Blog
Leave a comment

Un viaggio in Kenya

viaggio in kenya

Un viaggio in Kenya è qualcosa che va oltre alla semplice vacanza

Credo che il Kenya sia sicuramente uno dei paesi che nell’immaginario collettivo viene ricollegato alla sconfinata savana africana, alla tribù dei Masai e ora anche alle villa di Briatore.
Ma chi lo visita la prima volta ne rimane indelebilmente impressionato, perché il Kenya va ben oltre dalla solita destinazione turistica: lunghe spiagge bianche di sabbia finissima, fondali ricchi di pesci e coralli, natura rigogliosa, sorrisi contagiosi e un’umanità coinvolgente.

Io ho avuto la fortuna di vivere il Kenya sia da turista, che da residente e anche da mamma e posso dire di conoscerne le diverse sfaccettature che questo paese regala e ne sono innamorata per ogni verso!

Per chi decide di intraprendere un viaggio in Kenya alla scoperta del paese africano, sicuramente non consiglierei il fai da te: siamo comunque in un paese del terzo mondo con tutti i rischi che ne possono derivare. Ma rivolgendosi ad un tour operator o agenzia seri si può partire senza troppe preoccupazioni, in quanto vi troverete in una terra splendida e ospitale!

mamma-in-kenia_med_hr

Malindi, Watamu e la costa nord

Sono la destinazione più popolare tra i turisti italiani per un viaggio in Kenya, con resort e villaggi di medie dimensioni e anche deliziose guest house. A Malindi troverete dalla boutique africana al negozio di moda nella rinomata piazzetta del Karen Blixen, dal ristorante locale dove mangiare per pochi euro a quello italiano di lusso.
I resort a Malindi si affiancano alle ville degli italiani (ed europei) residenti lungo la Casuarina road, immersi nella rigogliosa vegetazione e affacciati sulle acque dell’Oceano Indiano.

Watamu e Mambrui sono più tranquille rispetto alla mondana Malindi, ma ancora ricche di fascino e dalle bellissime spiagge, quelle bianche e ricche di faraglioni di Watamu, e quelle dorate e immense di Mambrui.

viaggio kenya

Mombasa, Diani e la costa sud

Più votate ad un turismo internazionale, Mombasa e Diani vantano chilometriche spiagge e resort più grandi rispetto la costa nord. Anche qui troverete modernità e storia passeggiando tra le vie di Mombasa, e tanta rigogliosa natura passeggiando verso Diani. Un viaggio in Kenya ricco di fascino.

Da tutti i resort della costa partono regolarmente escursioni sia di mare (i famosi safari blu) che di terra: il safari allo Tsavo est è probabilmente il più popolare tra i turisti dei villaggi, perché permette di visitare questo immensa porzione di savana a prezzi abbordabili e soprattutto con poco più di due ore di strada dalla costa.

Anche se sono molte ore di macchina in savana, anche i bambini rimarranno incantati da questo spettacolo naturale, e l’emozione di dormire in savana sotto un cielo stellato è assolutamente da provare!
Se poi volete spingervi verso l’esperienza della savana per eccellenza, vi consiglio o di volare fino al Masai Mara ed immergervi in questo famosissimo parco per almeno 2 giorni, oppure di intraprendere un vero e proprio safari “lungo” toccando tutti i parchi e le riserve più famose del Kenya: Masai Mara, Amboseli, Tsavo est & Ovest, Lago Nakuru..

Un viaggio in Kenya è perfetto anche con i bambini (ma se volete fare un safari, lo sconsiglierei sotto i due anni) che rimarranno incantati nel vedere la bellezza di questi luoghi, e di come ancora, da qualche parte del mondo, la semplicità regala felicità.

scrive Daniela Gallucci per bambiniconlavaligia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.