Maternità
comment 1

Viaggiare con i neonati, si può?

viaggiare con i neonati

Viaggiare con i neonati, la nostra esperienza

Nella vita di una donna diventare mamma é una grande immensa gioia, ma anche un immenso cambiamento. Cosí chi é abituato a vivere con la valigia in mano approfittando di tutte le ferie e ponti per partire si domanda: cosa cambia dopo la nascita del bambino? Nulla!


Ad un mese il maschietto ha fatto una settimana di vacanza a Parenzo, a tre mesi siamo stati a Praga, a sei mesi a Roma, la piccolina, idem ad un mese era in campeggio a Umago, a tre mesi siamo andati a Londra e da lì non ci siamo mai fermati.

Viaggiare con i neonati si può! Non ci sono grosse controindicazioni sopratutto se i paesi che si visitano hanno condizioni igienico sanitarie ottime, alla fine le uniche cose necessarie per i bambini sono la mamma ed il papa’ nulla piu’. Se i neonati vengono allattati è tutto più facile, meno cose da portare in valigia, ma anche chi sta seguendo un allattamento artificiale non avra’ grosse difficoltà, esistono sterilizzatori leggerissimi da portare in valigia e molte marche di latte in polvere vengono venduti anche in bustine monodose (in Germania i monodose sono diffusissimi). Pannolini, teli igienici e salviettine io li ho sempre comprati a destinazione per viaggiare più leggera, mettevo in valigia solo il necessario per il primo giorno di viaggio. Qui trovi alcuni consigli per organizzare il beauty del neonato

A mio parere quando si pensa ad un viaggio con i neonati se sia i bimbini che la mamma sono in salute, l’unica cosa che può frenare l’idea di partire è la paura, paura che possa succedere qualcosa. Si sa gli ormoni sono a 1000, e probabilmente questi timori hanno solo lo scopo di proteggere quel piccolo frugoletto che abbiamo in braccio, ma se riusciamo a fidarci dell’istinto e viviamo sia la gravidanza che la maternità come un evento naturale per la famiglia riusciremo ad essere più serene e tranquille.

Se decidete che il primo viaggio sara’ in aereo qui vi ho dato alcuni consigli da seguire.


1 Comment

  1. Avatar
    Silvia says

    Ciao Giulia, mi piace molto l’ent Con cui scrivi.
    Avrei una domanda da fare. Prendendo l’aereo poi arrivati a destinazione, per i spostamenti ad esempio in taxi, come leghi il neonato? Perché io ad esempio porterei solo il passeggino (il cucciolo avrebbe 4mesi e mezzo) ed il marsupio…
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.