Blog
Leave a comment

Vivere una favola a Copenaghen

nyhavn copenaghen

La capitale della Danimarca mi piace pensarla come la capitale delle favole. La magia delle fiabe nate dalla penna dello scrittore d’Ottocento Andersen, avvolge questa fantastica città localizzata a metà tra il Mar Baltico e lo stretto che conduce al Mare del Nord.

Ci troviamo in area scandinava e da amante del nord non posso che essere affascinato da queste terre e, in special modo, da questa e altre città, come Stoccolma od Oslo, che si spingono verso il Polo. Ma Copenaghen ha un suo charme tutto unico che la rende la perfetta location per una vacanza da favola, per i bambini ma anche per gli adulti. Tra le tante attrazioni della città, inserite tra gli itinerari più classici che potete trovare anche sulla guida di Copenaghen del portale magazine di Expedia, ce ne sono alcune che vi porteranno dentro le pagine di una fiaba.

Le attrazioni da fiaba a Copenaghen

La Sirenetta, bellissima, seduta sul suo scoglio con lo sguardo rivolto verso il castello del suo principe. È il simbolo della città e ogni giorno migliaia di turisti si affollano per vederla e fotografarsi con lei. Se inizialmente pensavo che si trattasse di qualcosa che è possibile tralasciare, dopo esser stato sul posto, mi sono convinto che invece bisogna iniziare proprio da qui. L’affetto e la meraviglia della gente, e prima di tutta della città, nei confronti di questo mito, merita rispetto e ammirazione, la Copenaghen da fiaba deve iniziare proprio da qui.

La parata del cambio della guardia è la seconda attrazione da fiaba in città. Una sfilata dove passa la banda, passano i soldati che assomigliano tanto a quelli di piombo, con le loro divise elaborate e l’alto cappello di pelo. Imperdibile!

Se volete magia anche per la gola non dovete perdervi il negozio e fabbrica di caramelle Soemods Bolcher. Già dal cortile l’aroma dello zucchero caramellato vi avvolgerà conducendovi dentro il laboratorio dove ogni giorno, ma non nel fine settimana, si preparano deliziose e bellissime caramelle. Si può assistere alla preparazione e acquistare queste delizie di zucchero fuso prodotte non di meno che dal fornitore ufficiale della casa reale danese.

fabbrica di caramelle in Danimarca
Alla fabbrica di caramelle

Che siate o meno appassionati di giochi e giostre, un viaggio a favola a Copenaghen non è tale se non fate un salto al Tivoli. È un parco e giardino ma è anche e soprattutto un parco dei divertimenti, solo che l’atmosfera è ancora quella di inizio Novecento, una specie di viaggio nel tempo. Al Tivoli di Copenaghen si viene per le attrazioni mozzafiato ma anche per vedere i fiori, per assaggiare la liquirizia salata o fare un giro sulle barchette al laghetto cinese, per sedersi sull’erba del prato e ascoltare un po’ di buona musica o per vivere tutto questo assieme. Attenzione, potrebbe spuntare Mangiafuoco da un momento all’altro, anche se il personaggio non è di Andersen.

Un giro in battello tra i canali della capitale, magari proprio partendo da Nyhavn è sufficiente a immergersi in un’atmosfera fiabesca. Case a graticcio, palazzi e torri, visti dall’acqua sono uno spettacolo fiabesco. Attrazione da non perdere e della durata di circa un’ora, con l’audioguida scoprirete un sacco di cose interessanti sulla città della Sirenetta.

Se tutto questo non vi basta e volete ancora più magia e più favola, il museo a cielo aperto della città è il posto perfetto per scendere nell’atmosfera fiabesca. Tra antiche case a graticcio, in legno e altri materiali semplici, è possibile fare un salto indietro nel tempo. Ci sono personaggi in abiti d’epoca che animano le strade e rendono vivo questo luogo così speciale. Si può entrare negli edifici, scoprire gli utensili di un tempo, vedere il pentolone che si riscalda sul fuoco, i vecchi forni a legna. È un’esperienza che non dimenticherete facilmente questa, tenete conto almeno una mezza giornata, ma se il posto vi prende probabilmente resterete un po’ di più.

Buona Copenaghen, e soprattutto buona favola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.