Blog
comments 2

Top 10 cose incredibili in Cambogia

cambogia bambini

Verrebbe da dire ogni tanto “Crazy Cambodia”!


Visitare la Cambogia, specialmente per la prima volta, è come atterrare sulla luna per un europeo. Sarà il fatto che si arriva un po’ sballati dal lungo viaggio e dal fuso orario, ma qui ci sono realmente certe cose talmente diverse e, lasciatemelo dire, pazzescamente incredibili, che ogni nuova scoperta è strabiliante. Visitate la Cambogia e godetevi cultura, templi e musei, ma le piccole cose che vi faranno sorridere non dovete perderle, ecco il nostro decalogo, le top 10!

Il traffico

Il traffico, pazzesco quello di Phnom Penh, la capitale cambogiana, è talmente incasinato e rumoroso che è uno spettacolo a se stante anche se per gustarselo magari si rischia qualcosina. Tutti vanno dappertutto, tutti si muovono contemporaneamente da più direzioni, anche contromano! Auto, camion, tuk tuk, motociclette e biciclette, in 3 o 4 sugli scooter, carichi improbabili e smisuratamente fuori sagoma ovunque, attraversare la strada è un’impresa per pedoni coraggiosi, tanto che il vigile in mezzo alla strada fischietta senza che nessuno pare darvi bada, incredibile ma vero.

Il distributore di benzina

Il distributore di benzina, c’è quello regolare che assomiglia ai nostri e quello abusivo che vende la benzina di contrabbando, un banchetto con delle bottiglie di benzina, alle volte un paio di barili, ed il gioco è fatto!

Il lattaio

Il lattaio non arriva con il camion frigorifero, arriva con la bicicletta ed il latte, già una rarità in Cambogia, è in delle taniche immerse nel ghiaccio.

La pizza a domicilio

La pizza a domicilio, ma non quella come ci aspettiamo noi nel cartone ed il ragazzo sullo scooter, in Cambogia arriva il pizzaiolo con tanto di pizzeria semovente e la prepara proprio fuori dal cancello.

La toilette

La toilette senza carta igienica e con la doccetta a lato, anche se negli hotel e guest house è consueto ormai fornirla ugualmente.

Il Tuk Tuk

Il Tuk Tuk, un fantastico mezzo di trasporto a buon prezzo, questa motoretta con carrozzina a traino dove ti siedi dietro e ti godi il viaggio, aria sul viso che non guasta dato il caldo nel paese e magari piedi nudi sul supporto in fronte a te, una goduria!

Il the gratuito a tavola

Il the gratuito a tavola, tiepido o con ghiaccio (se vi fidate), non è obbligatorio morire di sete se non volete comprare qualcosa a tavola in Cambogia!

Il costo della vita

Il costo della vita è ancora molto basso, con un paio di dollari si mangia (bene), l’acqua minerale costa un quarto di dollaro, un tragitto in bus di 8 ore circa 6 dollari, una maglietta 2 dollari, solo per fare alcuni esempi.

Il saluto a mani giunte

Il saluto a mani giunte, ma che bella usanza, me ne sono innamorato dal primo giorno a Phom Penh.

Il sorriso della gente

Il sorriso della gente, l’abbiamo lasciato per ultimo ma è la cosa più bella che contraddistingue questo paese ed i suoi abitanti, è incredibile al giorno d’oggi vedere ancora tanta gente sorridere!

2 Comments

  1. Avatar
    Claudia says

    La Cambogia è una delle mete dei miei sogni, ma con la pizza a domicilio mi avete convinto!!! 🙂 Che meraviglia questo paese!

    • bambiniconlavaligia
      bambiniconlavaligia says

      Grazie Claudia, e ci sono ancora un sacco di cose che scriveremo a breve!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.