All posts tagged: viaggi

copenhagen lego

Copenaghen: Lego Store e Tivoli

La nostra Copenhagen, il centro con il Lego Store ed il parco dei divertimenti Tivoli Torniamo verso l’aerea pedonale ed in Vimmelskaftet non possiamo rinunciare ad entrare nel Lego Store, l’unico flagship store in Danimarca. Ci accoglie un drago verde che esce dalla parete, alcuni divertenti personaggi con i quali i bambini vogliono fotografarsi, una parete dedicata alla storia del marchio con le diverse grafiche che si sono succedute negli anni, dal 1934 sino a oggi, un grande murales con il panorama della città, una ricostruzione delle case sul canale di Nyhavn, tutto rigorosamente di Lego. All’interno del Lego shop c’è di tutto, ma proprio tutto il mondo Lego pronto a esser venduto in scatola, l’arredo é ispirato al mitico mattoncino, compresa l’illuminazione a soffitto, ci sono i banchetti dove provare a fare le costruzioni, l’area gioco Duplo per i più piccoli, il leone per la foto di rito con la testa dentro alle sue fauci. Ci attrae un angolo del negozio dove su due grandi pareti sono sistemati centinaia di contenitori cilindrici trasparenti, ognuno …

spiagge basilicata

Spiagge Basilicata

Spiagge Basilicata, sabbia bianca e mare incredibile   Spiagge Basilicata, sabbia, finissima e dorata, davanti ad un mare di un azzurro intenso, lo Ionio, siamo a sud e questo é il litorale tra Metaponto e Policoro. Metaponto Lido, localizzata tra le foci del Bradano e del Basento, è forse la più conosciuta, ampi arenili perfettamente adatti per i bambini ed un discreto afflusso turistico che ne fanno una meta turistica regionale di spicco. Una caratteristiche di questa spiaggia, che la rende unica, è la presenza del cosiddetto “giglio della sabbia”, cresce sulle dune spontaneamente ed ha resistito, perlomeno sin ora, all’afflusso dei turisti. C’è spazio anche per le pinete dove dedicarsi ad una passeggiata e farsi deliziare dal profumo dell’eucalipto. Metaponto é anche un’occasione per visitare il parco archeologico con i reperti della Magna Grecia o partire per una gita nell’entroterra verso Matera ed i suoi sassi, magari attraverso le valli dei calanchi. Una tra le migliori spiagge Basilicata. Marina di Pisticci é una piccola località sul mare, la spiaggia è veramente affascinante, anche per …

copenhagen con bambini

Copenhagen con bambini, 3 mete top

Copenhagen con bambini, 3 cose super da fare nella capitale danese Danimarca, quell’appendice di terra tra il Mare del Nord ed il Mar Baltico, é un paese dove si tiene molto alla famiglia, conseguentemente non mancano le mete adatte ai bambini. Oggi si parte per esplorare la capitale Copenhagen, Copenhagen con bambini naturalmente, si dice la città più vivibile al mondo. Abbiamo scovato 3 attrazioni, da alternare alla consueta visita della città, che renderanno il vostro viaggio con i bambini qualcosa di sicuramente piacevole anche per loro. Dyrehavsbakken, a Bakken, poco a nord di Copenhagen, é il parco dei divertimenti più antico del mondo, già un buon motivo per visitarlo. Immerso in un parco naturale con alberi di quasi 400 anni e circa duemila cervi che abitano il bosco, dispone di tante attrazioni eccitanti per i bimbi più grandi come montagne russe e ma anche ricco di cose da fare per i più piccolini, i tre spettacoli quotidiani di Pierrot ne sono un esempio. www.bakken.dk All’Experimentarium, giusto 15 minuti di bus dal centro della città, …

bambini in Scozia

Il viaggio visto dai bambini

Con gli occhi dei bambini “Mamma, papa’ quando ritorniamo in aereo?” Questa è la domanda di rito che ci attende al rientro da ogni viaggio. Ma ai bambini piace veramente viaggiare? Oppure dicono che gli piace solo per far contenti noi genitori? Che a noi adulti piaccia viaggiare è indubbio, ci rilassa, ci ricarica, ci rigenera, ci diverte, ma ai nostri pargoletti, estremamente abitudinari, lo sconvolgimento di ritmi e abitudini piace? Loro, che nella routine cercano e creano le loro sicurezze, i punti di riferimento, e su questi sviluppano la loro personalità’, come vedono il viaggio? Partiamo dal presupposto che esistono diversi stili e tipologie di viaggio, diversi mezzi di trasporto (automobile, treno, aereo o bus), diverse modalità ( tour, città, campeggio, villaggio turistico), e loro, piccolini, forse nemmeno conoscono tutti questi modi di viaggiare. Quindi notes da investigatore alla mano chiediamo ai diretti interessati e vediamo cosa succede… mi sa che ci divertiremo un mondo ad ascoltarli! Beatrice 4 anni: Ti piace viaggiare? Si! (con tono deciso e sorriso sulle labbra) Ti piace andare …

nino…nino…nino! Mamma arrivano i pompieri anche in viaggio !

Mamma arrivano i pompieri! Che avventura in viaggio In vacanza come nella vita quotidiana, per trasmettere serenità ai bambini, ogni ostacolo che si affronta, ogni situazione critica, la si può trasformare in un gioco divertente. Ricordo che una sera in albergo a Fort William (durante il nostro viaggio in Scozia), mentre eravamo in camera, stanchi ed appena tornati da una giornata impegnativa, l’allarme antincendio cominciò a suonare. Noi, in pieno relax, chi in mutande, chi in pigiama, colti di sorpresa dopo un primo momento di incredulità, cominciammo a pensare che si trattasse di una cosa seria. Il bambino più grande tutto eccitato dal suono dell’allarme, iniziò a chiedere cosa stesse succedendo: “Amore e’ solo un’esercitazione! (speriamo)” Aperta la porta della camera per controllare e vedendo che tutti uscivano in strada vestiti alla meno peggio, chi in pigiama, chi in vestaglia, bigodini e quant’altro, ci facemmo trascinare dalla corrente (ordinata perlomeno) e dopo aver preso in braccio la piccola dormiente e il maschietto grande, recuperammo i documenti, degli asciugamani e delle coperte per proteggerci alla meno …