Blog
Leave a comment

4 motivi per una Roma con i bambini

ROMA CON I BAMBINI

4 Motivi per organizzare un viaggio a Roma con i bambini

Sono appena tornata da Roma e come ogni volta mi lascia incantata. Ogni volta è come se la visitassi per la prima volta, ogni volta vengo rapita dalla sua atmosfera, dai suoi spazi e dal suo clima solare. Per i bambini è come una seconda casa, solo quest’anno l’hanno vista già sei volte, e nonostante ciò non hanno mai perso l’entusiasmo di scoprirla. E’ vero che le nostre emozioni li influenza, e forse è per questo che a loro questa città piace tanto.

Ma quali sono i 4 motivi per cui vi consiglio di organizzare un viaggio a Roma con i bambini?

Le nostre origini. Non parlo solo dei siti archeologici come il Colosseo o i Fori Imperiali, parlo della storia che Roma racconta a tutti noi in ogni suo angolo. Dai palazzi, agli usi e costumi, a questi musei immensi dove la cultura dovrebbe essere gratuita, dagli scavi archeologici che sono visitabili  a quelli che probabilmente ci siamo persi sotto le fondazioni dei palazzi. Ogni quartiere ha le sue caratteristiche, dai piu’ famosi come la Garbatella e Trastevere a quelli un po’ meno nominati. Quando dicono che Roma è Roma hanno ragione, Roma è una bellezza disarmante senza tempo.

Il clima goliardico. Già come si scende dal treno ci si accorge di essere scesi nella città del sorriso e della positività. I romani con il loro sorriso facile e il loro buon umore sono contagiosi, riescono a plasmare anche chi di divertirsi non ne ha voglia. Così ci si può trovare a fare delle lunghe chiacchierate con il panettiere o a giocare con i bambini fino a notte fonda in piazza. Lo stare assieme ha un valore, come anche il ridere di pancia.

Il buon cibo. E si qui con i bambini non si hanno problemi sul dove e cosa mangiare. Prodotti di prima qualità, talvolta consumati in delle tavole calde o con lo street food, e altre in cui sedersi a tavolino di un ristorante e gustare la caccio e pepe o la carbonara diventa un vero sogno. Si sa l’Italia è famosa per i buon cibo, ma diciamocela tutta Roma in questo è proprio la capitale 🙂

Facilmente visitabile con i mezzi pubblici. L’aeroporto è ben collegato come anche la stazione dei treni che è situata proprio in centro città e dalla quale partono le linee della metropolitana e degli autobus. Non ci sono problemi a muoversi nemmeno con bambini piccoli in passeggino, gli autobus e i tram passano frequentemente come la maggior parte delle stazioni metro è collegata anche con gli ascensori per le carrozzine.

Magari si può partecipare ad una visita guidata per bambini a Roma.

Organizzare un viaggio a Roma con i bambini, dove dormire

Questa volta abbiamo scelto l’Hotel Area, situato in zona EUR ben collegato con la stazione dei treni con il bus 170 oppure con la metro B che passa anche nei punti di interesse culturale più importante della città. La camera famigliare, quattro posti letto molto spaziosa e soleggiata, l’affaccio era sul giardinetto di proprietà dell’hotel con tanto di parco giochi, una vera mano santa per lasciare ai piccoli il tempo di giocare in libertà. La colazione (ve l’ho detto che ho un debole per le colazioni?) con un buffet vario sia per i dolci che per il salato. Il costo è contenuto, ideale per una vacanza low cost a Roma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.