Blog, Low Cost
comments 2

Tutti i ponti del 2017 con destinazioni, tips low-cost

ponti del 2017

Un anno di viaggi: i ponti del 2017

Specie quando si hanno i bambini in età scolare la caccia al ponte è qualcosa di veramente importante. Ci sono anni più sfortunati, con le feste comandate di domenica, ma ci sono anche anni fortunatissimi, e pare che il 2017 sarà uno di questi. Questi sono tutti i ponti del 2017, ad ognuno ho aggiunto una destinazione con qualche tips per renderla low-cost.

Si inizia l’anno alla grande e venerdì 6 gennaio cade benissimo l’Epifania, i bambini con ogni probabilità torneranno a scuola il giorno 8, pertanto c’è un fine settimana lungo da sfruttare appieno, 4 giorni e 3 notti. Fa freddino a gennaio, meglio scegliere una città dove sia possibile fare un sacco di cose al chiuso come Berlino ad esempio. Per dormire Low-Cost in centro c’è l’Hotel Scandic Kurfürstendamm, i bambini sotto i 13 anni alloggiano gratis nella camera familiare con i genitori e ricevono pure un regalo all’arrivo!

La Festa della Liberazione cade il 25 aprile di martedì, ottima occasione per allungare il fine settimana, 5 giorni e 4 notti, dal venerdì al martedì. Siamo in primavera e mi ispira Vienna. Un fine settimana per scoprire la città imperiale che fù, tra musei ed il centro storico. Per assaggiare una vera torta Sacher farsi stupire dal Museo di Storia Naturale. Ricordati che a Vienna i bambini entrano gratis in un sacco di musei! Per dormire ti suggerisco il Boutiquehotel Stadthalle, si tratta di un eco-hotel costruito secondo i dettami della bioedilizia, praticamente si autosostiene dal punto di vista energetico, da provare!

ponti 2017

Lunedì 1 maggio, Festa del Lavoro, riuscendo ad attaccare questo ponte con il 25 aprile sarebbe realmente una favola, praticamente 11 giorni a disposizione. Non potendo usufruire di un periodo così lungo possiamo rifarci al week end con un giorno in più. a Maggio le temperature dovrebbero essere già piacevoli, azzardiamo un week-end nella bellissima Creta? Qui i prezzi sono nella media europea ma le spiagge sono veramente da urlo. Un appartamento con piscina come questo potrebbe essere la scelta ottimale per questo tipo di vacanza in Grecia, per 3 notti circa 220 Euro, se ci metti un buon volo low-cost vicino diciamo che con meno di 500 Euro ti fai un bel w.e. in paradiso.

Il 2 giugno è venerdì e praticamente è quasi estate, vogliamo ancora mare, da giovedì a domenica sono 4 giorni e 3 notti. A questo punto direi che si può puntare a nord per raggiungere Londra per un weekend dedicato ai musei tra i più interessanti del mondo, parchi con gli scoiattoli che ti mangiano dalla mano e shopping! Per dormire a Londra risparmiando un bel po’ leggi questo articolo che parla degli hotel economici a Londra.

A Ferragosto forse sarai già in ferie, se sfortunatamente non lo sei puoi rifarti con un weekend lunghissimo da 5 giorni e 4 notti, il 15 cade infatti di martedì. Io personalmente sfuggirei dalle mete più gettonate, e affollate, per ripiegare su qualche città d’arte come Firenze, qui, in un Novotel fuori centro con navetta, abbiamo dormito noi trovandoci benissimo, Roma o Napoli, e perché no Milano, ha dei musei fantastici da sfruttare durante i ponti del 2017.

Il Ponte dei defunti arriva il 1 novembre nel 2017 di mercoledì. Puoi scegliere se allungare il weekend prima o dopo o approfittare di tutta la settimana. Inizio novembre è il periodo quando l’autunno mostra il suo lato migliore con colori e paesaggi da favola. Lubiana (al City Hotel Lubiana si è in centro, le camere sono belle grandi – anche familiari – ed il wifi è il migliore mai provato in hotel), Praga o Salisburgo per avere una ragione in più per amare l’autunno e le sue tinte tenui.

A Dicembre c’è l’Immacolata che cade il giorno 8 di venerdì e perciò un’ottima opportunità per andare ad Amsterdam per scoprire il festival delle luci lungo i canali della città. https://www.amsterdamlightfestival.com/en/ Uno spettacolo unico che si tiene proprio in questo periodo dell’anno. Per un viaggio low cost prendi il volo con un’offerta easy jet che arriva a Schiphol Amsterdam a 15 minuti di treno dal centro e alloggia in uno dei 3 ostelli, adatti anche alle famiglie, di StayOkay. C’è quello centrale a Vondelpark, quello di Zeeburg poco fuori centro , e infine questo ostello.

I tips low-cost per viaggiare durante i ponti debagaglio a mano ponti 2017l 2017

Tutti questi ponti del 2017 hanno una caratteristica in comune, si tratta di viaggi di alcuni giorni e pertanto il bagaglio a mano potrebbe essere più che sufficiente e certamente suggerito per un viaggio low.cost. Attenti sempre alle misure del bagaglio di cabina consentito, questo ad esempio è un bagaglio consentito da tutte le compagnie aderenti all’organizzazione IATA.  Attenzione alle misure se andate all’est con WizzAir, ha sentito diverse lamentele in proposito e persone che hanno dovuto pagare soldoni all’imbarco!

Buoni ponti del 2017 e facci sapere dove siete stati!

2 Comments

  1. Avatar
    Ylenia says

    Belle idee ma alcune proposte di alloggio non mi paiono troppo low. Come ad esempio Vienna.

    • bambiniconlavaligia
      bambiniconlavaligia says

      Ciao Ylenia! Perche’ no Vienna trale destinazioni low-cost? Noi non abbiamo speso molto in città, hai una tua esperienza da raccontare? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.