All posts tagged: partire

la libertà di viaggiare

La nostra libertà di viaggiare

Perché scegliamo di non rinunciare alla nostra libertà di viaggiare. Fino a poco tempo fa la libertà era un diritto scontato, un diritto acquisito alla nascita, un diritto di quelli che niente e nessuno ti potrà mai portar via. I nostri genitori con la libertà hanno costruito grandi sogni, hanno costruito un lavoro, una casa, una personalità non condizionata. Fin da piccoli ci hanno insegnato ad essere liberi, liberi di pensare, di parlare, di muoverci. Poi senti notizie come quelle di Bruxelles, una città bellissima che abbiamo avuto la fortuna di conoscere. A noi e ai nostri figli ultimamente la libertà e’ negata, e’ negato il diritto di essere liberi di pensare, di essere liberi di muoversi, di essere liberi di fidarsi delle persone. Noi a questo diritto scegliamo di non rinunciare! Non voglio insegnare ai miei figli a vivere nel terrore, nella paura che in qualunque luogo possa succedere qualcosa. Non voglio che il terrorismo limiti i nostri diritti, sono un po’ fatalista lo so, ma penso che se debba succedere qualcosa, quel qualcosa …

Il viaggio visto dai bambini

Con gli occhi dei bambini “Mamma, papa’ quando ritorniamo in aereo?” Questa è la domanda di rito che ci attende al rientro da ogni viaggio. Ma ai bambini piace veramente viaggiare? Oppure dicono che gli piace solo per far contenti noi genitori? Che a noi adulti piaccia viaggiare è indubbio, ci rilassa, ci ricarica, ci rigenera, ci diverte, ma ai nostri pargoletti, estremamente abitudinari, lo sconvolgimento di ritmi e abitudini piace? Loro, che nella routine cercano e creano le loro sicurezze, i punti di riferimento, e su questi sviluppano la loro personalità’, come vedono il viaggio? Partiamo dal presupposto che esistono diversi stili e tipologie di viaggio, diversi mezzi di trasporto (automobile, treno, aereo o bus), diverse modalità ( tour, città, campeggio, villaggio turistico), e loro, piccolini, forse nemmeno conoscono tutti questi modi di viaggiare. Quindi notes da investigatore alla mano chiediamo ai diretti interessati e vediamo cosa succede… mi sa che ci divertiremo un mondo ad ascoltarli! Beatrice 4 anni: Ti piace viaggiare? Si! (con tono deciso e sorriso sulle labbra) Ti piace andare …