Blog
Leave a comment

Il Mondo della Giocoleria in Brianza

mondo della giocoleria

In Brianza un appuntamento con il Mondo della Giocoleria

Spesso si devono fare chilometri e chilometri per poter partecipare ad eventi interessanti. Ma la fortuna a volte vuole che sia un evento a bussare alla porta di casa e come si fa a lasciarsi scappare questa occasione?
Da 10 anni a questa parte in Brianza ad Imbersago appuntamento fisso con un’importantissima Convention, quella che richiama giocolieri da ogni parte del mondo dai professionisti a semplici appassionati, fino a tutti noi che ci siamo divertiti ai loro spettacoli: la Convention di Giocoleria della Brianza.
Per il decimo anniversario un’intera settimana di eventi si sono susseguiti di giorno e di sera sotto il tendone del centro Polifunzionale o in piazza Garibaldi dal 25 aprile fino alla chiusura del primo maggio.

Per gli artisti la Convention è un momento per incontrarsi e confrontarsi, possono fare workshop, laboratori, stage…
Per noi spettatori è un momento per conoscere e per far conoscere ai nostri bambini questo coloratissimo e divertentissimo mondo.
Ci sono infatti momenti riservati agli artisti e momenti di condivisione con tutti i curiosi che vogliono scoprire la giocoleria in tutte le sue forme.

 

Il Mondo della Giocoleria, il programma

Sul programma che si può ritrovare sul sito sono indicati sempre i momenti privati e quelli a cui invece si può accedere..
Per i bambini c’è la possibilità di partecipare a dei laboratori di giocolieria divertentissimi.
Un appuntamento che noi non ci perdiamo mai è il Galà di Fuoco (Fire night), uno spettacolo coinvolgente ed entusiasmante, aperto al pubblico, durante il quale migliori professionisti provenienti da tutto il mondo si esibiscono con diversi attrezzi infuocabili; lo spettacolo si tiene al venerdi in Piazza Garibaldi dalle 21.30 quando il cielo è blu e il fuoco fa da padrone. Lo spettacolo è gratuito (gentilmente si viene invitati a lasciare un’offerta agli artisti e organizzatori). In caso di brutto tempo viene rimandato alla domenica.
Il momento top di tutto l’evento è il Gran Galà di Giocoleria, al sabato in due differenti orari. Qui si paga un biglietto (acquistabile anche in Prevendita in diversi punti indicati sul sito) ma il prezzo è ampiamente ripagato dallo spettacolo a cui si assiste: ci sono i migliori artisti internazionali che fanno esibizioni da lasciare con la bocca aperta grandi e piccini, presentati in questa edizione da due presentatori d’eccezione, Diego Draghi e Rita Pelusio. A noi è piaciuto tantissimo! Con i bambini meglio scegliere il primo spettacolo delle 20 perché in questa Convention non si brilla di certo in puntualità e il secondo spettacolo inizia tardi e finisce quindi molto tardi.
Per finire alla domenica non bisogna perdersi la parata per il paese e le olimpiadi di giocoleria, una serie di divertentissime prove di destrezza e abilita’ per tutti quelli che vogliono mettersi alla prova. Quest’anno a causa del tempaccio è purtroppo saltata la parata, ma le olimpiadi si sono svolte sotto tendone e anche se non belle come gli anni in cui sono state effettuate in Piazza Garibaldi, hanno comunque divertito i nostri piccoli.

Anche per quest’anno questo fantastico appuntamento ha lasciato il nostro paese ma l’appuntamento è solamente rimandato all’anno prossimo! A casa nostra c’è chi si è innamorato dell’hula hoop… stiamo a vedere che l’anno prossimo avremo tra noi un artista in gara!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.