All posts filed under: LifeStyle

Vivere la vita meglio è la nostra parola d’ordine. Abbiamo scelto di lavorare ogni giorno per costruire e migliorare un pezzettino alla volta, eliminando le cose che non amiamo e premiando quelle che ci fanno stare bene. LifeStyle per noi è circondarci di cose che ci danno felicità, persone che ci mettono di buon umore. Vorremmo che ogni giorno sia migliore, almeno per una cosa, anche da poco, rispetto quello prima, questo è il nostro modo di vita. Vivere bene, vivere meglio in famiglia.

tour in california

Come ho superato le ansie da attività individuale

Lavorare viaggiando è una delle cose che mi rende felice. Ho la possibilità di portare con me i miei figli, esplorare nuove culture diverse e conoscere tanti bellissimi posti. Amo questa vita nomade, ma devo ammettere che non è sempre facile gestire contemporaneamente il lavoro, soprattutto quando ci si trova all’estero. Le ansie spesso non sono poche, specialmente per quanto riguarda il discorso contabilità e la parte fiscale, chi ha un’attività in proprio sicuramente mi comprende. Qualche tempo fa ho scoperto Fiscozen grazie al suggerimento di un’amica, un servizio online che ti offre un commercialista dedicato e una dashboard per gestire la tua partita iva online che mi ha semplificato la vita sotto questo aspetto. Grazie a Fiscozen, posso infatti ricevere assistenza fiscale ovunque mi trovi, comodamente dal mio notebook o smartphone, questo in qualsiasi parte del mondo mi trovi, è sufficiente avere una connessione wifi e pochi click. Un esempio concreto? Durante il mio ultimo on the road in negli Stati Uniti, mi sono trovata in difficoltà con la compilazione della mia dichiarazione dei …

abbigliamento da viaggio

Perché New Balance è la scelta perfetta per le avventure di famiglia?

Ci piace viaggiare e in questi diciassette anni di viaggi con bambini e ragazzi ci siamo resi conto di quanto importante possa essere l’abbigliamento, specialmente su determinate destinazioni. Parlo di montagna, paesi nordici, viaggi in ambienti desertici è molti altri. La qualità dell’abbigliamento, che sia invernale o estivo, è importante perché contribuisce al comfort e all’esperienza di viaggio in generale, specialmente per i bambini che spesso sono i più esposti agli agenti atmosferici. Tra le varie aziende alle quali facciamo riferimento per i nostri vestiti da viaggio c’è anche New Balance: un’azienda americana di calzature che produce scarpe da corsa, scarpe da ginnastica, scarpe da trekking e altro ancora. L’azienda è nota per la sua attenzione alla qualità e al comfort, e le sue scarpe sono scelte da atleti professionisti e da famiglie di tutto il mondo. Che si tratti di New Balance donna, uomo o bambino la gamma è sempre ampia. Ecco alcuni motivi per cui le scarpe New Balance, a nostro personale parere, sono la scelta perfetta per le avventure di famiglia: Quali sono …

outdoor

The North Face: una tradizione di abbigliamento per l’outdoor

Abbigliamento outdoor per la famiglia: come scegliere quello giusto Passare del tempo all’aria aperta è un’esperienza sempre salutare e divertente per tutta la famiglia. Che si tratti di una gita in montagna, di una passeggiata nel parco o di una giornata al mare, è importante scegliere l’abbigliamento giusto per proteggere i bambini e i ragazzi dalle intemperie e dal freddo. Lo abbiamo scoperto bene nei nostri viaggi, dal freddo della Lapponia alle notti nel deserto del Sahara. I principi fondamentali per la scelta dell’abbigliamento outdoor Quando si sceglie l’abbigliamento outdoor per la famiglia, è importante seguire alcuni principi fondamentali: Quali sono i materiali adatti per l’outdoor? I materiali più utilizzati per l’abbigliamento outdoor, come ad esempio nei capi The North Face, sono il poliestere e la lana. Come scegliere i capi outdoor per la famiglia? La scelta dei capi di abbigliamento outdoor dipende dalle attività che si intende svolgere. Per le attività semplici, come una passeggiata in città o nel parco, è sufficiente un abbigliamento a strati leggero, composto da: Per le attività più impegnative, …

abbigliamento autunno

Gli outfit e i capi d’abbigliamento più adatti per viaggiare in autunno

Gli outfit e i capi d’abbigliamento più adatti per viaggiare in autunno La scelta dei vestiti da portare in vacanza varia in base alla stagione, alle caratteristiche climatiche della destinazione e alla capienza della valigia. Alcuni indumenti non possono mancare a causa delle temperature più rigide e degli sbalzi che caratterizzano le giornate autunnali. Questo periodo di transizione, infatti, si distingue per il clima incerto che oscilla tra i residui del caldo estivo e le prime avvisaglie del freddo invernale. L’incertezza e le previsioni meteo discordanti non rappresentano un problema per i viaggiatori che vogliono visitare nuove località tra ottobre e dicembre. Non a caso, l’atmosfera autunnale regala numerose emozioni con i paesaggi che diventano più romantici e le città che si tingono di nuovi colori. Per non perdere la magia di questa meravigliosa stagione si devono scegliere dei capi d’abbigliamento pratici, versatili e appropriati. L’adattabilità è un requisito indispensabile e in questo articolo scopriremo quali sono i migliori capi d’abbigliamento per viaggiare in autunno con comodità ed eleganza. Indumenti e accessori da portare in …

neonato in soggiorno

Come proteggere le mani e il viso del neonato dal freddo durante l’inverno?

L’inverno è una stagione da affrontare con molta attenzione, specialmente se si parla dei neonati. Questo particolare periodo dell’anno può infatti causare svariati problemi al piccolo, per via del freddo e del vento secco, tipici di queste settimane. Inoltre, quest’anno le attenzioni dovranno essere maggiori: le previsioni, infatti, parlano di un inverno più rigido e freddo del solito, per via dell’arrivo del fenomeno meteorologico Nina. Oggi, dunque, vedremo insieme come proteggere le mani e il viso del neonato dal freddo durante l’inverno. Freddo e pelle del neonato: cosa può succedere? La pelle di un neonato è cinque volte più sottile di quella di un adulto e, di conseguenza, molto più delicata, semplicemente perché non si è ancora formata del tutto. Per questo motivo, è molto importante proteggerla dal freddo: infatti, se esposta troppo a lungo alle basse temperature, la pelle del bimbo rischia la comparsa di disturbi come gli eritemi, il prurito, gli arrossamenti e le screpolature, dovuti all’eccessiva secchezza della cute e all’impoverimento della barriera lipidica. Inoltre, è altrettanto importante sapere che la pelle …

yoga succhi di frutta

Un viaggio sano e bilanciato con Yoga

Ogni genitore sa benissimo che nello zaino del papà o nella borsa della mamma ci devono essere sempre le merende per i bambini e i ragazzi. Lo sanno benissimo anche loro, perché appena finiscono di correre al parco giochi o all’allenamento di pallavolo, vanno immediatamente a cercare qualcosa da bere e qualcosa da mangiare, per rimpiazzare le energie consumate nelle attività. Come sapete, alla normale routine casalinga abbiniamo sempre quella di viaggio, partiamo sempre molto spesso. Anche in questo caso è assolutamente necessario dotarsi di merende sempre a portata di figli. Prendo sempre in giro mia moglie perché la prima cosa che facciamo quando arriviamo in una nuova destinazione: andare al supermercato per rifornire tutta la famiglia di merende e succhi. Le dico sempre: “Dovresti scrivere un post solo con gli indirizzi dei supermercati in tutte le diverse parti del mondo che abbiamo visitato, da quelli più comuni a quelli aperti 24h su 24h.”. Tra l’altro abbiamo constatato con le famiglie che partecipano ai nostri viaggi di gruppo, che è un’abitudine abbastanza diffusa tra i …

bimbo in bagno

Un bagno a prova di bambino

Se da una parte il bagno è luogo di relax, dall’altra le famiglie con bambini lo considerano la stanza a maggior rischio di infortuni. Superfici bagnate e scivolose, acqua che scotta. Come potete proteggere voi stessi e i vostri figli e ridurre al minimo il rischio di lesioni? Un bambino trascorre in bagno 30-60 minuti al giorno. Fino a una certa età, i genitori accompagnano il bambino nel bagno, insegnandogli a formare abitudini igieniche corrette. Gradualmente, lo portano all’indipendenza. Una volta che il bambino comincia a usare il bagno in modo autosufficiente, i genitori devono imparare ad anticipare i rischi e cercare di prevenirli.  Attenzione, si scivola! Per un bambino, il movimento e la scoperta sono naturali. Tuttavia, per molti genitori, vedere un bambino correre nel bagno é causa di panico. Ci sono molti rischi in agguato.  Attenzione alle stuoie da bagno: sceglietele con superficie antiscivolo, che non dovrebbero muoversi se il bambino ci salta sopra. Un altro rischio è quello dell’ingresso nella doccia o nella vasca da bagno. Anche qui, si consiglia di puntare …

intrattenimenti per bambini

4 idee per intrattenere i bambini piccoli in viaggio

Affrontare dei viaggi con i bambini non è semplice, specialmente se si tratta di percorsi piuttosto lunghi. Proprio per questo motivo, è necessario intrattenerli con giochi e attività, in modo che tutti coloro che si trovano a bordo della vettura (o di un altro mezzo di trasporto) possano godersi il viaggio in serenità. Giochi di parole I giochi di parole, assieme agli indovinelli per bambini, costituiscono il metodo più utilizzato dai genitori per intrattenere i propri figli durante i viaggi. Anche senza avere dei materiali a portata di mano, con un po’ di fantasia è possibile evitare che la noia prenda il sopravvento. Uno dei giochi più gettonati consiste nel leggere al contrario le parole che compaiono lungo il tragitto (ad esempio i nomi delle località sui segnali) e lasciare che il bambino possa indovinarle. Se il bambino è più grandicello e sa leggere, il gioco può essere fatto anche al contrario, ovvero il piccolo legge e il genitore indovina. La valigia dei piccoli (busy bag) Il termine busy bag indica una borsa per intrattenere …