All posts filed under: LifeStyle

Vivere la vita meglio è la nostra parola d’ordine. Abbiamo scelto di lavorare ogni giorno per costruire e migliorare un pezzettino alla volta, eliminando le cose che non amiamo e premiando quelle che ci fanno stare bene. LifeStyle per noi è circondarci di cose che ci danno felicità, persone che ci mettono di buon umore. Vorremmo che ogni giorno sia migliore, almeno per una cosa, anche da poco, rispetto quello prima, questo è il nostro modo di vita. Vivere bene, vivere meglio in famiglia.

coppia viaggiatori

Come superare l’ansia da viaggio in famiglia

Ogni volta che partiamo, o meglio ogni volta che ci apprestiamo a partire, cresce inevitabilmente l’ansia da viaggio in famiglia. Neppure 14 anni di viaggi con i bambini ci hanno resi immuni da questo nervosismo che aumenta all’avvicinarsi della fatidica data di partenza. Se qualcuno potrebbe dire: “cosa volete che sia con la vostra esperienza!”, siamo qui a testimoniare che l’ansia da partenza in famiglia esiste, e non c’è primo, secondo e ora terzo figlio per cancellarla.  Che vestiti portare, cosa potrebbe succedere in viaggio, i documenti per tutti, “mica pioverà?”, l’assicurazione e se qualcuno si ammala… in cinque ci sono sempre più cose alle quali dover pensare e anche con i figli grandi la cosa non migliora. In compenso in questi anni di viaggi con bambini abbiamo imparato ad usare degli ottimi rimedi (alcuni dei quali spudoratamente ironici o fantasiosi) per sfuggire a questo stress da partenza, in questo post ve ne vogliamo presentare i principali 5.    La malattia prima, dopo e durante viaggio È una delle cose che principalmente affligge mamme e …

aspiratore nasale

Come sopravvivere al raffreddore dei neonati (da genitori)

L’aspiratore nasale per sopravvivere al raffreddore dei neonati Quando si parla di bambini, che siano neonati o lattanti, si parla delle meraviglie che si scoprono attraverso i loro occhi, delle mille scoperte, della loro dolcezza e di un rapporto genitori e figli che si sta costruendo giorno per giorno.Non si parla mai delle “schifezze” del loro mondo (scusate la parola ma è l’unica che rende in maniera efficace l’idea). Non si parla mai di popò, anche se dietro la popò dei nostri figli noi mamme potremmo costruire una vera enciclopedia, di vomitino e di muco nasale e di altri piccoli problemi che proprio belli non sono. Infatti non sempre per noi genitori è facile accudire i nostri figli, soprattutto quando dobbiamo superare alcuni limiti per aiutarli.Così mi è successo per il muco nasale dei miei figli, con i primi due è stato semplice ho sempre delegato a Fabio l’aspirazione nasale, con Sebastian invece ho dovuto superare questo limite per aiutarlo a respirare meglio soprattutto nelle ore di sonno. Con lui sto utilizzando l’aspiratore nasale di …

nuna passeggino NYC

Come scegliere il passeggino leggero

Per le famiglie globetrotter viaggiare fa parte del DNA, così appena possono cercano di partire alla scoperta di nuove destinazioni. Ovviamente viaggiare con i bambini complica la cosa, bisogna partire organizzati e presumibilmente più leggeri di quando si partiva come coppia questo perché oltre alle valigie ci sono i bambini da accudire. Diventa così una necessità partire con un passeggino da viaggio leggero e compatto che ci permetta di affrontare il viaggio in maniera serena senza troppi pesi o oggetti da portare con sé. Con Sebastian abbiamo provato il Pepp Next di Nuna con il quale ci siamo trovati bene, di seguito la nostra recensione. Quali sono le caratteristiche fondamentali di un passeggino leggero Compatto. Un passeggino da viaggio deve essere un passeggino compatto, che si possa chiudere e occupare meno spazio possibile, inoltre l’ideale sarebbe che sia composto da un unico pezzo.Leggero. In viaggio più che mai la caratteristica che fa si che un passeggino sia adatto al viaggiare è il suo peso. Deve essere leggero quanto più possibile, questo perché ovviamente aprendolo e …

natale Atrio Villaco

Dove troviamo i regali di Natale

Regali di Natale, vademecum per l’acquisto Mancano pochi giorni al giorno più bello dell’anno e tutti siamo alle prese con i regali di Natale. C’è chi si organizza per tempo e li acquista un po’ alla volta e chi invece si riduce all’ultimo minuto e cerca delle soluzioni che soddisfino le aspettative dei suoi cari. Il tempo è sempre tiranno, tra famiglia e impegni la corsa al regalo di Natale perfetto è una corsa contro il tempo dove spesso accontentarsi è l’unica soluzione. Non è proprio quello che lui vorrebbe, è un po’ fuori budget ma non avevo soluzioni, non ho trovato ciò che cercavo ma questo va bene… queste sono solo alcune frasi che si sentono proprio in questo periodo. Il Natale infatti per certi aspetti sta diventando un periodo di tensione dove la magia viene sostituita dallo stress dello shopping perfetto. C’è un luogo dove noi abbiamo trovato ciò che cercavamo, tanti negozi diversi che offrono le soluzioni giuste per fare contenti amici e parenti. Il nostro luogo del cuore per i regali …

idee regalo viaggio

16 idee regalo per gente che ama viaggiare

Cosa regalare ad una persona viaggiatrice? Natale è alle porte e il tempo per cercare dei regali originali è sempre tiranno, perciò, dato che in questo particolare periodo dell’anno ci sentiamo buoni, molto buoni 😉 in questo post abbiamo pensato ad un gruppo di cose che utilizziamo spesso (o quasi sempre) nei nostri viaggi, realmente e in prima persona, idee regalo che potrebbero essere una buona ed utile idea per i vostri cari e meno cari. Buono shopping! la valigia il libro da viaggio il taccuino da viaggio l’assicurazione di viaggio la fotocamera da viaggio il treppiede da viaggio lo smartphone da viaggio il porta passaporti e biglietti lo zainetto da viaggio un’esperienza in più porta-medicine da viaggio la borraccia la batteria di riserva il poncho il sacco della roba sporca abbonamento ad Amazon Prime La valigia da viaggio Può sembrare scontato ma troppo non lo è. Spesso si viaggia con valigie vecchie, prestate e spesso inadeguate. Le doti di una buona valigia devono essere la leggerezza e la solidità. Noi ci siamo trovati benissimo …

idea regalo nomination bracciale

Idea Regalo Nomination

Nomination, il bracciale personalizzato Uno dei miei grandi limiti è che quando arriva una ricorrenza non so mai cosa regalare. Che sia un compleanno, un anniversario o Natale, vado sempre in crisi non sapendo scegliere tra i regali che potrebbero piacere all’interessato o interessata, e quello che invece piace a me. Con i bracciali Nomination ho trovato la una soluzione che mi ha sorpreso. Come scegliere un regalo secondo me: Ascoltare. Mi sono accorta che ascoltare i bisogni e i desideri è una parte importate per fare un regalo gradito. Se infatti vuoi avere un successo garantito, è bene che tu conosca i bisogni o i desideri del tuo lui o della tua lei così da soddisfarli con la tua sorpresa, perciò saper ascoltare è importante; Regalare emozioni. Quando si regalano emozioni si regalano ricordi indelebili che il festeggiato ricorderà per sempre. Quindi al di là della scelta del regalo in sé per sé, puoi scegliere di fargli trovare in modo diverso il tuo dono. Puoi far divertire il festeggiato nascondendo il regalo nella scatola …

Lollipop Atrio Villaco

Atrio Villaco: i miei perché

Io sono una di quelle donne a cui non è mai piaciuto andare per i negozi a fare prova e riprova fino a che non si trova quel che si vuole. Non sono mai stata una donna della “domenica al centro commerciale”, a meno che non ci sia una reale necessità perché credo che la domenica sia un giorno da dedicare alla famiglia. Sono una di quelle donne che però si affezionano ai luoghi e alle persone e che forse invecchiando diventano anche un po’ abitudinarie. Infatti quando ho scoperto la mia dimensione di shopping me ne sono affezionata, ossia quel centro commerciale che non è immensamente grande per perdersi, ma che è della giusta dimensione per essere vissuto in formato famiglia. Da Atrio, a Villaco, ho trovato il luogo dove fare shopping alla mia portata, dove comprare non diventa uno stress e dove si può vivere una bella giornata tutti assieme. Perché scegliere il centro commerciale Atrio Atrio è il centro commerciale della grandezza giusta per tutta la famiglia. Atrio è infatti articolato su …

mare con bambini

Costumi da mare per i bambini

Finalmente è arrivata l’estate e con lei la leggerezza delle mattine fresche dove si possono fare delle passeggiate in riva al mare, fare i castelli di sabbia che raccontano storie di principesse o soldati coraggiosi, sentire quel profumo di salsedine tra i capelli. E’ finalmente ora di organizzare il borsone, infilare i costumi da mare per i bambini, paletta e secchiello e perché no qualche cosa da sgranocchiare sotto l’ombrellone in compagnia di amici.  Tutti aspettavamo questo momento, un anno di lavoro si sa è duro, i ritmi sono veramente stressanti, il nostro corpo e la nostra mente hanno bisogno di staccare la spina e rilassarsi in compagnia dei nostri famigliari. La sveglia che finalmente non suona più alla stessa ora, la colazione fatta con calma, senza la fretta che ogni giorno ci faceva dire “muovetevi è tardi”, e una giornata che inizia senza troppi programmi. Queste è l’estate, queste sono le vacanze con i bambini. Come scegliere i costumi da mare per i bambini Quando pensiamo alle vacanze al mare la prima cosa che …

software montaggio foto

Tre suggerimenti per conservare i ricordi migliori

I nostri migliori ricordi spesso arrivano semplicemente da una foto o da un video. Con l’avvento degli smartphone è diventato più facile accumularli, si scattano una marea di fotografie, tantissimi i video che registriamo nei momenti migliori, feste di compleanno, spettacoli e soprattutto nei momenti di viaggio. Talvolta il problema è che forse tutto questi scatti e tutte queste riprese video sono tante, alle volte tantissime, e rischiamo così di perderle tra la moltitudine di materiale che abbiamo acquisito. Come fare quindi per conservare i nostri migliori ricordi? Tre modi per conservare meglio i ricordi Scattare meno fotografie e fare meno video. Se l’utilizzo del digitale ci permette di avere una capacità di accumulare ricordi praticamente infinita possiamo scegliere di ricordare solo le cose migliori, premiare la qualità e gli scatti più belli. Prima di scattare una foto guardiamo bene cosa stiamo fotografando, scegliamo l’inquadratura e il momento migliore, basta fermarsi un attimo a pensare. Con meno immagini non avremo meno ricordi, ma ricordi migliori! Invece di tenere foto e filmati sul cellulare meglio realizzare …

fruittella

I sì che aiutano a crescere

Tre figli e innumerevoli no per insegnare loro che nella vita ci sono delle regole da rispettare. Tre figli e innumerevoli sì per far loro capire che se si esce ogni tanto dagli schemi fa bene al corpo e alla mente. Da sempre per noi il sabato pomeriggio è il giorno della libertà, dove noi genitori difficilmente diciamo di no e se lo facciamo è perché è veramente indispensabile. Così è possibile cenare guardando i cartoni animati sul divano e camminare a piedi nudi in giardino non è un’utopia. Ormai il sabato pomeriggio per noi è una tradizione, una tradizione che sa di libertà e di voglia di stare assieme divertendoci. Il giorno del sì, il nostro sabato pomeriggio Sono una mamma veramente severa, me ne rendo conto, ma credo vivamente che le regole e il rispetto di esse siano fondamentali per far crescere i bambini nella società di oggi. Così da quando sono diventata mamma, in accordo con Fabio, ho “creato” un vademecum di regole che fan sì che la nostra famiglia viva in …