Author: Sara

The Floating Piers

The Floating Piers, lago d’Iseo

The Floating Piers, il pontile galleggiante L’evento dell’anno tanto atteso è arrivato: il 18/06/2016 è stata inaugurata la passerella progettata dall’artista Christo e da sua moglie Jeanne-claude che per 16 giorni, dal 18 giugno al 3 luglio 2016, permetterà di camminare sulle acque del lago di Iseo. La passerella, larga 16 metri e lunga oltre 3 chilometri, ricoperta di un telo giallo, unisce Montisola a Sulzano sulla terraferma e permette di circumnavigare la piccola isola di S. Paolo. L’installazione è accessibile gratuitamente 24 ore al giorno (di notte viene illuminata) e l’ingresso non può essere prenotato per cui bisogna munirsi di santa pazienza nei giorni di maggior afflusso. Si può percorrere le passerelle in entrambi i sensi di marcia. All’opera si può accedere da tre punti: il principale accesso è da Sulzano, tramite la passerella che unisce Montisola alla terraferma. Ma si può raggiungere l’isola in battello da altre località del lago, per cui si può iniziare il percorso anche dalle località di Peschiera Maraglio e Sensole (secondo e terzo punto di accesso). Sulla passerella si può salire coi passeggini ma non con biciclette o pattini.   The …

viaggio a parigi con bambini

Viaggio a Parigi con bambini

Sara e’ appena tornata dal suo viaggio a Parigi (qui trovi il suo diario di viaggio), ha raccolto un po’ di consigli per chi vuole in questo periodo affrontare un viaggio nella capitale francese. Viaggio a Parigi con bambini, dove dormire Per risparmiare un po’ restando comunque in posizione comoda e centrale abbiamo affittato un appartamento su Aibnb. L’appartamento si trova in prossimità dei Grands Boulevards ed è vicino alla metro (due fermate vicine) e alla Gare du Nord, comoda non solo per chi arriva in treno ma anche per chi come noi ha bisogno di lasciare i bagagli al sicuro prima di prendere l’aereo: qui infatti è presente un deposito bagagli con cassaforti speciali dove a pagamento (a memoria 8 o 9 euro) si possono lasciare le valigie fino a 24 ore. Viaggio a Parigi, voli e transfer Noi abbiamo volato con Ryan Air su Beauvais ma prima di arrivare a Parigi siamo stati a Disneyland Paris, se vuoi leggere il mio racconto lo trovi qui  se invece stai cercando qualche informazione su come organizzare un viaggio al parco dei divertimenti …

diario di viaggio

4 giorni a Parigi, diario di viaggio

Diario di viaggio di una famiglia a Parigi Parigi, città dell’amore. Come è possibile non pensare a questa capitale per festeggiare in grande i primi 10 anni della nostra famiglia? E si perché rispetto a 10 anni fa non siamo più in due ma in quattro e da quando la nostra famiglia si è allargata non c’è viaggio che non ci piaccia condividere insieme ai nostri piccoli. Questo è stato l’anniversario di tutti noi e per renderlo speciale e adatto a tutti, la nostra scelta è ricaduta su Parigi: 4 giorni a Disneyland Paris e 4 giorni in giro alla scoperta della città più romantica d’Europa. Di Disneyland Paris ho già ampiamente parlato in altri post. In questo post voglio invece raccontare i nostri splendidi quattro giorni a Parigi. Diario di viaggio, cosa fare a Parigi con i bambini Ogni volta che visitiamo una città, ci piace scoprire ogni angolo. Con due bambini di 5 e 6 anni molto curiosi ci piace alternare posti di cultura a parchi in cui loro possano sfogarsi in libertà e ricaricare le batterie, in modo che arrivino a …

far west valley

La Far West Valley a Mirabilandia

Mirabilandia, la nuova area Far West Valley L’11 giugno 2016 a Mirabilandia è stata inaugurata la nuova area Far West Valley, un’area completamente dedicata al Far West, con nuove attrazioni ispirate ai simboli e ai personaggi di questo mondo inserite in una cittadina dell’old west perfettamente ricostruita. E noi potevamo perderci questo fantastico evento? Certo che no! Era da un po’ che volevamo tornare in questo parco e appena abbiamo saputo dell’inaugurazione ci siamo fatti in quattro per essere presenti e non siamo rimasti affatto delusi. Le attrazioni della nuova area Far West Valley La nuova area occupa una superficie di 19.000 mq ed pensata per il divertimento di tutta la famiglia. L’area è davvero suggestiva ma soprattutto quello che catalizza l‘attenzione è la nuova attrazione Buffalo Bill Rodeo; un’attrazione fruibile dai 120 cm moooolto adrenalinica: un disco coaster che simula un vero e proprio rodeo, seduti a cavallo come Buffalo Bill su un percorso lungo 80 m e che raggiunge un’altezza di 13 m! Mi sono fatta coraggio e l’ho testata insieme al mio …

Walt Disney Studios

Walt Disney Studios e Disneyland Paris

Walt Disney Studios e Disneyland Paris, la nostra esperienza Nel 2002 al parco Disneyland Paris è stato affiancato il parco Walt Disney Studios. Nel 2017 ci sono diverse opportunità per visitarli entrambi con una buona offerta. Noi li abbiamo visitati entrambi e secondo noi è un peccato saltarne uno dei due. I prezzi dei pacchetti comprendono i biglietti per visitarli entrambi e si può passare da un parco all’altro a qualsiasi ora della giornata (gli orari di apertura sono però differenti). Per visitarli bene ci vogliono almeno tre o quattro giorni, anche a seconda dell’affluenza del periodo (il mercoledi e giovedi a maggio le code erano inesistenti e abbiamo fatto a ripetizione le attrazioni, il venerdi c’era già più gente, il sabato era abbastanza affollato e con code). Il parco Disneyland è magia allo stato puro: appena entri ti ritrovi catapultato indietro nel tempo, si torna bambini subito. Impossibile rimanere impassibili al fascino fantastico che emana. Qui si possono fare incontri con i personaggi preferiti, ci sono attrazioni e spettacoli. Insomma pacchetto divertimenti al completo! …

disneyland

Disneyland Paris, come organizzare il viaggio

Disneyland Paris, consigli su come organizzare il viaggio Era il lontano 1994 quando appena diciassettenne avevo visitato quello che ai tempi si chiamava Euro Disney durante la visita a Parigi con i miei genitori e mia sorella. Un parco ben diverso da Gardaland al quale eravamo abituati e che ci è rimasto nel cuore per l’atmosfera magica che emanava. Ben ventidue anni dopo (aiuto quanto tempo è passato…) sono riuscita a tornarci con i miei bambini e mio marito e l’emozione provata è stata unica. Il parco non ha solo cambiato nome in Disneyland Paris, ma è proprio diventato un altro mondo: più grande (ora gli si è affiancato anche il Parco Walt Disney Studios), con più attrazioni, più ristoranti, più aree e più magia… riscoprirlo con i miei due bambini di 5 e 7 anni è stato molto più bello di quello che immaginassi. E la magia è stata ancora più grande avendo festeggiato in questo posto i nostri primi 10 anni di matrimonio! Disneyland Paris, come abbiamo prenotato il nostro sogno Voglio iniziare il post rispondendo alla domanda che mi hanno maggiormente …

mondo della giocoleria

Il Mondo della Giocoleria in Brianza

In Brianza un appuntamento con il Mondo della Giocoleria Spesso si devono fare chilometri e chilometri per poter partecipare ad eventi interessanti. Ma la fortuna a volte vuole che sia un evento a bussare alla porta di casa e come si fa a lasciarsi scappare questa occasione? Da 10 anni a questa parte in Brianza ad Imbersago appuntamento fisso con un’importantissima Convention, quella che richiama giocolieri da ogni parte del mondo dai professionisti a semplici appassionati, fino a tutti noi che ci siamo divertiti ai loro spettacoli: la Convention di Giocoleria della Brianza. Per il decimo anniversario un’intera settimana di eventi si sono susseguiti di giorno e di sera sotto il tendone del centro Polifunzionale o in piazza Garibaldi dal 25 aprile fino alla chiusura del primo maggio. Per gli artisti la Convention è un momento per incontrarsi e confrontarsi, possono fare workshop, laboratori, stage… Per noi spettatori è un momento per conoscere e per far conoscere ai nostri bambini questo coloratissimo e divertentissimo mondo. Ci sono infatti momenti riservati agli artisti e momenti di …

feraxi

Feraxi, una vacanza a sud della Sardegna

Feraxi, un paradiso naturale Ci sono momenti in cui si sprizza di energie da tutti i pori e momenti in cui si vuole solo riposare e staccare la spina. Con due bambini piccoli di appena un anno e mezzo di differenza andare in vacanza potrebbe essere più difficoltoso e stressante che stare a casa per cui è davvero importante la scelta della vacanza giusta. E la vacanza giusta altro non è che quella che ti fa sentire bene come a casa ma con quella rilassatezza in più che ti fa godere di ogni attimo e momento trascorso insieme. Per tanti la vacanza è passare una settimana chiusi in un villaggio con trattamento all inclusive e bambini al mini club, per altri la vacanza è andare 50 anni di fila in un hotel stessa spiaggia stesso mare, per altri la vacanza è esplorare città e luoghi nuovi ogni giorno… per noi la vacanza è tutto quello che ci fa sentire bene in un certo momento, complici e rilassati al punto che tutto quello che conta è …

tirano

Tirano, dove parte il Trenino del Bernina

Tirano, ottima base di partenza da dove parte il trenino del Bernina Il nostro ultimo weekend è stato indimenticabile perché ci ha portato in una delle tratte ferroviarie più belle al mondo: il tratto di ferrovia retica percorsa dal famoso Trenino del Bernina. Per chi come noi non abita vicino al capolinea (la stazione di Tirano) è molto comodo programmare un pernottamento in questa città in modo da poter prendere il giorno dopo il primo o il secondo treno disponibile e sfruttare cosi l’intera giornata. Ma Tirano non è solo un posto comodo dove dormire per partire alla scoperta del famoso Trenino Rosso, è una città interessante da scoprire e visitare. Tirano, cosa vedere Tirano è un comune Lombardo in provincia di Sondrio posizionato in Valtellina, a circa 2 km dalla vicina Svizzera. La prima cosa che colpisce di questa città è la splendida cornice di montagne che lo circonda:le Alpi Orobie Valtellinesi, il massiccio del Bernina e il massiccio dello Stelvio. Tirano è poi attraversato dal fiume Adda, che nel tratto cittadino risulta canalizzato. …

Parco della Preistoria a Rivolta d’Adda

Parco della Preistoria, un tuffo nel passato A volte basta poco e non serve neanche andare in capo al mondo per provare sensazioni eccezionali. Domenica ci è bastato andare vicino a casa per fare un tuffo nel passato. In tutti i sensi davvero: con un tuffo di milioni di anni ci siamo ritrovati non solo nella Preistoria circondati da feroci dinosauri ma lo stesso tuffo ci ha portati indietro di 30 anni quando ancora studenti io e mio marito avevamo visitato questo parco con le nostre maestre delle elementari. Incredibile la sensazione di rivisitarlo con i nostri piccoli, proprio quel parco che alla loro età ci aveva fatto cosi tanto emozionare: sto parlando del Parco della Preistoria, situato a Rivolta d’Adda, un paese a pochi chilometri da Milano, da Bergamo, da Cremona e da Lecco. In oltre 100 ettari di Parco Naturalistico, immerso nel Parco Adda Sud, sono state allestite 27 ricostruzioni di animali preistorici e dinosauri e 3 ricostruzioni di uomini preistorici; inoltre nel parco è possibile osservare animali selvatici in semilibertà, fare un …