Blog
comments 2

Tour Norvegia, sulle orme di Frozen

tour norvegia

Frozen ha ispirato il nostro tour Norvegia

 

Ora siamo solo all’inizio, e tu devi attendere, e quando saremo alla fine della storia, tu saprai molto di più su di un folletto molto, ma molto malvagio…” H.C. Handersen

 

L’altra settimana siamo stati al cinema, siamo andati a vedere Frozen con i bambini. Gran bel film, la piccola (4 anni e mezzo) continuava a ripetere che ogni scena l’aveva già vista all’asilo e conosceva quasi tutte le canzoni a memoria, dando pure dimostrazione vocale quasi imbarazzante in un luogo insolito come una sala cinematografica, per fortuna che c’erano tanti bimbi !

Il film Disney é bellissimo e se vi capita guardatelo, e ascoltatelo, un vero musical animato ispirato al racconto dell’autore danese Andersen “La regina di ghiaccio”, ma non era per fare promozione al film il post. Volevamo informarvi sul fatto che per realizzarlo gli autori del team creativo di Disney hanno voluto andare in Norvegia e ispirarsi ai paesaggi ed ai costumi di questa nazione per scrivere la sceneggiatura dell’opera. Di fatto l’inverno norvegese é lo sfondo fantastico per ambientare l’immaginario regno di gelo di Arendelle, ma non solo nel film si sono ispirati anche ai costui tradizionali, alle costruzioni come le antiche chiese di legno, sino alle antiche acconciature delle donne. I membri dello staff Disney hanno dichiarato che stare in Norvegia era come vivere dentro il film prima che uscisse nelle sale.

Ispirati dal fenomeno Frozen decidiamo di prenotare un tour Norvegia da Oslo a Bergen e ritorno.

Dopo tanto attesa seguiamo nuovamente l’ago della bussola verso nord ed andiamo ad esplorare queste terre affascinanti, ricche di risorse naturali e culturali. Cominceremo il nostro tour in Norvegia da Olso, la capitale del regno, perché proprio di un regno si tratta con tanto di Re (bimbi entusiasti di visitare un luogo con un Re vero). Qui potremo visitare con i nostri piccoli il Museo Internazionale d’Arte dei Bambini, il Parco dei Rettili, la Fattoria Biologica, il Museo di Storia Naturale, quello di scienze e perché no il Parco Divertimenti Tusenfryd, se riusciamo pure il museo della magia !

Partiremo quindi verso ovest con destinazione Bergen, seconda città del nostro tour Norvegia affacciata sul Mare del Nord, con il suo caratteristico quartiere anseatico, il mercato del pesce e gli affascinanti fiordi circostanti che esploreremo muovendoci in auto tra un b&b e l’altro.

I dettagli del nostro tour Norvegia sono ancora in via di definizione ma a Oslo alloggeremo al Cochs Pensjonat, a Bergen dormiremo al Basic Hotel Marken, mentre nella regione del Ryfylke, una delle zone naturali più spettacolari della Norvegia, alloggeremo Fossheim b&b, per poi esplorare piu’ a sud, vicino Stavanger alWathne Camping dove dormiremo in un capanno tipico norvegese.

Per il volo abbiamo scelto Ryanair con destinazione l’aeroporto di Rygge Moss, vicino Oslo. Un’altra esperienza che non vediamo l’ora di raccontarvi !

Una delle tappe piu’ attese del tour Norvegia e’ Bergen, una cittadina sulla costa occidentale, sita tra i fiordi norveggesi. Essa offre alle famiglie con bambini un’ottima combinazione di attrazioni family friendly.

La banchina di Bryggen, divenuta Patrimonio Mondiale dell’Unesco, con i suoi antichi edifici alcuni anche di origine medioevale, possono essere un’ottima idea per una camminata all’aria aperta. Vicoli e stradine tra i palazzi che costeggiano le banchine possono far fantasticare i bambini su quella che era la vita del porto di molti anni fa. Molte barche e pescherecci, l’odore di salsedine e qualche sardina tra le reti creeranno un’atmosfera da favola!

Con la Funicolare Fløibanen raggiungerete la cima del Monte Fløien, dalla quale potrete godere di una vista spettacolare. Mentre i bambini giocheranno sul piazzale, voi, seduti sui gradini, potrete godere di qualche minuto di respiro, per poi proseguire in una piacevole camminata verso il Mercato del Pesce. I bambini letteralmente impazziranno vedendo l’attività commerciale della vendita del pesce del nord !

L’acquario di Bergen, situato in centro città, è un’ottima attrazione, magari da sfruttare nelle giornate piu’ fredde o nelle ore del pomeriggio quando le temperature diventano un po’ più rigide. Pinguini, foche e decine di specie di pesci diverse faranno di questa visita un ricordo speciale.

Il Centro della Scienza Vilvite, è uno dei musei de genere più all’avanguardia d’Europa. I bambini verranno catturati da più di 100 attrazioni. Tra esperimenti e nuove tecnologie, potrete, assieme ai vostri bambin,i anche sperimentare la forza di gravità girando a 360°.

Per gli appassionati d’arte, e non intendo solo i genitori ma anche i piccoli artisti, vi suggeriamo il Museo dell’Arte e il Centro di Arte contemporanea. Entrambi da vedere assieme ad un bel blocco di carta e tante matite colorate. Ogni quadro, scultura o composizione diverranno pura ispirazione per questi giovani artisti.

Se visitate Bergen dovete fare un tour e vedere i meravigliosi fiordi norvegesi, spettacolo da mozzare il fiato.

Questa meravigliosa cittadina vi regalerà una vacanza, anzi direi un‘esperienza da sogno.

La carta servizi di Bergen potrà esservi utile durante il Tour Norvegia

preparatevi ad esplorare la città di Bergen. città di cultura, nel modo più pratico e meno costoso. Con la Bergen Card di può viaggiare gratuitamente sulla ferrovia leggera (tram) e su tutti i bus della città e dell’intera regione. Ma non basta. Ci sono gli ingressi gratuiti e quelli scontati nella maggioranza dei musei e delle attrazioni della città di Bergen, ma anche eventi culturali, tours turistici, ristorante e pure i parcheggi! Questo è il collegamento alla brochure con la descrizione di tutte le attrazioni incluse in lingua inglese.

Il costo della tessera varia a seconda della durata, è possibile acquistare quella da 24 ore, costo per gli adulti di 200 NOK e per i bambini di 75 NOK (Corona Norvegese), c’è quella da 48 ore che costa 260 NOK e 100 NOK, rispettivamente per gli adulti ed i bambini, ed infine quella di 72 ore a 320 NOK, adulti, 125 NOK bambini.

La carta può essere acquistata on line oppure nelle seguenti rivendite: Ufficio informaziomni turistiche a Bergen, nei principali campeggi, al Montana hostel, al First Hotel Marin, al Solstrand Hotel, Panorama Hotel, Radisson Blue Royal Hotel ed al Radisson Blu Hotel Norge.

La città di Bergen è molto affascinante, è una meta molto conosciuta nel nord Europa e la porta dei fiordi norvegesi, il nostro suggerimento è quello di optare per un minimo di due giorni nella città per riuscire a visitare le attrazioni più interessanti e godere dell’atmosfera incredibile di questa città del nord.

Informazioni acquisite dal sito www.visitbergen.com

2 Comments

  1. Ciao Giulia,
    grazie per il tuo articolo!
    Mi hanno sempre affascinato i paesi nordici e quest’estate vorrei andare nel nord Europa con mio figlio. Essendo sola con lui ho sempre un po’ di paura ad affrontare un viaggio … Hai qualche consiglio da darmi?
    Grazie!

    • Giulia

      Grazie a te, dopo la Norvegia quest’estate esploreremo Svezia e Finlandia. Non vediamo l’ora! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.