All posts tagged: viaggi bimbi

museo ferrari

Museo Ferrari emozione per grandi e piccini

Museo Ferrari e Maranello: un’Emozione incredibile A volte si capita in posti per caso e solo per una serie di coincidenze. Eravamo a San Prospero in provincia di Modena per coronare il sogno di nostra figlia di vedere i suoi amati dinosauri e quando abbiamo deciso di visitare i musei della Ferrari di Modena e Maranello non ci saremmo mai sognati di coronare il sogno anche dell’altro nostro figlio! I musei dedicati alla Ferrari sono due: il Museo Enzo Ferrari (MEF) a Modena e il Museo Ferrari di Maranello; i due musei distano tra di loro circa 20 km quindi sono facilmente visitabili insieme nella stessa giornata. C’è un servizio navetta che collega regolarmente, nell’arco dell’intera giornata, i due Musei. Noi avevamo la macchina e in 20 minuti circa ci siamo spostati da Modena a Maranello.   Il Museo Ferrari di Modena (MEF) Il MEF è il museo dedicato ad Enzo Ferrari e si trova a Modena in via Paolo Ferrari. La prima cosa che ci ha colpito e che ci ha catturato all’istante è il bellissimo e avveniristico padiglione dal tetto giallo che …

aquiloni

Coloriamo i cieli, la magia degli aquiloni

Coloriamo i cieli con gli aquiloni a Castiglione del Lago Un gruppo di amici, la spiaggia di settembre semi-deserta, un aquilone e tanta voglia di divertirsi. Questo aquilone e’ volato nel cielo per diverse ore, tra corse e risate, i bambini facevano a gara a chi lo faceva volare piu’ in alto mentre i papa’ cercavano di snodare i fili che, inavvertitamente, ogni tanto si intrecciavano. Sull’onda di questa nuova passione ovviamente abbiamo dovuto comprare un aquilone anche noi, un aquilone che ogni tanto vola nel cielo o almeno tentiamo di far volare, non siamo proprio dei grandi esperti. Pero’ quando riusciamo a farlo alzare in aria per noi e’ pura magia. Parlando con una nostra cara amica di Perugia con la quale condividiamo la passione dei viaggi ci ha raccontato di una manifestazione in cui mongolfiere e aquiloni sono i protagonisti. Ovviamente segnata in agenda siamo andati un po’ a documentarci.   “Coloriamo i Cieli” e’ una manifestazione organizzata a Castiglione del Lago (PG) dal 29 aprile al 1 maggio 2016. Mille aquiloni e mongolfiere …

casa

Compro Casa Finalmente

In questi anni di case ne abbiamo cambiate tante, il confort delle case italiane e’ inimitabile all’estero, che sia per un motivo o per un altro si e’ sempre costretti a mediare tra le esigenze famigliari e quello che il mercato propone. Tornati in Italia, dopo un primo periodo da ospiti a casa dei nonni abbiamo dovuto/voluto approcciarci al mercato immobiliare. Una sola parola poteva descrivere la situazione: Follia! Tra i vari agenti immobiliari che ci mostravano proposte assurde a cifri insostenibili per noi, tra i nonni che ovviamente avendo una visione classica della casa continuavano a essere protagonisti con i loro consigli,  e gli amici che ci indicavano i quartieri migliori c’eravamo noi che a un certo punto non capivamo piu’ cosa veramente volevamo. Cosi’ pian paino abbiamo cercato di mettere ordine alle nostre idee e con carta e penna alla mano abbiamo iniziato a definire le nostre esigenze in barba a tutti quelli che continuavano a consigliarci. Ovviamente loro lo facevano con il cuore in mano con lo scopo di aiutarci anche se …

danimarca low-cost

Danimarca low-cost

  Danimarca low-cost, partire contenendo il budget in famiglia, è possibile? Le cose da vedere gratis! Quando parlo con gli amici della Danimarca spesso mi sgranano gli occhi facendomi capire che sto parlando di una meta molto cara. Noi in Danimarca ci siamo stati ed a ben pensarci non abbiamo speso così tanto, anzi. Ok, magari ci siamo accontentati di dormire in ostello, il Danhostel Copenhagen City ad esempio, in b&b o casa vacanze, magari mangiando street food o facendo la spesa al supermercato. Ma in Danimarca ci sono un sacco di cose interessanti che si possono fare anche senza spendere un Euro, o meglio una Corona danese, scopriamo quali! Una passeggiata a Nyhavn, sul canale forse più celebre della città, arrivarci con il motoscafo giallo del trasporto pubblico che ormeggia davanti all’edifico di mattoni rossi al 71 di Nyhavn, è uno spettacolo incredibile. Per poi scendere e passeggiare in questo che è il cuore pulsante della città, con i tavolini all’aperto dei locali, le colorate barche in legno ormeggiate alla banchina, Copenhagen è qui …

viaggi e bimbi

Viaggi e bimbi, cibi dall’Italia

Viaggi e bimbi, per conoscere i cibi del nostro Paese Complice la Panissa che sto preparando, mi sono domandata quanto di tutte le delizie che ho conosciuto viaggiando sono entrate nelle nostre abitudini culinarie. Tante! Girando e girovagando per il Bel Paese siamo entrati in contatto con tantissimi tipi di piatti diversi, dalle fritture pugliesi alle zuppe trentine, per passare dalle granite siciliane. I piccoli hanno assaggiato cose che, se mai avessi cucinato a casa, non le avrebbero nemmeno guardate. Anche questo e’ viaggiare, conoscere le tradizioni culinarie del paese che si visita. Anche se in cucina non me la cavo male so che solo con le ricette giuste si possono fare delle prelibatezze. Provare e sperimentare per far assaggiare tutto ai mie bimbi e’ la mia regola. Ma quali sono i piatti che sono entrati di diritto nella cucina di casa nostra? Farinata, focaccia e pesto! Quando siamo stati a Genova abbiamo partecipato ad uno show cooking di Creativando, scoprendo tutti i trucchi per preparare le delizie genovesi a tavola, e devo dire che fanno sempre …

salento con i bambini

Salento con i bambini, consigli di viaggio

Vacanza in Salento con i bambini Il Salento e’ una delle zone d’Italia piu’ belle, un po’ per il mare un po’ per il buon cibo, chi arriva qui se ne innamora! E’ una zona che si presta ad una vacanza in famiglia, ci sono moltissimi villaggi con tanto di animazione per i piccolini, ma anche moltissime strutture a conduzione famigliare dove farsi coccolare. Salento con i bambini, itineriario a misura di famiglia Castellaneta Marina, vi portiamo prima in una localita’ turistica di mare, con spiagge sabbiose ideale per un bagnetto con i bambini. Castellaneta Marina e’ il Salento per i bambini per eccellenza, qui moltissime sono le strutture adatte ad accogliere i piccoli viaggiatori inoltre vengono organizzate spesso manifestazioni e feste paesane per intrattenere i piccoli ospiti nel periodo estivo. Massafra, di cui ve ne avevamo gia’ parlato qui e’ una zona rurale, ricca di masserie, di tradizioni e leggende, tra cui quella del Mago Greguro. Questa zona e’ ricca di attrazioni culturali come le gravine ma anche il Santuario della Madonna della Scala. Questa e’ …

viaggiare con i bambini

Viaggiare con i bambini, la valigia

Viaggiare con i bambini, la valigia dei backpackers Viaggiare con i bambini vuol dire scegliere anche una valigia per loro. Nell’immaginario collettivo e forse anche nel mio, i bambini, a parte il loro pupazzetto preferito, non hanno nulla in mano in viaggio. Invece ho scoperto mio malgrado che hai bambini piace avere la loro valigia la seguito, non solo perche’ sono tutti un po’ vanitosi e si vogliono far vedere grandi (e sono fantastici quando ci imitano) ma anche per scegliere cosa portare in viaggio. Solitamente noi mamme italiane siamo quelle che ci sobbarchiamo mille incombenze famigliari, tra cui preparare la valigia per tutti i membri, poi regolarmente quando arriviamo a destinazione, c’e’ sempre qualcuno che si lamenta perche’ ho dimenticato quel suo qualcosa di estremamente necessario. Cosi’ una mia amica tedesca mi ha fatto notare “ma chi te lo fa fare!” Viaggiare con i bambini, la strada all’autonomia Sarei stata una stupidina a continuare a viaggiare con i bambini cosi’,  da un paio d’anni ognuno ha il suo trolley che riempie autonomamente, ovviamente con …

Falkesteiner

Falkesteiner, un mondo per i bambini

Falkesteiner per un viaggio speciale Prendete 2 amiche per la pelle da sempre, amanti dello sci e della montagna, mamme a tempo pieno e lavoratrici part time che un bel giorno decidono quasi per scherzo di partire con bimbi al seguito direzione Austria, per godersi un week end di neve, montagna, sci ,divertimento ma anche relax , saune e piscine. Ma come si fa a riposarsi con 3 bambini al seguito di 4, 5 e 8 anni???? Beh…la risposta è facile…. Si deve scegliere un family hotel della catena Falkensteiner !!!!!!! E così siamo partite, cariche di entusiasmo, merendine e bagagli da Trieste direzione Katschberg ( circa 70 km dopo Villacco direzione Salisburgo, la strada da percorrere è tutta autostrada e dall’uscita autostradale di San Michel ci sono solo 6 km di strada di montagna da percorrere per raggiungere il paese di Katschberg).   Dopo 3 ore di auto e una sosta (per pipì, ho fame,ho sete,ho caldo, ho freddo) siamo arrivati al Falkensteiner Club Funimation Katschberg e l’accoglienza è stata fantastica, la receptionist ha …

scoprire milano

Un tram storico per scoprire Milano con i bimbi

Siamo due adulti e due bambini di 4 e 6 anni, sempre alla ricerca di occasioni particolari ed alternative per scoprire Milano da diversi punti di vista. Non potevamo assolutamente perderci il TRAM CITY Kids, ovvero un tour nel centro storico di Milano con guida per bimbi con famiglia (o maestra) al seguito. Il tour si svolge sulle tappe percorse dall’antico  tram storico 1, proprio a bordo di un vecchio tram restaurato che tocca diversi punti storici di Milano. I tour guidati sono organizzati da InnovActionCult, una startup composta da professionisti nel campo dei beni culturali e da collaboratori specializzati in pedagogia, con l’obiettivo di offrire tour guidati a misura di bambini e ragazzi, per famiglie e scolaresche. Per informazioni: http://www.innovactioncult.it/tram-city-kids-milano/ LA NOSTRA ESPERIENZA PER SCOPRIRE MILANO SUL TRAM STORICO Noi abbiamo partecipato al giro organizzato per il 24 gennaio 2016. Alle ore 10 il tram è partito puntuale da via Cantù (per arrivarci si può scendere alla fermata della metro Duomo o a Cordusio) ed è stato subito bello vedere un tram cosi pieno di famiglie con bambini curiosi di affrontare una nuova …

a Monaco

Natale a Monaco – II parte

…continua dalla prima parte del racconto del viaggio a Monaco di Baviera Altra piazza importante di Monaco, a pochi passi da Marienplatz e dal Viktualienmarkt, è la St. Jakobs Platz, un’oasi pedonale che ospita il Museo Civico e il Museo Ebraico. Monaco inoltre ha molte chiese da visitare. Oltre alla Theatinekirche di Odeonsplatz, le più famose sono la Frauenkirche (cattedrale di Monaco),  la St. Peter (La parrocchia più antica di Monaco) e la Asamkirche. Se volete far sfogare i bambini, dovete andare all’Englischer Garten, l’immenso parco aperto nel 1789 ed ampio 373 ettari, polmone verde della città, con tanto verde alternato da ruscelli e laghetti. Nei pressi della Chinesischer Turm (torre cinese), che ospita uno dei più grandi biergarten della città, dove nel periodo natalizio è allestito un altro carinissimo mercatino di Natale. Quando ci siamo stati noi c’era anche un bravissimo artista di strada che ha intrattenuto i bambini con le bolle di sapone giganti. Inoltre poco prima di andarcene abbiamo avuto la fortuna di incontrare per la seconda volta San Nicolaus. Un altro parco splendido è quello del castello …