Parchi, Zero Tre
comments 2

10 parchi acquatici per bimbi piccoli

parchi acquatici

I parchi acquatici anche per i bimbi piccoli in Italia più uno in Croazia.

L’estate è il periodo migliore per frequentarli, la temperatura dell’acqua è quella giusta, il divertimento qui non manca mai con i bambini. Questi sono 10 parchi in Italia dove trascorrere una, o più giornate tra scivoli, piscine con le onde, ruscelli dove abbandonarsi in relax facendosi trasportare dalla corrente d’acqua. I parchi dove si può andare anche con i bimbi più piccolini, certo è da ricordarsi sempre cappellino e crema solare!

Cominciamo da nord-est, Jesolo, vicino Venezia, con quello che si dice essere il parco migliore in Italia, Aqualandia, vediamo il perché. Qui le principali attrazioni per tutta la famiglia sono Apocalypse, dove si scende tutti assieme sullo scivolo con piste parallele, chi vincerà tra mamma, papà e bimbi? Una piscina solo per i bimbi con scivoli più tranquilli ed acqua bassa. Per i più coraggiosi un ponte tibetano da attraversare a 20 metri di altezza, chiaramente opportunamente messi in sicurezza. Battle Intrigo, una battaglia a forza di cannoni d’acqua, da una parte sul galeone pirata, dall’altra sulle mura della fortezza, risate assicurate!

parchi acquatici jesolo

Aqualandia Jesolo

Caneva Aquapark si trova sul lato veneto del Lago di Garda (Lazise), ed è adiacente al parco dei divertimenti di Movieland Park. Qui Windy Lagoon è il settore dedicato ai bambini fino a 140 cm di altezza, ci sono gli scivoli e la piscina, ma le discese sono adatte anche ai bimbi, non solo ai teen-agers. C’è pure Mini Black, un acqua-scivolo al buio anche in questo caso sino ad 1 metro e 40 di altezza, per i bambini più coraggiosi! Frozen bob è una discesa su tappetino in un mondo di ghiaccio (solo virtuale non preoccuparti) che mette d’accordo grandi e piccoli, minimo 1 metro di altezza. Infine crazy river dove i bambini di almeno 130 cm possono divertirsi scivolando con i gonfiabili con mamma o papà.

Ondaland ci fa arrivare a Vicolungo, in provincia di Novara. Si nomina per essere il più grande parco acquatico d’Italia, e noi gli crediamo. La kids area dispone di scivoli per i più piccoli, laguna a misura bimbo, l’isola dorata ed il castello beach.

Aquafan a Riccione è un mito. Uno dei primi realizzati in Italia conferma la sua posizione top. Per i bambini più piccoli c’è la Focus Junior Beach, la piscina dell’elefante e l’Antartic baby beach. Oltre il metro di altezza accompagnati (oltre i 140 cm da soli) si può accedere alla nuova attrazione Strizzacool. E’ lo scivolo per la famiglia per eccellenza, si scende su un gommone in 3 o addirittura 4 persone, divertimento puro formato family. E’ lo scivolo più grande del parco e offre due percorsi diversi, uno più morbido, tutto curve e tunnel, ed uno più adrenalinico.

In Italia ce ne sono altri di parchi acquatici, magari un po’ più piccolini, ognuno però con la sua zona per i bambini più piccolini. Mirabeach ad esempio, proprio accanto al parco dei divertimenti di Mirabilandia, Acqua Splash a Lignano Sabbiadoro, Aquafollie a Caorle, Zoo Marine a Roma, a sud Etnaland.

parchi acquatici

Istralandia Croazia

In Croazia, Istria per la precisione, abbastanza vicino al confine italiano (tra Umago e Parenzo) non è da non perdere Istralandia, realizzato con le attrazioni più belle scelte tra i parchi acquatici europei e la grande piscina per i bambini piccoli con scivoli e percorsi avventura. Noi ci siamo divertiti un sacco!

2 Comments

  1. Pingback: Una crociera family friendly più che mai - bambiniconlavaligia

  2. Pingback: Campeggio in Croazia: Versar Rovigno-Rovinj - bambiniconlavaligia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.