All posts tagged: parigi famiglia

viaggio a parigi con bambini

Viaggio a Parigi con bambini

Sara e’ appena tornata dal suo viaggio a Parigi (qui trovi il suo diario di viaggio), ha raccolto un po’ di consigli per chi vuole in questo periodo affrontare un viaggio nella capitale francese. Viaggio a Parigi con bambini, dove dormire Per risparmiare un po’ restando comunque in posizione comoda e centrale abbiamo affittato un appartamento su Aibnb. L’appartamento si trova in prossimità dei Grands Boulevards ed è vicino alla metro (due fermate vicine) e alla Gare du Nord, comoda non solo per chi arriva in treno ma anche per chi come noi ha bisogno di lasciare i bagagli al sicuro prima di prendere l’aereo: qui infatti è presente un deposito bagagli con cassaforti speciali dove a pagamento (a memoria 8 o 9 euro) si possono lasciare le valigie fino a 24 ore. Viaggio a Parigi, voli e transfer Noi abbiamo volato con Ryan Air su Beauvais ma prima di arrivare a Parigi siamo stati a Disneyland Paris, se vuoi leggere il mio racconto lo trovi qui  se invece stai cercando qualche informazione su come organizzare un viaggio al parco dei divertimenti …

diario di viaggio

4 giorni a Parigi, diario di viaggio

Diario di viaggio di una famiglia a Parigi Parigi, città dell’amore. Come è possibile non pensare a questa capitale per festeggiare in grande i primi 10 anni della nostra famiglia? E si perché rispetto a 10 anni fa non siamo più in due ma in quattro e da quando la nostra famiglia si è allargata non c’è viaggio che non ci piaccia condividere insieme ai nostri piccoli. Questo è stato l’anniversario di tutti noi e per renderlo speciale e adatto a tutti, la nostra scelta è ricaduta su Parigi: 4 giorni a Disneyland Paris e 4 giorni in giro alla scoperta della città più romantica d’Europa. Di Disneyland Paris ho già ampiamente parlato in altri post. In questo post voglio invece raccontare i nostri splendidi quattro giorni a Parigi. Diario di viaggio, cosa fare a Parigi con i bambini Ogni volta che visitiamo una città, ci piace scoprire ogni angolo. Con due bambini di 5 e 6 anni molto curiosi ci piace alternare posti di cultura a parchi in cui loro possano sfogarsi in libertà e ricaricare le batterie, in modo che arrivino a …

#parisweloveyou

#Parisweloveyou, Parigi rinasce

#Parisweloveyou è un simbolo d’amore Viaggiare è simbolo di leggerezza, gioia, vivacità e felicità, viaggiare pero’ è anche un modo per conoscere le culture per mondo, per imparare a rispettare il diverso, per essere tolleranti. Parigi, una delle destinazioni da noi preferite, è stata messa in ginocchio da alcuni attentati terroristici, che hanno colpito al cuore tutti i parigini e tutti noi viaggiatori. Dopo Parigi sembra che il modo di viaggiare sia cambiato, che questa ferita sia ancora aperta e non rimarginata. Credo fortemente che per combattere questo tipo di odio non bisogna mai arrendersi. In questi mesi non abbiamo mai smesso di viaggiare, di salire in un aereo con la voglia di scoprire il mondo. Abbiamo in programma di tornare a Parigi quest’estate, perché Parigi ha bisogno di tutti noi. #PARISWELOVEYOU è l’hashtag lanciato in Francia come simbolo di rinascita dopo gli attentati terroristici. Alcune delle piu’ importanti aziende come TGV e Voyages-sncf sono diventati degli ambasciatori di questo grande progetto, ma non solo, anche Accor Hotel (uno dei più grandi gruppi alberghieri del mondo) e …

parigi

Parigi meta Top per le famiglie

Con i bimbi alla scoperta della capitale francese Parigi, meta romantica per eccellenza, cenetta a due ed atmosfera magica da Ville Lumière. E’ difficile ricondurre l’immagine stereotipata di questa metropoli ad un luogo adatto ad una vacanza con bambini più o meno grandi, vocianti e pieni di energia, eppure, più di un motivo per visitarla con i bimbi c’è e cercheremo di darvi qualche spunto per affrontare la visita e renderla qualcosa di speciale. Cosa Vedere a Parigi con i bambini Se pensiamo al nostro primo viaggio da genitori a Parigi, l’immagine che riaffiora é quella di un bambino di quasi due anni che corre nel giardino a lato della cattedrale di Notre Dame, o quella che lo vede accaparrarsi una banana nell’atrio del Museo del Louvre, alla fame non si resiste, oppure ancora entusiasta sul traghetto lungo la Senna, in una delle sue prime navigazioni fluviali. Per la nostro fine settimana a Parigi avevamo scelto una mansarda nel centro della città, zona di Les Halles, vicino all’omonima stazione delle metro, carinissimo l’appartamento scelto tra diversi altri …