LifeStyle
Leave a comment

Rilastil 50+, come scegliere il solare

crema solare

Noi mamme molto spesso passiamo ore davanti all’espositore delle creme solari per scegliere la crema solare più adatta ai nostri figli. Molta meno attenzione la dedichiamo, invece, alla nostra pelle, soprattutto quella del viso che viene esposta costantemente ogni giorno alla luce del sole. Molte non sanno, infatti, che non solo quando il sole è alto nel cielo bisogna proteggere la nostra pelle dai raggi ultravioletti, spesso ci dimentichiamo infatti che i danni dall’esposizione al sole possono essere causati anche nelle giornate uggiose e in inverno.


La morning routine, come buona abitudine per prenderci cura della nostra pelle, prevede che noi applichiamo ogni mattina un siero specifico per la nostra pelle, un contorno occhi e una crema che abbia un filtro solare. In estate quando l’esposizione, sia nei tempi che nei modi è più rischiosa, è buona norma applicare una crema con filtro 50+ come quella di Rilastil Sun System Age Repair.

Ma vediamo nello specifico come scegliere un solare viso.

Come scegliere un solare viso

Scegliamo in base al nostro tipo di pelle la protezione più indicata. Esistono varie tipologie di pelle e per ognuna esiste una protezione suggerita, anche la pelle più olivastra ha bisogno di un’elevata protezione dai raggi UVA e UVB. I danni dalle radiazioni come rughette e macchioline possono essere visibili già dopo poche esposizioni solari, è bene applicare quotidianamente la crema solare anche come base per il trucco.

Scegliamo una crema dalla texture facile da applicare. Non deve essere né una crema troppo grassa e nemmeno una troppo liquida, deve avere una texture giusta per stenderla senza fatica e che garantisca un assorbimento facile

Facciamo molta attenzione ai profumi, alcuni possono essere nocivi e procurarci allergie o danni cellulari. So che molto spesso noi donne scegliamo un prodotto in base al suo profumo, ma non è detto che il profumo sia sinonimo di qualità del prodotto.

Ultima indicazione che voglio darvi è di idratare bene la vostra pelle anche dopo l’esposizione con una buona crema doposole, magari scegliendo una crema con funzioni restitutive e lenitive che non solo vadano ad idratare ma anche a rinfrescare la pelle, donando quella caratteristica sensazione di sollievo dopo una giornata al sole.

#alsoleresponsabilmente Proteggi la pelle e tutela l’ambiente

Un ultimo aspetto è importantissimo per scegliere il solare: non dimenticare che al sole la nostra responsabilità è duplice. Proteggere la pelle dai danni derivanti dall’esposizione ai raggi UVA e UVB ma anche rispettare l’ambiente. Rilastil si impegna con la campagna #alsoleresponsabilmente proprio per trasmettere l’importanza di una esposizione responsabile con prodotti sicuri e innovativi e campagne di sensibilizzazione e protezione di fiumi, mari e oceani…

La formula Rilastil Sun System Age Repair per esempio è biodegradabile e non contiene oxybenzone che causerebbe lo sbiancamento dei coralli. Il suo astuccio inoltre è realizzato in carta certificata fsc proveniente da fonti responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.