra prelibatezza. Ricetta per il Crumble al limone Ingredienti per la frolla:300 grammi di farina90 grammi di olio di semi di girasole150 grammi di zucchero semolato2 uovaun pizzico di sale Ingredienti per la crema:2 uova90 grammi di burroil succo di due limonela buccia di un limone Cosa ci servirà per fare questa ricetta: Per fare questa ricetta ci serviranno pochissimi strumenti da cucina. Ci servirà una planetaria come questa ma se non siete provvisti non preoccupatevi potete anche …

rimedi culetto rosso

Rimedi per il culetto rosso dei neonati

Uno dei fastidi più comuni a tutti i bambini (e te lo dice una che per anni ha lavorato in un asilo nido oltre che essere mamma di tre bambini) è l’arrossamento del culetto. Il culetto rosso è causato da diversi fattori come l’alimentazione in bambini svezzati, sfregamento da pannolino o utilizzo di pannolini non adeguati alla pelle di vostro figlio, dentizione, infezioni, è sempre importante capire la causa prima di proporre un rimedio. Siamo noi le persone che conoscono meglio i nostri figli ed è facile capire ciò che può essere stata la causa del culetto arrossato, proviamo ad analizzare la causa per poi, nei casi più gravi, magari rivolgerci al pediatra. Anche se sono sicura che moltissime mamme, esattamente come ho fatto io, la prima volta che si sono trovate di fronte ad un culetto arrossato, abbiano chiamato subito il pediatra per capire come potevano aiutare il proprio figlio, dovete sapere che ci sono dei facili rimedi. Ovviamente i consigli che mi diede il pediatra sono gli stessi che voglio dare io a …