Blog
Leave a comment

Vacanze sull’isola privata

isola privata

Come trascorrere una vacanza su di un’isola privata.

Se la prossima estate non vuoi più incontrare ogni giorno la vicina di ombrellone chiacchierona e ficcanaso, se la pasta in bianco o quella con il ragù della mezza pensione nella sala tv affollata ti annoia da una vita, se la piscina del villaggio assomiglia sempre di più al bagno nel fiume Gange in periodi di alta affluenza, per la prossima estate, o primavera perché no, abbiamo qualcosa di veramente nuovo, qualcosa che potrebbe rivoluzionare la tua vacanza in famiglia. Non ci credi?

offerte viaggi gruppo vacanze bambini

A scanso di critiche (inevitabili quanto condivisibili e comunque sempre bene accette) dobbiamo precisare che i costi per sostenere questo tipo di vacanza sono si elevati, restando talvolta però al di sotto, del costo di un hotel lusso o extra lusso (escluso le spese per arrivare a destinazione 🙂

Forse non lo sai ma in giro ci sono un sacco di isole private che vengono affittate come case vacanze, e noi ne abbiamo trovate diverse, eccole:

La prima proposta è un microscopico atollo in Belize (Centro America) chiamato Bird Island. Qui Fred mette a disposizione isola e casa, che praticamente corrispondono per dimensioni per ospitare fino a 6 persone, anche una famiglia numerosa quindi! 20 minuti di motoscafo per arrivarci, tutti i servizi indispensabili compreso il wifi (neppure qui in pace 🙂 prezzo da 328 Euro/notte compreso il trasporto da terra! https://www.airbnb.com/rooms/4869137 (foto sopra)

isola privata norvegia

Incredibilmente la seconda isola non è ricompresa in nessuna barriere corallina ma ci porta nel freddo (anche non tanto in estate) nord della Norvegia. Qui siamo vicino al confine con la Svezia, zona carinissima tra l’altro, l’abbiamo apprezzata passandoci sopra con l’aereo con direzione Oslo. Un piccolo cottage tradizionale norvegese (provato pure questo) per 5 persone, in legno di colore tutto rosso ed una natura predominate. L’isola di 10.000 mq è perfetta per una vacanza familiare veramente alternativa. C’è il giardino, ci si può fare il barbecue, insomma quasi una vita da campeggio con la differenza che il campeggio è tutto tuo! Prezzo abbordabilissimo, solo 108 Euro a notte, meno del prezzo di una casa mobile in un campeggio super affollato!
https://www.airbnb.com/rooms/2498966

isola privata vanuatu

La terza isola per trascorrere una vacanza da famiglia Crosue (quello di Robinson, quello del libro per intenderci) alziamo il tiro con i prezzi, qui si parla di 1.404 Euro a notte e siamo alle Isole Vanuatu a est dell’Australia. In compenso Kakula Breeze è un isola grandina (360.000 metri quadri), il complesso può ospitare fino a 12 persone in 6 camere, sono compresi un sacco di servizi e pure internet. L’unico feedback sulla pagina dice che “le parole non sono sufficienti a descrivere la bellezza del luogo”, e noi ci crediamo, magari ci si mette d’accordo con più famiglie… ma poi non è più la Tua isola!
https://www.airbnb.com/rooms/2899753?s=Yb8asixZ

isola privata usa

La quarta e ultima destinazione per sognare l’isola dei sogni ci porta negli Stati Uniti, nello Stato di New York precisamente dove una notte in una villa con 5 camere per 16 ospiti e torre di avvistamento su di un’isola privata costa 842 Euro. https://www.airbnb.com/rooms/2533005?s=Yb8asixZ

Ultima nota, i prezzi sono riferiti alla data di stesura dell’articolo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.