Blog
Leave a comment

Isola d’Elba da sogno

elba da sogno

Una vacanza all’Isola d’Elba da sogno con i bambini, mare e territorio.

Una vacanza all’Isola d’Elba comincia già prima di arrivare, così come è successo a noi con una guida e un cappellino in mano. E’ sufficiente affacciarsi sulla terrazza sotto al castello di Piombino, a sud di Livorno, per restare a bocca aperta davanti ad uno dei panorami più belli che ti possa capitare, il mare azzurro e l’Isola d’Elba sullo sfondo. I traghetti partono in veloce successione, li vedi passare, c’è solo da scegliere e godersi un’oretta di navigazione in tranquillità per essere già in vacanza. Praticamente un’Elba da sogno.

La nostra casa per questa minivacanza nell’Arcipelago Toscano è l’Hotel Antares, una struttura tre stelle a due passi, o meglio quattro gradini, dalla spiaggia di Capoliveri, una baia gioiellino sul versante ovest dell’isola. E’ un luogo in tipico stile mediterraneo, dove il bianco predomina e crea un bel contrasto con l’azzurro del cielo e quello del mare. A mio figlio non sfugge subito La Piazzetta, lo spazio dedicato esclusivamente ai bambini, c’è il miniclub e il parco giochi, bello ampio ed ombreggiato, perfetto perciò anche nelle giornate più calde. L’animazione segue ogni giorno i bambini, con giochi in spiaggia ed attività al club.

Molte delle camere dell’hotel hanno la vista mare, fortunati noi, pure la nostra, nella dependance un po’ più a monte. Ma come sempre è la piscina che ci attrae prima di tutto, una grande vasca poco sopra la spiaggia, con lettini ed ombrelloni. Poco sopra un tappeto di erba verde con una gigantesca amaca ed altri lettini per rilassarsi un po’, magari nella vasca idro-massaggio al livello intermedio del giardino. L’hotel ha pure la spiaggia privata, si scende una breve scaletta e si è in Paradiso, sabbia morbida e acqua dal color turchese, il tuffo tra le onde è d’obbligo.

La terrazza del ristorante è il gioiellino dell’hotel, fare colazione o cenare guardando il mare è un’esperienza unica, ogni mattina mio figlio correva ad accaparrarsi il tavolo in prima fila. E poi i profumi, quelli che arrivano dal mare misti a quelli del bosco alle spalle e ai fiori che abbondano nella struttura. Se poi ci metti il cinguettio degli uccellini pare di essere in un film, ma questa dell’Hotel Antares è la realtà. Anche il benessere passa da queste parti, un massaggio sulla terrazza più alta mentre i bambini sono al miniclub potrebbe essere qualcosa di speciale.

Adoro fare vacanza in Italia perché non c’è luogo dove si mangia meglio, e poi in Toscana la cucina si avvicina maggiormente ai miei gusti. Quella del mare, d’altronde siamo su di un’isola, ma anche quella di terra con prodotti locali genuini, all’Antares abbiamo mangiato veramente bene, un plauso lo merita il carrello dei dolci, veramente difficile la scelta, tra millefoglie, profiterole ed altre golosità siamo stati veramente indecisi! Per i più piccoli inoltre ci sono anche i menù bambino. Elba da sogno anche a tavola!

 

Al Lido di Capoliveri si arriva in circa 20 minuti da Portoferraio, dove attraccano i traghetti. L’hotel è un’ottima base di partenza inoltre per esplorare il territorio, lungo i sentieri panoramici e naturali, a piedi o in bicicletta, magari con un’e-bike se ci sono anche i bambini e le salite non sono proprio agevoli. Noi abbiamo optato per Capoliveri, il paesino poco distante dalla spiaggia. E’ un borgo molto piacevole, tipico italiano, fatto di casette con il tetto in tegole, vicoli e stradine sulle quali si aprono scorci di vedute sino al mare mozzafiato. Impossibile non perdersi nel centro scoprendo nuovi scorci ad ogni angolo. Elba è anche esperienze come la salita con la cabinovia, la visita alle miniere di metallo, i musei nelle principali località.

L’Elba e l’Hotel Antares hanno reso speciale questa nostra vacanza, un Elba da sogno, al ritorno siamo montati sul traghetto con un pizzico e forse più di nostalgia, mi sa che da queste parti ci torniamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.