All posts tagged: mamme

olio di mandorle

Olio di mandorle dolci: l’amico della gravidanza

Uno dei rimedi preferiti per combattere le smagliature in gravidanza è l’olio di mandorle dolci, un olio completamente naturale e vegetale che non ha nessuna controindicazione. È inutile affermare che noi future mamme non abbiamo paura dei segni indelebili sul nostro corpo dopo una gravidanza. Sebbene ogni futura mamma nei nove mesi di attesa passa il periodo più bello della sua vita, è anche vero che questi nove mesi alle volte risultano interminabili e lasciano delle “firme” inaspettate sul corpo di noi donne. Dobbiamo anche ammettere che spesso l’età la fa da padrona, partorire a vent’anni non è come partorire a quaranta, il nostro corpo negli anni invecchia e la nostra forma fisica anche se mantenuta pressoché perfetta è nettamente diversa. Con quei 10-12 chili (se va bene) ogni mamma cambia completamente la forma del suo fisico. Le rotondità dei primi mesi di gravidanza che sono ben gradite, come un seno più prosperoso e dei fianchi più accentuati, man mano che passano i giorni si evidenziano a tal punto da trasformare completamente ciò che eravamo. …

allattamento in viaggio

Allattamento in viaggio

Moltissime famiglie, come noi, partono nei primi mesi di vita dei propri figli. C’è chi porta con sé un po’ di ansia per come reagirà il frugoletto alle nuove routine che il viaggio costringe ad avere, e chi invece con l’entusiasmo e l’incoscienza di chi vuole partire, sempre e comunque. Ecco, se torno indietro nel tempo sicuramente mi ritrovo in questo secondo caso, non ho mai pensato troppo, quando era da partire siamo partiti e basta, sia che fossimo nel periodo delle prime coliche, che in quello dei dentini, oppure nel dopo influenza. Sono sempre stata una mamma incosciente e folle, che ha sempre pensato che tutto quello che può succedere a casa può succedere in ogni parte del mondo.  Detto questo, capisco profondamente chi invece vive il viaggio con un po’ di ansia e paura, noi mamme siamo apprensive, si sa, e pensiamo sempre prima a far star bene i nostri bambini, poi noi stesse. Così alle volte partiamo non proprio con il cuor leggero pur sapendo che è giusto partire, per noi, per …

Sicilia per bambini

Sicilia, le nostre vacanze al mare

Questa estate è la volta della Sicilia, si va a Tre Fontane Stavolta abbiamo preso la cartina della Sicilia ed abbiamo puntato il dito sulla porzione più ad ovest dell’isola, quella che guarda a sud ed è servita dall’aeroporto di Trapani. Cercavamo una località sul mare dove non ci siano problemi di meteo, un villaggio o qualcosa di simile vicino alla spiaggia, non è facilissimo trovare informazioni sulle destinazioni in Sicilia, non ci interessava nulla di particolarmente rinomato, cercavamo essenzialmente qualcosa di semplice davanti ad un mare cristallino, che sappiamo da queste parti non mancare. Un’altra caratteristica che cerchiamo ultimamente, forse ci siamo un po’ viziati, è il cibo genuino, quei posti dove si trova ancora il pesce di giornata, dove scegliere la frutta direttamente nei cesti che ha scaricato il contadino poco prima. Dopo un po’ di esplorazioni tra google maps e pagine web abbiamo trovato la meta, la nostra vacanza in Sicilia questa estate sarà a Tre Fontane, un piccolo centro affacciato sul mare, facilmente raggiungibile dall’aeroporto di Trapani o da quello di …

Con una bambina in Messico

Chiara, Alessandro con la loro piccola bambina di 1 anno sono stati recentemente in Messico, gli abbiamo fatto una breve intervista che racconta la loro esperienza oltre Oceano in un paese così affascinante, ecco il resoconto: Itinerario di Viaggio: io, mio marito e nostra figlia siamo partiti da Milano Malpensa diretti a Cancun facendo scalo a New York. Abbiamo volato con la American Airlines, ci eravamo documentati e diversi viaggiatori non si erano trovati poi così bene; possiamo dire che effettivamente gli aerei non sono nuovissimi e che non c’è uno schermo per ogni viaggiatore ma con noi sono stati sempre molto gentili ed attenti alle esigenze della bambina, assegnandoci su tutte le tratte un posto in più. Atterrati in Messico abbiamo preso a noleggio un’auto e abbiamo raggiunto il nostro albergo (Hotel Hacienda Mariposa, che consigliamo vivamente) a Playa del Carmen, sulla Quinta Avenida (che è la strada pedonale fulcro della vita). Nei giorni successivi abbiamo fatto diverse tappe nei dintorni: Chichen Itza, Tulum, Punta Venado, Xel-Hà, Akumal, l’isola di Cozumel oltre che, ovviamente, …

Due libri per un viaggio

Un libro come compagno di viaggio è stato spesso un suggerimento che abbiamo seguito nei nostri itinerari di viaggio, in auto, in treno o in aereo per far passare il tempo, durante una pausa in albergo, la sera prima di addormentarsi, ora ci sentiamo si consigliarlo a nostra volta. E’ qualcosa che rassicura i bimbi anche quando sono lontano da casa, un modo per non fargli sentire il distacco dalle loro abitudini quotidiane, anche un momento di intimità, in famiglia, madre  (o papà) e figlio/a. Ne abbiamo scelti due che consideriamo carini e ve li presentiamo in questa pagina! Sono due libri dedicati a due fasce di età diverse, magari se sono due fratellini, un’opportunità in più per un regalo che accresca la loro voglia di leggere e scoprire. Non sono giganti e non occupano tanto spazio in valigia, uno è addirittura una valigia lui stesso, cosa di più in tema con una vacanza se non due libri da viaggio? La Casa Stanca Questo libro racconta la storia di una famiglia in viaggio con la …

gps per bambini

GPS per bambini

Il GPS per i bambini, una bella scoperta! Quando mi sento dire che sono una classica mamma italiana ciò non mi crea più nessun turbamento, ormai me ne sono fatta una ragione. Si, perché le mamme italiane, me compresa, sono persone che si identificano facilmente, sono super premurose, super affettuose in poche parole, un po’ mamme chiocce. A me però, francamente, piace esser così e non me ne vergogno per nulla, quando si parla dei miei figli sono sempre in prima linea, orgogliosa di esserlo. Anche se si vive in un luogo dove la vita è ancora tranquilla, i pericoli sono calcolati, poca delinquenza per non dire nulla, e conseguenti pochi rischi per i bambini, sono sempre dell’idea che alzare le antenne e non fidarsi troppo sia sempre la scelta migliore. Anche perché i bimbi iniziano ad essere grandi e vogliono la loro indipendenza, e non dargliela a priori vorrebbe dire toglierli quella parte di libertà, causa le nostre paure, che in fin dei conti si meritano. Così ho scoperto che posso mediare le mie …

consigli di viaggio

Consigli di viaggio, superare i problemi

I consigli di viaggio non sono mai abbastanza, ecco i migliori 10 per evitare problemi Ecco un decalogo di consigli di viaggio per partire in famiglia affrontando al meglio le difficoltà che si possono incontrare. BUDGET è il primo scoglio di un viaggio famigliare. Il viaggio in più persone ha un costo molto più elevato di un viaggio di coppia o in solitario, soprattutto se i bambini sono già un po’ grandini (intendo oltre i 2 anni di eta’ quando si paga il posto in aereo ad esempio). Ma con delle piccole attenzioni si puo’ risparmiare, intendo acquistando biglietti family, aggiungendo un letto in camera doppia, organizzandosi con il cibo autonomamente. SICUREZZA altro scoglio ma non così aspro. Viaggiare con i bambini significa tarare su di loro le destinazioni da visitare in base al clima, alle vaccinazioni, alla sicurezza sanitaria ed al tipo di tour che andremo a fare. Di sicuro noi genitori non ci complichiamo la vita da soli andando in cerca di ulteriori problemi volendo scalare l’Everest o facendo un safari in solitaria, …

itinerario danimarca

Itinerario Danimarca

Itinerario Danimarca con l’auto E’stato sempre un po’ il nostro sogno nel cassetto e stiamo progettando questo viaggio in Danimarca, siamo allo studio dell’itinerario. Vorremmo atterrare in quel di Billund, proprio al centro della Danimarca, questa piccola città famosa per essere la sede principale del noto marchio di giochi per bambini (mattoncini colorati) Lego, sono proprio loro che nel lontano 1964 hanno costruito l’aeroporto, e qui, proprio accanto alla fabbrica, sorge il parco di Legoland Billund, il primo di una lunga serie, tra i quali quello in Germania e quello in Inghilterra. Meta immancabile sia per i nostri piccoli ma anche per noi, la magia non ha età di fronte ad attrazioni come queste! Ma non sarà solo Legoland la meta della nostra piccola avventura estiva, l’itinerario Danimarca continua, un po’ a malincuore lasceremo il mondo di mattoncini per avventurarci in un tour che ci porterà a conoscere una delle nazioni maggiormente adatte per un viaggio in famiglia (una tra le prime dieci nel mondo addirittura), proprio la Danimarca ! La capitale Copenhagen, per vedere …

Hotel Baltic – Giulianova – Abruzzo

Il miglior Family Hotel della zona Situato sul lungomare di Giulianova, con spiaggia privata il Family Hotel Baltic è il miglior family hotel in zona. Ogni anno le famiglie rimangono stupefatte perchè gli vengono offerti sempre più servizi per loro, perchè al Baltic c’è veramente l’interesse di far star bene, di regalare un sorriso, di rendere speciale la vacanza dei suoi ospiti. Animazione gratuita, Miniclub, parco giochi, spiaggia privata, parco giochi in spiaggia, gonfiabili, menu personalizzato sono alcuni delle offerte di questa struttura. Poi c’è il personale, attento, specialmente gli animatori che seguono i bambini più piccoli e più grandicelli per tutto il corso della giornata, dal mattino alla sera. Mini Club per bambini dai 3 ai 10 anni e Junior Club per I più grandicelli 10-13 anni. Attivita programmate, giochi escursioni, teatro e gare di nuoto sono alcune delle proposte che le formidabili animatrici faranno ai vostri bambini. Camere familiari con arredi nuovi e con le dotazioni confort di base, o per le famiglie più numerose l’opzione camere comunicanti. Il cuoco è sempre attento …

Domenica allo Zoo

Questo racconto ha partecipato al CONTEST ” WOW CHE Viaggio! “con riconoscimento al racconto più votato di un fine settimana per tutta la famiglia al family Hotel San Giuseppe di Finale Ligure. Tutti svegli? Tutti pronti? Siiiiiiiiiiiiii, si parte!! Zaini, cambio per il piccolo, passeggino, ombrelli, panini, tutto è pronto per partire allo scoperta degli animali! Corriamo in garage, accendiamo l’auto, tangenziale, uscita, coda, parcheggio e…..INGRESSO! Quella domenica mattina allo zoo, nonostante il tempo fosse incerto, nonostante le nubi popolavano la maggior parte del cielo, c’erano moltissime famiglie, famiglie riunite a visitare gli animali, animali mai visti, dalle giraffe, ai leoni, alle scimmie, alle tigri, ai serpenti, ai falchi. Un’aria di festa e felicità rallegrava l’umore di tutti noi, il recinto con le caprette con accesso libero, le tartarughe giganti, le lepri, moltissimi animali si mostravano a noi. I bambini correvano, di qua e di la, da un recinto all’altro, da un animale all’altro, con quella bellissima espressione di stupore che solo i bambini sanno fare, un’espressione di incredulità, di felicità, e poi c’erano il …