LifeStyle
Leave a comment

Trolley per bimbi: come scegliere la prima valigia del nostro bambino/a

trolley cabina carpisa

Bagagli, passaporto, parcheggio all’aeroporto. Viaggiare con i bambini non è mai semplice, che ben se ne dica anche se straordinariamente bello ci sono sempre un sacco di cose da preparare in partenza e da portare con sé durante la permanenza fuori casa. Una delle cose che ci ha sempre aiutato a viaggiare comodi è organizzare il necessario da viaggio dividendolo nei trolley per bimbi e in delle valigie per noi così da viaggiare con valigie più leggere e meno ingombranti. Unica cosa a cui noi mamme dobbiamo prestare attenzione in fase di packaging è il non esagerare portando con noi troppo cose, avere sempre la lista di cose da portare in viaggio sottomano può essere un ottimo modo per evitare di infilare il superfluo in valigia. Ma come scegliere il miglior trolley per bimbi? Ecco quattro cose a cui prestare attenzione quando si va ad acquistare un trolley per bimbi.

Trolley per bimbi, come sceglierlo

Dimensioni. La prima cosa a cui prestare attenzione quando si va ad acquistare un trolley per bimbi sono le dimensioni. L’ottimale è scegliere una valigia che ci permetta di viaggiare liberamente in auto, treno e aereo facendo molta attenzione alle dimensioni standard del bagaglio a mano di molte compagnie aeree. In questo i trolley piccoli di Carpisa sono ottimali in quanto hanno le dimensioni consentite dalla maggior parte delle compagnie aeree e sono leggere e maneggevoli. Considerate che più piccola è la valigia più leggera e più maneggevole sarà, e se con i bambini piccoli dovrete portarla voi, appena saranno un po’ più grandi saranno feliciti e orgogliosi di portarla autonomamente.

Design. Se la scelta ricade su un trolley per bimbi delle dimensioni ottimali per essere portato ovunque, un’altra caratteristica a cui prestare attenzione è il design. Ognuno di noi ha dei gusti personali in fatto di colori e di materiale, quello che vi suggerisco e di acquistare un trolley che abbia 4 ruote che si muovono a 360° così è più facile da trasportare nelle tratte più lunghe e che sia resistente agli urti in maniera tale da proteggere i vostri effetti personali in viaggio.

Leggerezza. Più il trolley per bimbi è leggero più sarà maneggevole e facile da trasportare anche una volta riempito con gli effetti personali. Considerate che il peso da vuoto è uno dei parametri fondamentali da considerare in fase di acquisto del trolley, quindi chiedete sempre la scheda tecnica della valigia per valutare meglio il vostro acquisto.

Organizzazione interna. Nella valigia dei vostri bimbi non infilerete solo vestitini ma anche oggetti personali come giochi, libricini e il necessario per lui. Più è organizzata internamente la valigia più sarà facile per voi trovare le cose che avete riposto all’interno senza disfare tutto il contenuto. Ottimale sarebbe che all’interno siano presenti delle tasche con zip e delle retine porta oggetti per agevolarvi in fase di packaging.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.