All posts tagged: educazione bambini

fruittella

I sì che aiutano a crescere

Tre figli e innumerevoli no per insegnare loro che nella vita ci sono delle regole da rispettare. Tre figli e innumerevoli sì per far loro capire che se si esce ogni tanto dagli schemi fa bene al corpo e alla mente. Da sempre per noi il sabato pomeriggio è il giorno della libertà, dove noi genitori difficilmente diciamo di no e se lo facciamo è perché è veramente indispensabile. Così è possibile cenare guardando i cartoni animati sul divano e camminare a piedi nudi in giardino non è un’utopia. Ormai il sabato pomeriggio per noi è una tradizione, una tradizione che sa di libertà e di voglia di stare assieme divertendoci. Il giorno del sì, il nostro sabato pomeriggio Sono una mamma veramente severa, me ne rendo conto, ma credo vivamente che le regole e il rispetto di esse siano fondamentali per far crescere i bambini nella società di oggi. Così da quando sono diventata mamma, in accordo con Fabio, ho “creato” un vademecum di regole che fan sì che la nostra famiglia viva in …

Bimbi perfetti, non esistono

I bimbi sono belli, proprio così come sono Stamattina per l’ennesima volta ho detto:”Signora, il bambino perfetto non esiste!” Andare al supermercato con i piccoli è sempre un’incognita, basta che loro facciano un minimo capriccio e ti trovi di fronte una dolce signora di una certa eta’ che li starà ad osservare lasciandosi andare a qualche commento poco gentile. In aereo di fronte ad un bambino che piange c’e’ sempre qualchuno che ha da lamentarsi, nessuno si domanda come aiutare quella piccola creatura a superare la sua paura ma solo ci si interroga su come si possa fare per farlo stare zitto. Non c’e’ volta che andando in un museo, in un negozio di abbigliamento oppure semplicemente in ristorante non ci sia qualcuno che ti osserva, nemmeno fossero dei mostri. Mi domando se le persone che girano attorno al mondo dei bimbi si ricordano come erano loro da piccole, come si comportavano, come parlavano, come esprimevano le loro emozioni. Mi sono stancata di sentirmi osservata con quegli occhi a palla che sembrano inorridire per un bambino che fa …