In cucina
Leave a comment

Torta semplice al cioccolato

fetta torta al cioccolato

La torta veloce al cioccolato di Giulia

I pomeriggi a casa sono sempre lunghissimi, così si cerca di organizzare delle attività da fare con i bambini, c’è chi disegna, chi legge, chi gioca imparando la storia, chi da spazio alla sua creatività e chi come me condivide il bancone della cucina pasticciando. Questa è una di quelle torte che possono fare assieme ai nostri figli, è una torta al cioccolato, una sorta di polentina leggera che può essere farcita oppure servita nella sua versione più semplice. È ottima a colazione per accompagnare il caffè del mattina, oppure come torta di compleanno se si raddoppiano le dosi e la si fa bella alta. Inoltre oltre ad essere facile da fare potete sostituire gli ingredienti, come la versione vegana che trovate sul sito di Stella Bellomo.


La ricetta della torta al cacao

Ingredienti:
150 g farina
50 g farina di mandorle o altra farina
(ho utilizzato 200 grammi di farina 00)

120 g zucchero di canna
60 g cacao amaro
200 ml latte di riso o mandorla o vaccino
100 ml olio di semi girasole
2 uova
1 bustina di lievito vanigliato
Per decorare: mandorle a lamelle e cioccolato a scaglie prima di infornare e una spolverata di zucchero a velo quando si è raffreddata!

torta semplice al cioccolato
La mia torta appena uscita dal forno

Gli strumenti per preparare il dolce al cacao:

Per preparare facilmente la torta al cacao vi servirà una ciotola dove preparare l’impasto,
una bilancia digitale (noi usiamo questa bilancia presa su amazon), un setaccio per la farina e una frusta per amalgamare il composto. Non servono robot da cucina e nemmeno impastatori, per questo ti ho detto che è una ricetta che può essere fatta dai bambini :). Una teglia imburrata e infarinata o semplicemente potete utilizzare la carta forno.

Procedimento per fare la torta al cioccolato

Come prima cosa mescolare le uova all’olio di semi e al latte, creando una crema omogenea con tutti questi elementi. Aggiungere poi il lievito e lo zucchero cercando di amalgamare bene tutti gli elementi. Infine aggiungete la farina settacciandola.

Per guarnire il dolce potete utilizzare ciò che avete in casa, granella di nocciole, scaglie di mandorle, riccioli di cioccolato oppure semplicemente potete fare una ganache di cioccolato da versare sopra la torta.

Infornatela a 180 gradi per 20 minuti (utilizzate sempre la regola dello stuzzicadente per controllare se la torta è cotta completamente)


Attenzione questa torta crea dipendenza! 🙂 I nostri ragazzi l’hanno fatta fuori velocemente, come già avevano fatto con la crostata di ricotta e lamponi o la torta tenerina al cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.