Blog
Leave a comment

6 proposte di viaggio a Pasqua con i bambini

viaggi Pasqua bambini

È tempo di pensare a dove andare a Pasqua. Quest’anno la festività cade il 12 aprile, Pasqua media, ma noi che siamo ottimisti la vediamo quasi alta 😉 e questo ci fa presagire che la primavera ci regalerà già delle belle giornate con diverse ore di sole, un invito a partire in viaggio con i nostri bambini e i nostri ragazzi.

C’è l’imbarazzo della scelta sulle destinazioni di Pasqua, ma tra le tante mete ve ne proponiamo sei che a nostro parere sono perfette per rendere questi giorni festivi qualcosa di indimenticabile. Che aspettiamo allora? Partiamo con sei proposte per viaggiare con i bambini a Pasqua!

Viaggio in Olanda (Paesi Bassi) per vedere i tulipani in fiore

È il periodo migliore per partire con destinazione Paesi Bassi, li chiamiamo così perché lo stato olandese ha deciso che da gennaio 2020 non si chiama più Olanda. In effetti hanno ragione, l’Olanda vera e propria ingloba solo due regioni dell’intera nazione, ma noi italiani siamo molto tradizionalisti, riusciremo a dimenticare il vecchio nome?

tulipani mercato fiori Olanda Pasqua

In ogni caso un viaggio in Olanda a Pasqua con i bambini si fa per vedere prima di tutto i tulipani, a migliaia, anzi che dico, a milioni, in lunghe file colorate sui campi, al mercato galleggiante di Amsterdam, nei parchi o semplicemente nei giardini delle case, uno spettacolo indimenticabile. Tutto questo farà impazzire i genitori ma i bambini? Per loro suggeriamo una gita in battello ad Amsterdam, una tappa al parco Efteling e al parco giochi con fattoria del Keukenhof (quello dei tulipani per capirci), assaggiare le irresistibili patatine fritte olandesi con la buccia, una visita al magico castello De Haar (assomiglia molto ad un castello delle fiabe). Tutto questo ve lo consigliamo ma se lo farete con noi nel nostro Tour in Olanda a Pasqua (e se non potete a Pasqua replichiamo il viaggio nei Paesi Bassi ad agosto) sarà decisamente più divertente viverlo con altre famiglie dove i bambini potranno divertirsi tra coetanei.

Pasqua sulla ciclabile San Candido – Lienz

A Pasqua 2020 si parte per il Trentino Alto Adige! E lo facciamo con le biciclette che potremo facilmente noleggiare sul posto. Non importa se siamo sportivi provetti, qui c’è da divertirsi in famiglia e 49 km non devono fare impressione. Lungo il tragitto ci sono tante stazioni di sosta e ristoro, e poi se proprio volete perché non prendere a noleggio una e-bike che rende tutto più facile? In più ci si può fermare prima se i bambini sono stanchi e montare sul treno del ritorno alle stazioni intermedie.

montagne San Candido
Tra le montagne dell’Alto Adige

Il percorso è magnifico, per buona parte nella meravigliosa natura dell’Alto Adige, tra boschi, prati e montagne. Più info qui https://www.suedtirol.info/it/esperienze/ciclabile-della-drava-san-candido-lienz-aut_activity_11108 . Per dormire vi suggeriamo un bel hotel dove ci siamo trovati molto bene. Gestito da una bella famiglia il Santeshotel è un albergo con una piccola ma carina piscina interna ad Anterselva di Mezzo, e si mangia benissimo! Non perdetevi in Val Pusteria il parco giochi di Valdaora.

Tour del Marocco nel migliore periodo dell’anno

Pasqua è uno dei migliori periodi per visitare il Marocco con un’avventura formato famiglia, le temperature sono ancora accettabili per visitare il deserto e magari per fare il bagno nella piscina degli hotel (i bambini apprezzeranno decisamente). Il fascino di Marrakesh e del suo souk è qualcosa che non si dimentica, ma anche attraversare le montagne dell’Atlante tra scenari di bellezza e profondità assoluta, visitare le kasbah, mitiche case torre realizzate con il fango dal popolo berbero, dormire nel campo tendato nel deserto e lasciarsi abbracciare da un cielo di stelle infinite, assaggiare i cibi locali cotti nel classico tajine. Il nostro tour di Pasqua in Marocco ha già 5 famiglie iscritte, gli ultimi posti disponibili potrebbero essere quelli per la tua famiglia 😉 ma meglio affrettarsi!

tramonto sahara famiglia
Il tramonto nel deserto del Sahara durante un nostro tour per famiglie in Marocco

Ai mercatini di Salisburgo in Austria

La prima volta che siamo stati ad un mercatino di Pasqua in Austria siamo rimasti sorpresi dall’atmosfera festosa, dalla dovizia di decorazioni, dalle casette ricche di oggetti artigianali e delizie per il palato, da non far rimpiangere i classici mercatini di Natale, anzi godendoci un pizzico di tepore che in pieno inverno è cosa rara. Salisburgo è una magnifica città durante tutti i dodici mesi, ma in primavera e specialmente a Pasqua possiamo dire che ha una marcia in più.

fortezza salisburgo
Salisburgo e la sua fortezza

Si riaprono le fontane che tornano a zampillare dopo la pausa invernale, i negozi espongono le merci anche all’esterno sulla bellissima Getreidegasse, magari un’occasione per visitare il castello di Hellbrunn, solo a qualche chilometro dal centro della città, con i suoi divertenti giochi d’acqua. Con i bambini non perdete una visita alla fortezza che domina la città, al Museo del gioco e alle vicine miniere di sale. A Salisburgo noi abbiamo dormito in una piccola ma accogliente struttura poco fuori dal centro (raggiungibile in circa 15 minuti di bus), si tratta dell’Hotel Garni Frauenschuh e dispone anche di camere familiari.

Pasqua tra Legoland e le terme più grandi d’Europa

Il mondo dei mattoncini colorati è qualcosa che piace sia ai grandi che ai bambini, perlomeno per chi sgrana gli occhi davanti alle strabilianti costruzioni Lego. Ma se i mattoncini non sono la vostra passione a Legoland troverete anche tante altre attrazioni tra montagne russe, giostre di ogni tipo e pure un acquario. Ma se siete in zona perché non approfittarne a visitare anche Monaco di Baviera e fare un tuffo nelle Terme di Erding, le più grandi d’Europa? Noi abbiamo disegnato un viaggio di gruppo che fa proprio questo giro, qui trovi i dettagli https://www.bambiniconlavaligia.com/pasqua-legoland-terme-monaco-di-baviera-con-bambini/

terme baviera germania
Le piscine interne delle terme di Erding in Baviera

Pasqua nell’isola dei Cavalieri: Malta

Neppure due ore di volo dal nord Italia e poco più di una da Roma, Malta è una destinazione vicina e interessante, sia per i bambini che per gli adulti. Culla della civiltà del bacino Mediterraneo con i suoi templi megalitici, Malta è stata modellata nel 600 dai Cavalieri di San Giovanni che ne hanno fatto una bellissima e imponente fortezza ricca di tesori architettonici. Per i bambini c’è il Villaggio di Braccio di Ferro (Popeye Village), l’Acquario a Saint Paul’s Bay (National Aquarium), le spiagge, dove magari ancora non si potrà fare il bagno ma per un po’ di sole e svago sono sempre ottime.

popeye village malta Pasqua
Il villaggio di Braccio di Ferro a Malta

Vi suggeriamo di prendere un’auto a noleggio per muovervi sull’isola (coraggio, qui una miniguida per guidare a sinistra come nel Regno Unito) perché i mezzi pubblici non sono proprio puntualissimi. Per l’alloggio il db Seabank Resort è un albergo che abbiamo avuto modo di visitare e trovato molto adatto per le famiglie. Piscine, anche una interna, la spiaggia di sabbia di Ghadira, con il fondale che scende lentamente proprio di fronte all’hotel, lo rendono una buona base per visitare l’isola di Malta con i bambini.

Resta solo da scegliere, buona Pasqua e buone partenze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.