Consigli, Low Cost
comments 4

Viaggi low cost, ecco qualche dritta

viaggi low cost

Come organizzare i viaggi low cost

Viaggiare con i bambini alle volte è molto costoso, ma se siete come noi con la valigia sempre in mano, per non rinunciare a viaggiare si adottano dei piccoli trucchi per cercare le offerte piu’ convenienti del web. Ecco qualche consiglio per organizzare dei viaggi low cost con i bimbi.

4 consigli per dei viaggi low cost in famiglia

Risparmiare, lo metto come primo consiglio perchè se non si ha nemmeno un gruzzoletto da parte non si puo’ pensare di partire. Quindi in base alle vostra priorità toglietevi qualcosa di superfluo, un caffè al bar, una pizza con gli amici, un vestito di marca, quello che per voi non è “fondamentale” per vivere 🙂

Iscrivetevi alla newsletter delle compagnie aeree. Alcune compagnie molto importanti nel panorama internazionale in alcuni periodi dell’anno fanno delle offerte stracciate (generalmente non coincidono con le vacanze scolastiche, quindi vi toccherà patteggiare con le maestre 🙂 )

Confrontate i prezzi tra i diversi mezzi di trasporto, aereo, treno, nave o bus. A proposito di quest’ultimo ci sono diverse compagnie che fanno tratte anche lunghe in pullman con offerte a partire da 1 Euro, Flixbus è una di queste.

trasporto low cost

Controllate gli errori di prezzo, ci sono molti siti che monitorano e pubblicizzano gli errori di prezzo, molte volte si trovano delle belle offerte, c’è da dire che dovete essere pronti per partire con la valigia in mano

Abbinare le offerte low cost alle recensioni, non è detto che i viaggi low cost non debbano essere dei viaggi come gli altri, si possono anche trovare delle strutture adeguate e carine. Quindi prima di prenotare controllate in modo incrociato l’offerta e le recensioni. In questo modo eviterete quasi sempre brutte sorprese!

Contattate la struttura direttamente, individuata l’offerta e contattate direttamente la struttura, chiedete uno sconto se prenotate direttamente da lei piuttosto che da portali (ricordate che le strutture pagano una commissione sui portali), l’accordo diretto permette loro di risparmiare e forse anche a voi!

Se scegliete un appartamento tra i diversi portali come airbnb, homeaway ma anche booking.com dove di appartamenti ce ne sono veramente tanti, guardate feedback e magari potendo scrivete prima al proprietario per vedere se vi può fare un’offerta!

Buoni viaggi low cost!

4 Comments

  1. Avatar

    Dritte super utilissime!! E poi con due Rospetti così belli 🙂 Io vado a iscrivermi subito alla NL di tutte le compagnie del Nord Europa… chissà che capiti un volo di quelli che piacciono a noi!!
    Buone feste ragazzi!!

  2. Avatar
    Sandra says

    Noi prenotiamo appartamenti bellissimi sul sito airbnb.it e risparmiamo moltissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.