All posts filed under: Consigli

Viaggiare con i bambini significa affrontare una piccola sfida. I consigli e suggerimenti per partire in famiglia con i bimbi, come fare la valigia, i voli, i problemi del viaggio e le soluzioni.

bagaglio a mano ryanair

Bagaglio a mano RYANAIR: nuove regole, dimensioni e costi

Dal 15 gennaio 2018 Ryanair ha cambiato le proprio regole per l’imbarco dei bagagli a mano gratuiti. Dopo aver cambiato rotta negli ultimi anni, con la diminuzione sui controlli vessatori dei bagagli dei passeggeri al gate d’imbarco, e aver pure concesso di portare a bordo il secondo bagaglio a mano gratuito, la compagnia aerea irlandese torna alla carica con nuove regole e nuovi limiti più restrittivi per il bagaglio a mano Ryanair. Tutti i dettagli nel video! Cosa cambia con le nuove regole per il bagaglio a mano di Ryanair Si potrebbe fare un gioco di parole e dire che il bagaglio a mano diventa quello da stiva ma faremmo unicamente confusione. Perciò cerchiamo di rispondere con chiarezza alle domande più consuete: Cosa si può portare a bordo di Ryanair gratuitamente? Due bagagli, uno grande ed uno piccolo, il grande deve stare nelle dimensioni 55 x 40 x 20 cm di peso massimo 10KG. Noi ci siamo dotati di un comodo pesa valigia portatile a batteria per non incorrere in sanzioni o spese aggiuntive come questo di …

booking

Booking: come prenotare la camera migliore senza farsi fregare

booking .com è probabilmente il portale più usato dai viaggiatori di tutto il mondo per prenotare una camera d’albergo. Uno strumento utile per trovare delle buone offerte, confrontare, e partire per il prossimo viaggio. Non tutti però lo utilizzano al meglio. In questo post, ma soprattutto nel video, cercheremo di spiegare come prenotare la migliore camera di hotel, selezionandola con cura e senza cadere nei tranelli più comuni. Le 5 semplici regole per prenotare con booking Booking non serve per trovare un solo hotel La prima cosa che devi fare, ma non sempre è così scontata, è scegliere la destinazione. Dico la destinazione perché se cerchi già l’hotel la principale funzionalità, che è quella di confrontare le diverse proposte, te la perdi già prima di inizare. Focalizzarsi su di un unico albergo non è il modo giusto di usare booking, chiama o scrivi all’hotel direttamente se questa è la tua idea! Ci sono diverse pagine di ricerca: la pagina per i soli appartamenti, se è questa la tua opzione preferita, quella se cerchi un resort, …

tour con bambini

10 fantastici tour con bambini 2018

I tour hanno sempre il fascino della scoperta, che si tratti di muoversi in auto, in treno o in pullman, il viaggio a tappe dona delle emozioni particolari che nessun’altra esperienza è in grado di dare. Se vissuto con i ritmi dei bambini, anche loro apprezzeranno il susseguirsi delle novità che ogni giorno rendono speciale e unica questa esperienza di viaggio. Ogni mattino c’è un nuovo viaggio nel viaggio, ogni sera nuovi ricordi da accumulare tra questi tour con bambini. Per il 2018 abbiamo pensato a 10 viaggi on the road, ma che volendo si possono fare anche con i mezzi pubblici quale il treno ad esempio, anche se non in tutte le destinazioni, aggiungendo le nostre motivazioni per scegliere questa o quell’altra destinazione. Siete pronti a partire attraverso questi affascinanti itinerari? Germania: tra Baviera e Baden-Württemberg La Germania è uno dei paesi più facilmente visitabili con i bambini, la cultura della famiglia permette di muoversi con facilità tra attrazioni e destinazioni, dove spesso i piccoli, si fa per dire perché gli sconti sono estesi …

scuola media

Il passaggio dalla scuola elementare alla scuola media

Il passaggio dalla scuola elementare alla scuola media, tra primaria e secondaria di primo grado per essere più tecnici, ci ha tenuto sulle spine per tutta l’estate. L’ansia della novità, il timore per quello che non conoscevamo, la preoccupazione di perderci qualcosa, siamo sempre in viaggio nei mesi estivi, ci ha fatto stare sulle spine. Ora fortunatamente, a tre mesi dal fatidico primo giorno di scuola, possiamo tirare un sospiro di sollievo: è andata, ma vediamo di capire come. Le differenze principali tra scuola elementare e media Da maestre a professoresse e professori Addio maestre, arrivano le professoresse. Ed è meglio che i tuoi ragazzi si abituino (giustamente) a chiamarle così, su questa cosa non si transige alla scuola media. Vale un richiamo, forse due, poi arriva la nota. Sono molte di più, e sono professoresse e professori, non più 3 o giù di lì, 9, 10 persone diverse con le quali avere a che fare durante un percorso di tre anni. I colloqui alla scuola media Finalmente si parla direttamente con la professoressa responsabile …

termometro SimplyTemp24

SimplyTemp24: come misurare la temperatura ai bambini con precisione

Non so quanti termometri abbiamo cambiato in famiglia da quando sono arrivati i nostri bambini. Termometri tradizionali, termometri digitali, digitali flessibili, tedeschi o italiani, economici e costosi, quanti ne abbiamo sostituiti e quanti ne abbiamo gettati. E ogni volta era la stessa frase: “per noi questo termometro non funziona”, e via a comprarne un altro… La temperatura dei bambini è sempre stata per noi un cruccio, specialmente con il primo bambino, quante volte è successo che la sera avesse un febbrone da cavallo e al mattino fosse fresco come una rosa. Poi con l’esperienza abbiamo compreso che la febbre non è una cosa che misuri una volta e basta così, la temperatura corporea è influenzata da diversi fattori, se il bambino è agitato, se il bambino piange, se ha appena mangiato o dormito, se non ha tenuto fermo il termometro sotto l’ascella, il problema più fastidioso. A tutto questo però ci siamo arrivati dopo qualche anno e più di qualche notte passata a non dormire, a svegliarlo ogni due, tre ore per misurargli la febbre, …

mamme

Non sempre essere mamme è semplice come sembra

Mille paure e mille incertezze che ci accompagnano e scandiscono ogni momento della nostra giornata: dubbi che però per la maggior parte delle volte sono condivisi con chi, come te, sta affrontando le stesse tappe di crescita dei propri bimbi. Ed è così che parlando, ascoltando o semplicemente confrontandosi si superano limiti e periodi bui che sembrano interminabili. Con il primo bimbo avrebbero potuto chiamarmi come secondo nome “Ansia” dopo Giulia. Innanzitutto perché mio figlio non dormiva tutta la notte; poi lo svezzamento, quanto di più complicato potesse esserci, per poi scoprire che invece era una tappa talmente naturale che se solo l’avessi vissuta con più leggerezza sarebbe stato tutto più facile; infine i primi passi e le prime giornate all’asilo. Ricordo ancora le notti insonni perché ogni prima volta è sempre una prima volta. Con la seconda bimba è stato tutto più semplice, conoscevo la strada ma sapevo soprattutto che le piccole difficoltà sarebbero state solo momentanee. Ho acquistato dei libri e delle riviste, ho seguito i consigli preziosi del pediatra, ma non è …

viaggiare comodi intimo bambini

Viaggiare comodi con i bambini

La comodità di un viaggio Una delle cose alle quali ogni genitore pensa prima di intraprendere un viaggio è la durata. Che si tratti di aereo, treno o più comunemente di un viaggio in auto ci preoccupiamo che i bambini non si annoino e che la trasferta non diventi un’odissea. Sono diverse le strategie che si adottano affinché i più piccoli non piangano per tutto il tragitto o quelli più grandi non continuino insistentemente a chiedere “quanto manca?”, o peggio, ad iniziare una serie di litigi tra fratelli, stimolati dalla noia. Giochi, tablet, lettore mp3, sono diversi i passatempo che si possono impiegare con i bambini ma una cosa alla quale forse si pensa meno è lo stare comodi. Abbiamo sempre ripetuto come viaggiare leggeri sia uno dei nostri segreti per viaggiare bene, ma il fatto di viaggiare comodi è un argomento non da meno. Vestiti stretti, troppo o troppo poco aderenti, quel fastidio addosso non fa altro che innervosirti, specie quando magari devi stare seduto sulla poltrona dell’aeroplano come sul sedile dell’auto, da fastidio …

parchi giochi europa playground

10 fantastici parchi giochi: playground unici in Europa

I parchi giochi, o playground, sono uno spazio vitale e indispensabile per i bambini, nella città di residenza e forse anche più quando si è in viaggio. Sono un punto di riferimento per una pausa, un pizzico di divertimento tra un’attrazione e l’altra, insomma, ne abbiamo bisogno per noi e per i nostri bambini. In questo post troveremo 10 parchi giochi in Europa unici, non è detto che siano i più belli in assoluto, è una nostra valutazione, ma certamente ognuno di questi ha qualcosa di particolare che lo rende unico ed imperdibile. In ogni caso sono delle ottime ispirazioni e delle tappe di viaggio consigliate qualora la tua prossima destinazione di viaggio con i tuoi bimbi sia proprio in queste città. Quali sono i parchi giochi imperdibili in Europa? Diana Memorial Playground a Londra Non è tanto grande, forse non è tanto spettacolare, ma l’atmosfera che si vive in questo giardino di gioco a Londra è straordinaria. Si trova proprio accanto a quella che è stata la residenza della principessa Diana, Kensington Palace, ed …

bullismo bulli scuola

Cosa fare contro bulli e bullismo

Non stiamo zitti. Il silenzio è la peggior cosa per una vittima di bullismo, e il popolo di osservatori non aiuta a risolvere il problema, né ad arginare il fenomeno che purtroppo sta dilagando negli ultimi anni. Ma cosa fare contro bulli e bullismo? Abbiamo voluto dire la nostra e aggiungere qualche consiglio utile per affrontare il problema. Lotta al bullismo: a chi rivolgersi E’ la cosa più importante, al di là delle nostre riflessioni e dei dati impressionanti dei quali parliamo dopo, è importante che bambini e ragazzi in fase pre-adolescenziale sappiano che ci sono delle persone pronte ad ascoltarle. In questo caso il Telefono Azzurro, che non è una cosa solo da bambini, ha attivato un numero gratuito al quale bambini, ragazzi ma anche gli adulti possono riferirsi per segnalare degli episodi di bullismo. Il numero è il seguente 1.96.96 Ma c’è anche una chat online http://consulenzaonline.azzurro.it/xchatty/chat.html per chi preferisce scrivere, o solo magari se si trova in difficoltà a parlarne al telefono. Parlarne con i genitori o chi è vicino è la …

viaggiare comodi con bambini

7 consigli per far viaggiare comodi i bambini

Quando si pensa ad un viaggio con i bambini, che sia un on the road piuttosto che una vacanza, la prima preoccupazione di noi genitori sono i trasferimenti che non devono essere nè troppo lunghi nè troppo stressanti per i nostri piccoli. Che si parta in auto piuttosto che in treno o in aereo, si cerca sempre di organizzare il viaggio in maniera confortevole e sicura per arrivare a destinazione nella maniera più semplice. Ma quali sono le cose a cui prestiamo più attenzione quando organizziamo un viaggio con i nostri bambini? Eccole qui. I migliori suggerimenti per far viaggiare comodi i nostri bambini Studiare a tavolino l’itinerario e gli eventuali contrattempi. La prima cosa che ti suggeriamo di fare è metterti a tavolino e studiare l’itinerario migliore, non solo quello in cui impiegherai meno tempo per raggiungere la meta, ma anche quello che per te e la tua famiglia sarà più idoneo. Ti faccio un esempio pratico, io e la piccolina soffriamo di mal di macchina, spesso quando decidiamo di organizzare una vacanza in …