Blog
comments 2

Con i bambini a Nassfeld Pramollo

Una vacanza di mezza stagione in Carinzia – Austria

Sono le Alpi austriache della Carinzia ad essere protagoniste di questa pagina, precisamente la località di Nassfeld, più conosciuta dalle nostre parti come Passo Pramollo, proprio sul confine tra Italia ed Austria.
Arrivare a Nassfeld è semplice, tutto autostrada o quasi, dal versante italiano si esce a Pontebba ed in meno di mezzora si arriva in cima sulla strada del passo, dal versante austriaco é più semplice anche se si impiega qualcosina di più e dovrete dotarvi di vignetta, ci si dirige verso Villacco, quindi Hermagor e Tropolach, qui si può scegliere se lasciare la macchina a valle e salire con la cabinovia Millenium Express, che in circa venti minuti vi porta a quota 1.500mt, oppure proseguire la strada in salita verso il comprensorio turistico. Arrivati a destinazione preparatevi ad immergervi nella natura più profonda con una duplice offerta, estate / inverno.
Il centro sciistico invernale é uno dei più ampi e più amati dai patiti delle attività sportive sulle neve, tanto da entrare nella top 10 austriaca. 110 km di piste e ben 30 tra skilift e seggiovie, la certezza di trovare la neve durante tutta la stagione, l’ampiezza del sistema montuoso che garantisce molte ore di sole, sono alcuni dei punti a favore di questa località, ma non bastano.

Per le famiglie che arrivano con i bimbi c’è l’opportunità di usufruire di un servizio di custodia per i più piccoli, il Bobo kinderclub, ma anche tre settori dove i bambini possono esercitarsi sulla neve in sicurezza, aree divertimento e lo snowpark, servizi come il deposito sci gratuito ed il Express Ski-service, da non perdere le novità Sonnen Spot ed il cinema di Nassfeld.
D’estate é la magnificenza della natura che domina questa località. A quota 1500 l’aria é pulita, di notte, immersi in un silenzio quasi irreale, guardando il cielo si resta attoniti davanti allo scenario delle infinite stelle coronate dalle cime dei monti, ma é di giorno che le attività per tutta la famiglia abbondano, non solo quelle tradizionali e piacevoli come camminare sui sentieri di montagna. Si può cominciare dal parco avventura Flying Fox, il labirinto roccioso, proseguire con una discesa sulla pista di slittino più lunga della Carinzia, scendere con l’ovovia al Pressenger See e divertirsi al parco acquatico Erlebnispark con l’acqua sino a 28°C, salire in cima al Gartnerkofel sino a quota 1902mt, sempre con la cabinovia, e sperimentare il facile percorso Aqua Trail con le attività per i bambini. E se per una volta volete giustamente godervi una giornata in coppia, nei mesi di luglio ed agosto é possibile affidare i bimbi dai 3 ai 6 anni all’asilo di Hermagor Pressegger See al costo di 15 Euro/bambino, da lunedì a venerdì dalle ore 7 alle ore 16.30, pranzo incluso.

Alloggiando negli hotels di Nassfeld – Pramollo si ha l’opportunità di usufruire della +card premium che assicura una serie di servizi tra i quali l’utilizzo gratuito degli impianti di risalita e della pista di slittino (1 corsa). Noi abbiamo trascorso un fine settimana all’Hotel Sonnenalpe della catena di family hotels Falkensteiner, la struttura dispone di piscina interna-esterna, vasca bambini, parco giochi esterno, animazione per i bambini, laboratori creativi, sala giochi interna e Spa con trattamenti anche per i piccoli, alloggi familiari ben distribuiti con un arredo moderno e funzionale, un piccolo paradiso per famiglie, soprattutto se sfortunatamente il tempo non dovesse essere dei migliori.
Nassfled Pramollo é una destinazione dove vivere un’esperienza di vacanza completa, a contatto con la natura, ricca di attività ma anche una meta dove rilassarsi, con i piccoli a loro agio, tra divertimenti e scoperte avventurose, dove i servizi non mancano e sono garantiti da un’antica esperienza nell’accoglienza, una ragione in più per visitare una delle regioni montane più affascinanti, la Carinzia.

 

2 Comments

  1. Morena Giovannini says

    Buongiorno! Ho trovato il vostro sito e ne sono rimasta affascinata! Che grandi che siete! Sono una mamma di due bambine..una di 12 ( ormai non più tanto bimba ) e una di 8! Devo dire che non vanno tanto d accordo e x questo a volte le vacanze diventano uno stress! Non siamo dei grandi viaggiatori e mi piacerebbe iniziare a scoprire il mondo insieme alle mie figlie e perché no anche a voi! Mi avete fatto tornare la voglia! Abbiamo la prima settimana di ferie e stavo cercando dove poter andare. Mi ha colpito la Carinzia! Avrei bisogno di un vostro consiglio! A noi piace girare di città in città senza avere un hotel fisso ma mio marito ha bisogno di riposarsi! Ci sono diversi vedendo il vs sito che mi sono piaciuti ma sono un po confusa! Non so quanto è grande la Carinzia…secondo voi x non annoiare e dare il tempo alle mie figlie di scannarsi ma allo stesso tempo girare un po quali potrebbero essere le mete giuste?
    Partiamo da Riccione.
    Ormai siamo in ritardo ma non mi dispiacerebbe fare il prossimo viaggio con voi!!!
    P.s avete in programma weekend a Roma? Vorrei andarci con la mia grande e insieme a voi penso porrebbe essere più divertente!
    Grazie mille! Morena

    • bambiniconlavaligia
      bambiniconlavaligia says

      La Carinzia è una bellissima regione in Austria, da vedere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.