Blog, Consigli
Leave a comment

Itinerario di viaggio e prenotazione hotel: il mio metodo facile

esperto itinerari viaggio

Da quando abbiamo iniziato a viaggiare ho sempre amato dedicarmi al disegno del viaggio. È qualcosa che mi piace molto fare, è un po’ l’anteprima di quello che sarà la nuova avventura. Scegliere il giusto itinerario, selezionare gli hotel migliori, ma anche bed and breakfast e ostelli tenendo conto del budget, calcolare i percorsi, i tempi per arrivare qui o là, verificare i servizi presenti sul posto. Insomma, non posso dire che mi piaccia più del viaggiare stesso ma posso affermare con tranquillità che vi si avvicina molto. Amo disegnare itinerari di viaggio e ne ho fatto tantissimi, per noi e per i nostri viaggi di gruppo per famiglie.

Negli anni ho costruito un vero e proprio metodo (che amo definire facile perché accessibili a tutti) che mi fa piacere condividere con voi. Inizialmente ti spiegherò la tecnica e gli strumenti che utilizzo per costruire un itinerario di viaggio, secondariamente andrò ad approfondire sulla scelta delle strutture dove alloggiare. Ho realizzato anche due video, il primo dedicato agli itinerari, il secondo agli hotel. Li trovi entrambi in questo post, e non dimenticarti di iscriverti al canale YouTube per restare sempre aggiornata/o.

Come realizzare un itinerario di viaggio

Sono tre i passaggi principali che caratterizzano la procedura di disegno dell’itinerario:

  1. ispirazione
  2. costruzione dell’itinerario
  3. prenotazione

L’ispirazione avviene attraverso le pagine di un libro, una guida turistica tradizionale con mappe (conosci già cartoville?), spesso attraverso una fotografia, un video sul web o un documentario in Tv, oppure ancora da un sito web come il nostro! Sono quelle cose che ti stimolano la curiosità e quindi l’approfondimento. Dall’idea della destinazione di viaggio poi si passa alla fase 2. Osserva come il 99% dei viaggi nasce da una destinazione specifica e non il contrario!

Fase due, la costruzione dell’itinerario. In questo caso mi avvalgo di internet e specificatamente di Google Maps. In questo caso localizzo sulla mappa le attrazioni principali nella destinazione, gli hotel. le cose da vedere e da fare, ma anche i ristoranti o i parchi da vedere, orari e distanze per gli spostamenti, pure gli orari della metropolitana o degli autobus. Ma come faccio a mettere insieme tutte queste informazioni?

Google premette di realizzare delle vere e proprie mappe personalizzate gratuitamente. Posso dargli un nome, aggiungere le cose che voglio vedere e fare, gli alberghi dove voglio dormire, addirittura i percorsi. Posso personalizzare i pin con colori diversi, aggiungere nomi e altro, molto utili! E posso pure condividerle con gli altri.

In fase tre passo alla prenotazione. Mi occupo di prenotare secondo questa priorità: prima il volo, poi l’auto a noleggio, l’hotel e quindi le attrazioni. Certo, perché specialmente di questi tempi gli ingressi sono a un orario specifico perciò vanno prenotati. Ecco che il mio itinerario di viaggio e bello e pronto, ma andiamo ad approfondire il discorso hotel qui di seguito.

Come trovare l’hotel e la camera migliore

Anche in questo caso negli anni ho costruito un mio metodo personale che passa attraverso otto semplici passi e due applicazioni gratuite, Google Maps e Google Street View di facile uso per tutti:

  • 1 ricerca struttura su Google Maps facendo attenzione alle proposte in centro, semiperiferia e periferia. Il tempo che impiegherete per raggiungere la attrazioni potrebbe giocare un ruolo fondamentale nel vostro viaggio, tenetene conto;
  • 2 verifica della zona dove si trova al struttura con Street View. per vedere se è un settore degradato o meno (potrebbe essere pericoloso), se ci sono negozi, ristoranti, bar o supermercati. Se si trova davanti a una superstrada o a un bel bosco;
  • 3 controllo dei servizi come supermercati, collegamenti trasporto, ristoranti e negozi – un po’ come sopra ma più approfondito con analisi feedback;
  • 4 verifica dei feedback della struttura. Leggeteli bene però, non fermatevi alle stelline, c’è gente che prenota in ostello e pensa di essere in un 5 stelle extralusso e tanta che scrive invece cose molto interessanti!
  • 5 controllo le offerte sui principali portali come booking.com, dormoa.com, Trivago etc. (facendo attenzione che alle volte sui portali le camere non sono le camere migliori). Il confronto è alla base del mercato e il sistema migliore per trovare una buona offerta; Do un’occhiata anche alle piccole strutture suggerite da noi !
  • 6 verifico sul sito della struttura e al caso la contatto per un’offerta. Sempre meglio fare un colpo di telefono o scrivere un’email, vi farete subito idea di chi vi troverete di fronte durante la vostra vacanza;
  • 7 controllo le dotazioni della camera e della struttura. Verificate quanti letti, che tipo di letti (queen, king, singolo), divano letto), il bagno, le finestre, il piano, aria condizionata e tutto quello che ritenete fondamentale per voi. Il parcheggio, non dimenticare il parcheggio, se gratuito o meno;
  • 8 passo finalmente alla prenotazione. A questo punto buon viaggio ragazzi!
hotel e itinerario di viaggio
Trovare una buona struttura è come essere già in vacanza!

Sono profondamente convinto che il rispetto per il prossimo sia quel valore che rende il mondo migliore. Pertanto in fase di prenotazione vi invito a non fare delle prenotazioni “tanto per fare”. I portali e gli hotel non si divertono a gestire una marea di prenotazioni che finiranno in altrettante cancellazioni. C’è gente che lavora dietro a una schermata dello smartphone, del pc, perciò facciamo i bravi e prenotiamo solo se pensiamo che partiremo sicuramente, non solo per gioco.

Questo è il mio metodo ma mi farebbe piacere conoscere anche il tuo sistema migliore per costruire un itinerario di viaggio e per prenotare hotel e altre strutture come case vacanze o b&b.

Buon itinerari e buona organizzazione del tuo prossimo viaggio! Sperando di ripartire al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.