Blog
Leave a comment

Vacanza con i bambini all’Isola del Giglio

isola del giglio toscana

Stai cercando un posto magico dove portare i tuoi bambini? Il Giglio, piccola isoletta dell’arcipelago toscano, con le sue spiagge e la natura incontaminata, è il posto ideale.

offerte viaggi gruppo vacanze bambini

L’isola offre tantissime opportunità di svago per grandi e piccini, dalle spiagge pensate per soddisfare le esigenze dei più piccoli fino ai tanti laboratori creativi e alle serate musicali che possono intrattenere e coinvolgere anche gli adolescenti. Per una fantastica vacanza con i tuoi bambini, puoi pensare anche di organizzare una vacanza insieme ad altre famiglie con bimbi, per far sì che possano giocare e divertirsi insieme.
In tal senso, è necessario richiedere un preventivo viaggi di gruppo al Giglio che ti permetterà di ottenere sconti e agevolazioni sul viaggio in traghetto. Fatto questo, dovrai cercare la soluzione più conveniente per il pernottamento e poi potrai iniziare subito a organizzare le attività da svolgere durante la vacanza.

Di seguito ti forniamo consigli e suggerimenti per organizzare la vacanza perfetta all’isola del Giglio con i tuoi bambini.

Isola del Giglio: dove pernottare

Quando decidi di recarti in vacanza al Giglio con i tuoi bambini, la prima domanda che devi porti è: dove dormire? Le soluzioni sono numerose e dipendono in gran parte dalle età dei tuoi figli, dal numero di persone, dal tipo di vacanza che avete pianificato e dal budget a disposizione.

costa Giglio
Il litorale dell’Isola del Giglio

Tra le soluzioni più gettonate troviamo il classico hotel, magari con vista mare, che ti permetterà di prenotare il numero di camere e posti letto di cui avete bisogno e di avere tutti i comfort necessari per vivere al meglio la vacanza; in alternativa, soprattutto se siete in tanti e pensate di trascorrere diversi giorni sull’isola, potreste affittare una casa, così da poter gestire in totale autonomia la vostra vacanza.

Se siete dei tipi avventurosi, potreste optare per il campeggio; al Giglio sono presenti campeggi attrezzati che permettono di godere di una libertà un po’ selvaggia senza rinunciare del tutto alle comodità e, soprattutto, in totale sicurezza.

Isola del Giglio con i bambini: cosa fare

Hai prenotato il traghetto e hai deciso dove dormirete, ma ancora non sai come trascorrere le giornate sull’isola? Il Giglio offre molte opportunità di svago sia per i più piccoli sia per i bambini un po’ più grandi e per gli adolescenti.

Tra le attrazioni principali dell’isola ci sono naturalmente le spiagge, sempre apprezzate dai bambini di tutte le età. Tra le migliori vi sono la spiaggia delle Cannelle, caratterizzata da un fondale non molto profondo, perfetto per i più piccoli, la spiaggia dell’Arenella e la spiaggia delle Caldane.

L’isola è inoltre ricca di sentieri ideali per delle camminate in mezzo alla natura o per dei giri in bicicletta che permetteranno ai bambini di ammirare paesaggi incantevoli e di staccarsi per qualche ora da smartphone, tablet e pc.

Oltre allo svago e al relax in mezzo alla natura, puoi proporre ai bambini anche qualche momento culturale, portandoli alla scoperta del meraviglioso borgo medievale Giglio Castello; vedrai che i più piccoli vivranno l’esperienza come se si trovassero in un luogo magico e incantato, anche grazie all’aspetto un po’ fantasy dato al paese dalle torri e dalle antiche mura ancora intatte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.