All posts tagged: parigi bimbi

viaggio a parigi con bambini

Viaggio a Parigi con bambini

Sara e’ appena tornata dal suo viaggio a Parigi (qui trovi il suo diario di viaggio), ha raccolto un po’ di consigli per chi vuole in questo periodo affrontare un viaggio nella capitale francese. Viaggio a Parigi con bambini, dove dormire Per risparmiare un po’ restando comunque in posizione comoda e centrale abbiamo affittato un appartamento su Aibnb. L’appartamento si trova in prossimità dei Grands Boulevards ed è vicino alla metro (due fermate vicine) e alla Gare du Nord, comoda non solo per chi arriva in treno ma anche per chi come noi ha bisogno di lasciare i bagagli al sicuro prima di prendere l’aereo: qui infatti è presente un deposito bagagli con cassaforti speciali dove a pagamento (a memoria 8 o 9 euro) si possono lasciare le valigie fino a 24 ore. Viaggio a Parigi, voli e transfer Noi abbiamo volato con Ryan Air su Beauvais ma prima di arrivare a Parigi siamo stati a Disneyland Paris, se vuoi leggere il mio racconto lo trovi qui  se invece stai cercando qualche informazione su come organizzare un viaggio al parco dei divertimenti …

Walt Disney Studios

Walt Disney Studios e Disneyland Paris

Walt Disney Studios e Disneyland Paris, la nostra esperienza Nel 2002 al parco Disneyland Paris è stato affiancato il parco Walt Disney Studios. Nel 2017 ci sono diverse opportunità per visitarli entrambi con una buona offerta. Noi li abbiamo visitati entrambi e secondo noi è un peccato saltarne uno dei due. I prezzi dei pacchetti comprendono i biglietti per visitarli entrambi e si può passare da un parco all’altro a qualsiasi ora della giornata (gli orari di apertura sono però differenti). Per visitarli bene ci vogliono almeno tre o quattro giorni, anche a seconda dell’affluenza del periodo (il mercoledi e giovedi a maggio le code erano inesistenti e abbiamo fatto a ripetizione le attrazioni, il venerdi c’era già più gente, il sabato era abbastanza affollato e con code). Il parco Disneyland è magia allo stato puro: appena entri ti ritrovi catapultato indietro nel tempo, si torna bambini subito. Impossibile rimanere impassibili al fascino fantastico che emana. Qui si possono fare incontri con i personaggi preferiti, ci sono attrazioni e spettacoli. Insomma pacchetto divertimenti al completo! …

#parisweloveyou

#Parisweloveyou, Parigi rinasce

#Parisweloveyou è un simbolo d’amore Viaggiare è simbolo di leggerezza, gioia, vivacità e felicità, viaggiare pero’ è anche un modo per conoscere le culture per mondo, per imparare a rispettare il diverso, per essere tolleranti. Parigi, una delle destinazioni da noi preferite, è stata messa in ginocchio da alcuni attentati terroristici, che hanno colpito al cuore tutti i parigini e tutti noi viaggiatori. Dopo Parigi sembra che il modo di viaggiare sia cambiato, che questa ferita sia ancora aperta e non rimarginata. Credo fortemente che per combattere questo tipo di odio non bisogna mai arrendersi. In questi mesi non abbiamo mai smesso di viaggiare, di salire in un aereo con la voglia di scoprire il mondo. Abbiamo in programma di tornare a Parigi quest’estate, perché Parigi ha bisogno di tutti noi. #PARISWELOVEYOU è l’hashtag lanciato in Francia come simbolo di rinascita dopo gli attentati terroristici. Alcune delle piu’ importanti aziende come TGV e Voyages-sncf sono diventati degli ambasciatori di questo grande progetto, ma non solo, anche Accor Hotel (uno dei più grandi gruppi alberghieri del mondo) e …

a parigi in battello

Parigi in battello

Come visitare Parigi in battello con i bambini Parigi è una grande città, l’ultima volta che ci siamo stati abbiamo optato per muoverci in città, tra un’attrazione e l’altra con un mezzo inconsueto ma che ci ha dato grandi soddisfazioni, il battello. Oltre ai punti di osservazione della capitale vista dalla Senna, i bimbi (ma anche noi grandi) hanno apprezzato particolarmente salire e scendere a bordo delle grandi barche vetrate, oltre che l’esperienza in se stessa in questa nostra Parigi in battello. Ma di cosa si tratta? Praticamente è un mezzo di trasporto alternativo alla metropolitana, al bus o altro che abbiamo scoperto cercando informazioni su Parigi. Lungo il fiume di Parigi, ci sono delle vere e proprie fermate dove si può salire e scendere dal battello e visitare diverse attrazioni, per lo più dislocate lungo il percorso del corso d’acqua. Si sale, si arriva alla propria destinazione d’interesse, si scende e si visita, per poi tornare a montare di nuovo a navigare verso la prossima attrazione. I battelli hanno un soffitto vetrato, così anche …