Author: Fabio

come imparare l'inglese

Imparare l’inglese con i bambini a casa: le risorse utili e quelle gratuite

Troppo poco, spesso male insegnato o insufficiente per formare adeguatamente dei bambini e ragazzi che dovranno affrontare il terzo millennio. Questo è quello che pensiamo dell’inglese per i bambini alla scuola elementare, o primaria se preferisci, e talvolta (anche se ci sono diversi casi di eccellenza) il livello non è migliore alla scuola media o in quella superiore. Ci vorrebbero più ore, più risorse, forse più qualità. È per questa ragione che abbiamo scelto di affidarci ad un’insegnante privata madrelingua per migliorare l’inglese dei nostri bambini, un esborso aggiuntivo al budget familiare per una lezione a settimana per entrambi. Risultati? Sì, certo, possiamo dire che il loro inglese è migliorato e i risultati a scuola pure. Ma cosa facciamo per migliorare l’inglese dei bambini anche a casa? Quali sono le risorse che ci possono aiutare in questo importante percorso di apprendimento? In questo post vedremo alcuni metodi e risorse per l’inglese, gratuite e a pagamento. Come far imparare l’inglese ai bambini a casa Da diversi anni utilizziamo alcuni stratagemmi per permettere ai nostri bambini di …

buco nel muro trapano

Come fare un buco nel muro con il trapano e appendere un pensile

Stando più tempo a casa si vedono tutte quelle cose da sistemare o da sostituire che forse prima sfuggivano all’attenzione. Bene! Mai come adesso è ora di dedicarsi al fai da te e alla nostra dimora. In questo post vi spiegherò in modo chiaro (e spero semplice) come fare un buco nel muro con il trapano, posizionare un tassello e appendere un mobile pensile, oppure una mensolina o quello che è (ad esempio per appendere qualche quadro a parete o una realizzare una parete verde). Nessuna paura, è un lavoro che possono fare tutti, uomini e donne, magari con un pizzico di iniziativa e buona volontà. Passiamo all’azione! I materiali necessari per fare un buco nel muro Non necessitano molte cose per fare questo lavoro di fai da te ma alcune di queste sono indispensabili pertanto ecco la lista del necessario: trapano elettrico o avvitatore-trapano (indispensabile) cacciavite (indispensabile) o avvitatore pinza tasselli a espansione (tipo Fisher – diametro stresso punta trapano) indispensabili viti o ganci con filettatura martellino (piccolo) punte da trapano (a seconda del …

baby sitter

Baby sitter: come sceglierla bene

Specialmente di questi tempi, un aiuto a casa con i bambini rappresenta un elemento importante della nostra quotidianità. Così, quando abbiamo scoperto l’esistenza del sito http://bit.ly/SITLY-babysitter che permette di trovare facilmente in zona delle baby sitter con una mappa geolocalizzata, leggendo feedback, caratteristiche e preparazione, abbiamo pensato che fosse proprio una buona idea. La seconda domanda che ci siamo posti è stata quali caratteristiche essenziali dovesse avere la baby sitter, una persona che deve assumere un compito così importante e diciamocelo, di responsabilità. Anche se un’idea di massima ce l’avevamo già, abbiamo coinvolto la nostra community tramite questo post Facebook sull’argomento baby sitter e abbiamo raccolto molti pareri, anche da chi ha usufruito proprio di questo servizio on line. Da ciò ne abbiamo creato questa sorta di decalogo da utilizzare nella scelta della compagna ( o del compagno perché non è detto che una baby sitter debba essere obbligatoriamente una donna) di giochi, compiti o nanna dei nostri bambini. Come scegliere bene la baby sitter Le caratteristiche principali Flessibilità. Certo, è una delle caratteristiche più …

albero dell'avvento riciclato

Albero dell’avvento con le tavole di legno riciclato

In origine era il letto a castello Ikea della camera dei nostri bambini, poi, quando abbiamo cambiato l’arredamento della loro camera lo abbiamo smontato e abbiamo salvato le tavole di legno che lo costituivano. Oggi è arrivato il momento di riutilizzarne alcune per realizzare un albero dell’avvento con materiali riciclati. Giulia ha avuto l’idea o io l’ho messo in pratica, nel video qui sotto trovi tutta la procedura di realizzazione, i materiali utilizzati, gli attrezzi e gli utensili, pure qualche suggerimenti, e sotto uno schema in pdf da scaricare. Buon lavoro! Come realizzare un albero dell’avvento con delle tavole di legno riciclato Adoro dare nuova vita ai materiali e così quando Giulia ha avuto l’ispirazione di realizzare l’albero dell’avvento con delle semplici tavole di legno non mi sono tirato indietro! Qualcosa di nuovo con qualcosa di vecchio… Realizzare l’albero è molto semplice e ci vogliono veramente poche cose e non troppo tempo. Se non hai il trapano puoi utilizzare un buon avvitatore per fare i buchi, anche se non hai la sega elettrica una sega …

faba raccontastorie

Faba raccontastorie: favole e canzoncine per bambini

Cerchiamo sempre di tenere i bambini più piccoli lontano da smartphone, tablet (guarda il tablet che abbiamo preso per la scuola) e tv, ma oggettivamente un po’ ci cadiamo tutti. Vuoi il cartone animato che tanto piace, vuoi le canzoncine con balletti annessi di Carolina oppure il nonno che gli dà lo smartphone anche quando gli hai detto di non farlo (ma come si fa a dire di no al nonno). Poi a casa Bambiniconlavaligia è arrivato Faba il raccontastorie! E sinceramente è stata una bella novità che il piccolino di famiglia ha molto gradito, un po’ per le canzoncine, un po’ per ascoltare le favole, un po’ perché è un oggetto tutto suo, facile da usare anche per un bimbo piccolo. Cosa è Faba il raccontastorie Faba è un cubo sonoro, un apparecchio autonomo per ascoltare musica, filastrocche, storie sonore, racconti e anche contenuti educativi, ognuno caratterizzato da un personaggio sonoro che si sistema sopra e dà inizio alla musica o al racconto. Data la semplicità lo possono utilizzare anche i bambini più piccoli. …

Venezia piazza san marco

Un weekend di scoperta nella città dei dogi: a Venezia con bambini

Articolo scritto in collaborazione con Vrbo Optare per una casa vacanze è una scelta consapevole e sicura, soprattutto in tempi di covid-19. È uno spazio privato con più stanze con una cucina dove all’occorrenza ci si può preparare i pasti in autonomia. La casa vacanze è il luogo ideale per creare un connubio tra vacanza e lavoro, perfetta per lo smart working. Con il grande numero di alloggi a disposizione è ottimale per il turismo di prossimità è per quello domestico. In più, utilizzando i filtri presenti sul sito, si possono selezionare le proprietà “Altamente consigliato per la pulizia”,  “Adatto ai bambini” oppure “Proprietà ideali per Famiglie”, quelle con conferma immediata e cancellazione gratuita. Sicurezza e consapevolezza possono rendere la nostra vita di tutti i giorni e quella in vacanza migliore. Tra le città da visitare con bambini, Venezia è forse quella un po’ più complicata ma nel contempo è anche quella che ha la capacità di sorprendere chiunque, grandi e piccoli, lasciando il ricordo di una magica esperienza di viaggio. Una vera città sull’acqua …

alloggi per capodanno

Capodanno: 5 idee per trascorrerlo in Italia

Capodanno, lo aspettiamo ogni anno con ansia, un po’ per festeggiare il termine dell’anno passato (e quest’anno mi sa che avremo da festeggiare abbastanza), un po’ per dare il benvenuto nel miglior modo al nuovo anno che si appresta a cominciare. In questo post andremo a individuare alcune destinazioni dove trascorrere il Capodanno in famiglia potrebbe essere un’esperienza davvero speciale e diversa dal solito. Montagna, città d’arte ma anche campagna alla scoperta dei borghi italiani, facendosi coccolare da paesaggi da cartolina (o forse è meglio dire “instagrammabili” dato che a oggi (purtroppo) le cartoline sono un po’ andate in disuso), e immancabili delicatezze della tavola a km zero. Andiamo a scoprire 5 idee per il Capodanno 2021! Iniziare il nuovo anno tra i borghi in Toscana Ma quanto belle sono le colline della Toscana? Non ricordo un paesaggio simile in nessun altro posto che ho visitato. Tra questa serie infinita di dolci rilievi ogni tanto sbuca, come farebbe una talpa dalla sua tana, un meraviglioso borgo. Hanno alcune caratteristiche in comune, come le mura, o …

gt 2e huawei smartwatch ossimetro

Saturimetro SpO2 e frequenza cardiaca con lo smartwatch Huawei Watch GT 2e

Utilizzo lo smartwatch Huawei Gt 2e da circa sei mesi. In questo periodo ho avuto modo di valutare quali sono i pregi e i difetti di questo orologio intelligente e provare le sue molte funzioni, tra le quali due delle più utili e interessanti sono il saturimetro SpO2 (per conoscere la percentuale di ossigeno nel sangue) e la misurazione della frequenza cardiaca con grafico 24h. Avevo già provato l’honor band 5 con saturimetro ma questo mi pare decisamente migliore. Le funzioni principali dello smartwatch È un orologio con molte funzioni questo Huawei GT 2e, perlopiù dedicate all’allenamento, oltre alla funzione base di orologio per la quale si possono cambiare facilmente le schermate con diverse grafiche accattivanti. Personalmente ho scelto quella neon che ricalca le vecchie insegne. Il telefono necessita dell’app Huawei Health (app anche per iphone) per interfacciarsi con il telefono e garantire tutte le opzioni possibili. Percorsi, grafici, uno storico delle attività svolte con il consumo di calorie. Molte informazioni utili che dallo smartwatch vengono trasferite via bluetooth allo smartphone. Tra le funzioni allenamento …

neve per bambini

Neve per bambini: settimana bianca in Valsesia

Che si tratti di un weekend sulla neve con bambini oppure di una settimana bianca per tutta la famiglia, certo è che la montagna regala sempre delle straordinarie emozioni. Ogni volta siamo tornati a casa con il cuore riscaldato da bellissimi ricordi dopo aver visitato questi luoghi tra le Alpi. In questo post andremo a scoprire l’offerta sulla neve per bambini in una magica valle, dove godersi la montagna in inverno con i nostri figli a meno di due ore d’auto da Milano o da Torino: la Valsesia. Valsesia: la neve per bambini tra Alpe di Mera e Alagna La neve per bambini la possiamo scoprire in questa splendida valle che conduce sino alle pendici del Massiccio del Monte Rosa, facilmente raggiungibile e attrezzata per le famiglie con bambini. Sto parlando delle stazioni sciistiche della Valsesia in Piemonte, quelle di Alpe di Mera a Scopello e Alagna, collegata quest’ultima tramite gli impianti di Monterosa Ski con Gressoney e Champoluc in Val d’Aosta. Un mondo di neve dove avvicinarsi alla montagna imparando a sciare o a …

temperatura termometro infrarossi

Temperatura: come misurare bene la febbre con il termometro a infrarossi

La possibilità di misurare la temperatura frontale in un secondo o poco più, e quindi un’eventuale febbre, è certamente una grande comodità, specialmente in questo periodo che bambini e ragazzi vanno a scuola e siamo obbligati a farlo (vedi la nostra vicenda con i tamponi). È da capire se questo strumento, il termometro a infrarossi ma considereremo anche altri tipi, è sufficientemente accurato e preciso nelle misurazioni, ossia se possiamo considerarlo affidabile. Ho acquistato su amazon questo termometro a infrarossi (uno di quelli con ottimi feedback) e l’ho provato, confrontando i risultati con quelli di un termometro digitale di tipo tradizionale che già avevamo. In più, ho confrontato l’utilizzo con un altro termometro “a pistola” che utilizzo presso la società sportiva di pallavolo e beach volley dove sono dirigente. Il termometro a infrarossi per misurare temperatura e febbre I termometri a infrarossi si assomigliano un po’ tutti. Quelli che si trovano sul mercato hanno più o meno le stesse funzioni di questo: misurazione della temperatura a distanza, memoria delle misurazioni precedenti, display, passaggio da °F …