Consigli
comments 2

Volare Family Friendly

volare con i bambini

Alla scoperta degli aeroporti kids Friendly

Sale d’attesa spoglie, grigie, in prefabbricati tristi, alle volte con poche sedie pure per i grandi, i bimbi appoggiati sulle valigie pronti a volare sotto lo sguardo indispettito di mamma e papà che dentro al bagaglio a mano hanno il computer portatile o il fragilissimo souvenir da riportare a casa, gli occhi puntati sul monitor del gate, un’altro quarto d’ora si é aggiunto al ritardo iniziale di partenza..

Scene purtroppo comuni, chi viaggia con bambini li conosce bene i problemi delle attese negli aeroporti. Volare permette di spostarsi in velocità, talvolta però la velocità del viaggio aereo si amplia notevolmente nei trasferimenti per raggiungere i punti di partenza e soprattutto nelle attese all’interno delle strutture aeroportuali.

Lasciamo stare i disservizi, purtroppo molto comuni, come scale mobili ed ascensori non funzionanti, che rendono un calvario raggiungere il gate di imbarco o l’uscita, servizi igienici inadatti ai piccoli viaggiatori ed altre tristezze che le famiglie in viaggio devono affrontare quotidianamente, ma le sale d’attesa sono spesso un luogo del tutto inospitale per i bambini in viaggio.

Grazie al supporto dei nostri visitatori però abbiamo scoperto che ci sono delle stazioni aeroportuali più virtuose di altre agevolano le famiglie, volare con i bambini cosi’ non è stressante. E’ stata la foto di papà Alberto, che ci ha invitato uno scatto delle sue bambine pronte all’imbarco per la Grecia a Lubiana, ad illuminarci in tal senso… un vero parco giochi con tanto di aliante dondolo e giochi vari in un area attrezzata situata proprio nei corridoi dell’aeroporto sloveno. Allora il buon senso esiste abbiamo pensato ! Qualcuno ci ha pensato e ci ha pensato proprio bene. Pubblicato sul nostro profilo Facebook abbiamo ricevuto anche altre segnalazioni che ora andiamo ad illustravi.

Cominciamo allora proprio da Lubiana, nell’area Schengen e anche in quella nonSchengen ci sono degli spazi allestiti a parco giochi per i bambini, l’aeroporto mette inoltre a disposizione dei viaggiatori che fanno il drop-bag dei propri passeggini al check-in la possibilità di usufruirne di altri sino alla scaletta dell’aereo.

http://www.lju-airport.si/en/passengers-and-visitors/travel-tips/traveling-with-children/

Anche a Monaco di Baviera , Germania, i bambini sono viaggiatori sono già in prima classe prima di salire a bordo, Kinderland attende tutti i piccoli viaggiatori per un’esperienza interattiva di gioco ed apprendimento assistiti da personale qualificato. In un’apposita area ci sono scivoli, giochi da tavolo, consolle per videogiochi, l’attesa per l’imbarco finalmente sarà un momento di svago. Ma non basta, sparsi per i diversi settori dell’aeroporto ci sono i “kinderterminals” degli schermi interattivi, concepiti con un linguaggio adatto ai bimbi, che permettono di scoprire il mondo degli aerei ed il funzionamento di una stazione aeromobile.

http://www.munich-airport.de/en/consumer/erlebnis/kinder/index.jsp
Sempre in Germania, a Francoforte il motto dell’aeroporto é “Dove i sogni dei bambini diventano realtà”, frase che lascia già intendere molto in termini di servizi alla famiglia. Sono cinque gli spazi gioco dedicati, integrati da negozi con articoli per bambini, spazi ristoro attrezzati, servizi igienici per il cambio pannolino pure un supermarket con prodotti biologici.

http://www.frankfurt-airport.com/content/frankfurt_airport/en/shop_enjoy0/Children0.html
L’aeroporto Barajas di Madrid offre ai bambini diverse aree dove ingannare il tempo in attesa dell’imbarco, c’è un grande children playground dove arrampicarsi, scivolare e intraprendere percorsi avventurosi, c’è un negozio di giocattoli dove provare le novità per i bambini ma anche uno spazio apposito gratuito dove cambiare i neonati, lavarli o usufruire di una culla. Grazie dell’informazione Antonella !

http://www.esmadrid.com/en/barajasairport
Mario ci segnala Amsterdam Schiphol, uno degli aeroporti più grandi d’Europa, qui i bimbi sono attesi free of charge, impariamole queste tre parole magiche che significano “gratis”, alla Kids Forest, uno spazio gioco arredato a bosco con tanto di casette sugli alberi, scivoli e spazi arrampicata. http://www.schiphol.nl/Travellers/AtSchiphol/AirportFacilities/TravelWithKids/ChildrenAndTravel/KidsForest.htm

Sempre in Olanda ad Eindhoven l’aeroporto dispone di corner attrezzato per i bimbi in procinto di imbarcarsi http://www.eindhovenairport.com/en/at-the-airport/facilities/

Voliamo alle Canarie, Laura ci segnala un’area kids anche all’aeroporto di Fuerteventura, purtroppo non siamo riusciti a trovare ulteriori informazioni on line, perciò se ne avete, scrivete a info@bambiniconlavaligia.it !
Per chi va a Londra ed atterra o decolla da Heathrow c’è la family lounge, un’apposita area al Terminal 3 dedicata proprio alle famiglie con spazio gioco dagli 0 ai 2 oppure dai 3 ai 9 anni di età, spazio ristoro, settore riposo per grandi e piccini. Ma non basta, ai Terminal 4 e 5 ci sono altri diversi spazi gioco.

http://www.heathrowairport.com/heathrow-airport-guide/services-and-facilities/family-facilities
Ci spostiamo poco distante, si fa per dire, restiamo sempre in Gran Bretagna ma andiamo in Scozia, ad Edimburgo per la precisione. Anche qui l’esperienza del pre-imbarco può essere decisamente piacevole per le famiglie con bambini a cominciare dai servizi igienici attrezzati per il cambio dei piccolissimi, album da colorare e matite colorate ai banchi informazioni dell’aeroporto, seggioloni e rialzi nei locali ristoro, quattro aree gioco ai gates ed al food village.

http://www.edinburghairportinformation.co.uk/edinburgh-airport-FAC-childrens-facilities.php#essentials
All’aereoporto di Malta c’è lo shop Playmobil, i bambini potranno ingannare il tempo guardando i giocattoli, facendo un foto davanti al pirata gigante o colorando l’album in vendita ad un prezzo accessibilissimo.

Si oltrepassa il Mare d’Irlanda ed eccoci a Dublino, anche qui spazio gioco al Terminal 1 e servizi igienici adeguati per il cambio dei bambini. http://www.dublinairport.com/gns/at-the-airport/terminal1/facilities-services/travelling-with-children.aspx

A nord, bravi anche i finlandesi del piccolo aeroporto di Ivalo con un piccolo parco giochi o di quello di Helsinki, dove le famiglie hanno anche una linea preferenziale per i controlli di sicurezza, grazie a Silvia per l’aggiornamento !

Se andiamo oltre oceano, quello degli spazi giochi per bambini negli aeroporti diviene un fattore comune, Los Angeles, Atlanta, Baltimora, Boston, Chicago, Cincinnati, Dallas, Denver, Detroit, Las Vegas e la lista non finisce qui, sono ampiamente attrezzati in tal senso.

Una attesa in aeroporto rilassata é sicuramente il giusto modo di iniziare una vacanza con i bambini. Non abbiamo ricevuto nessuna segnalazione di spazi gioco presenti negli aeroporti italiani, ne noi ne abbiamo esperienza diretta. Vi ricordiamo che questo post é aperto a chiunque voglia segnalare ulteriori aeroporti che supportano le famiglie in vacanza con servizi dedicati specificatamente a bambini e genitori, scrivete ad info@bambiniconlavaligia.it

2 Comments

  1. Pingback: Dublino con bambini - bambiniconlavaligia

  2. Pingback: Viajes con niños, aeropuertos kids-friendly - PequeViajes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.