Parchi
Leave a comment

Parco Asterix a Parigi unico in Europa

parco asterix parigi

Alla scoperta del mondo degli irriducibili Galli al Parco Asterix a Parigi

asterix e obelixCirca a 30 km dalla città di Parigi si trova un parco a tema unico al mondo. E’ considerato dai francesi il Parco francese per eccellenza, anche in contrapposizione a quello della Disney poco distante. Il Parco Asterix è ispirato ai personaggi e alle vicende nate dalla mattina di Goscinny e Uderzo, due autori che hanno riempito i pomeriggi di molti bambini, anche italiani, dalle pagine dei loro libri a fumetti e cartoons alla tv.

 

Le attrazioni al Parco Asterix

Asterix, l’irriducibile gallo (carino questo peluche del gallo) di piccola statura ma di inequivocabile destrezza e intelligenza, Obelix, inseparabile compagno di Asterix, caduto da piccolo nel pentolone della pozione magica e per questo escluso dalla somministrazione della bevanda super-energetica, ma anche il capo del villaggio, il druido Panoramix, il cantore stonato e tanti altri simpatici personaggi, che rendono unico questo gruppo di irriducibili galli, sono i protagonisti indiscussi del parco Asterix a Parigi.

Chiaramente attrazioni e spettacoli del parco sono ispirati alle vicende dei galli nella loro eterna lotta contro gli invasori romani, transitando da ambientazioni dell’antica Roma alla Grecia, dalla Gallia (Francia del nord) sino all’Egitto (la novità). Sono gli scenari dove abitualmente si svolgono le avventure di Asterix e compagni, sarà facile visitando il parco immergersi nuovamente nelle vicende già viste nei fumetti o alla televisione.

parco asterix parigi attrazioni

Il Parco Asterix è conosciuto in Francia per le attrazioni adrenaliniche che lo contraddistinguono, grandi montagne russe e loro derivati più recenti. C’è Oziris, un inverted coaster che ti porta a 90 km/h sino ad un’altezza di 40 metri dal suolo. Le classiche montagne russe di Tonnerre de Zeus, 30 metri di altezza e 80 km/h, ma anche il roller coaster Goudirix, Discobelix per ondeggiare su un enorme disco rotante, e Menhir Express che si tuffa letteralmente nell’acqua con un sacco di schizzi e risate.

Ma all’interno del parco c’è spazio anche per i bambini più piccoli. Sono diverse le giostre che si possono provare già da 80 centimetri di altezza. Si può montare sulle automobiline d’epoca in un percorso slow, divertirsi sulla giostra delle tazze rotanti, scendere le rapide o il fiume tutti assieme, a bordo di grandi gommoni rotondi, provare le montagne russe per i bimbi più piccoli. Divertente anche incontrare i personaggi come Asterix stesso e i suoi compaesani, costituiscono veramente una bella combriccola e il loro villaggio è fenomenale.

Gli shows sono una parte importante del Parco Asterix, c’è quello che inscena l’eterna battaglia tra Galli e Romani, quello di magia con Panoramix ma anche, per gli amanti, lo spettacolo dei delfini.

Dove dormire per visitare il Parco Asterix

A 10 minuti d’auto circa dal parco c’è il Novotel Survilliers Saint Witz , facilmente raggiungibile anche dall’aeroporto principale di Parigi e dal Castello di Chantilly. Interessante il parcheggio privato, il wifi, la piscina esterna nella bella stagione e il fatto che i bambini fino a 15 anni, in camera con i genitori, non pagano.

Come arrivare al Parco Asterix

Al Parco Asterix si arriva facilmente con le navette che partono dal centro di Parigi, Palais Royal Metro Station, il costo, se si acquista on line il biglietto, è di 22 Euro andata e ritorno.

Se noleggi un’auto, noi ultimamente ci siamo trovati bene con Goldcar anche se non ha l’ufficio in aeroporto ti vengono a prendere e ti riportano.

Quanto costa il Parco Asterix

L’ingresso costa 47 Euro per gli adulti e 37 Euro per i bambini sino a 11 anni, gratis entro i 3 anni. Le famiglie che acquistano almeno 5 biglietti pagano 43 Euro gli adulti e 35 Euro i bambini. Se aggiungiamo il costo della navetta il costo per una famiglia non è così contenuto, c’è da tenere in considerazione che il parco è qualcosa di unico in Europa. In ogni caso sul sito del parco in lingua inglese si trovano delle offerte in forma di pacchetti vacanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.