Blog
Leave a comment

Terme sulla neve in Slovenia

terme sulla neve

In Slovenia le terme sulla neve: Kraniska Gora

Ma vuoi mettere l’esperienza di uscire dalla tua camera familiare di fronte alle Alpi Giulie, scendere alla terme con l’ascensore, già in accappatoio e flip flop, i bimbi per mano e gli asciugamani sottobraccio, aprire la porta a vetri ed immergerti in un piccolo paradiso: la grande piscina con l’acqua riscaldata, la grande vasca idromassaggio e la piscina dei più piccolini con i lettini di fronte ad un panorama da urlo sul paesaggio alpino imbiancato dalla neve fresca caduta durante la notte. Queste sono le Terme sulla neve.


Noi abbiamo avuto la fortuna di vivere questa esperienza in prima persona, lo abbiamo fatto all’hotel Spik di Gozd Martuljek, vicino Kranjska Gora, Siamo stati un po’ fortunati a dire la verità, siamo arrivati in un periodo pre-natalizio e di neve ce n’era veramente pochina, ma durante la prima notte di soggiorno la fortuna ci ha arriso e ci siamo svegliati davanti allo spettacolo della neve che ha ricoperto tutto del suo candido manto bianco, esperienza favolosa!

terme sulla neve

Interno delle piscine dell’Hotel Spik

Il bello di avere le terme in hotel è che ci puoi andare quando vuoi, al mattino, pomeriggio, pure la sera. Immergerti nell’acqua calda e goderti il relax mentre i bimbi si divertono tranquillamente e ti godi il panorama della neve. L’hotel Spik è moderno ed immerso nella natura, vicinissimo ad una foresta rigogliosa, dispone di un parco giochi esterno ed una sala giochi per bambini interna, c’è un programma di animazione oltre alla navetta gratuita per il centro di Kraniska Gora ed impianti sulla neve. Per il benessere c’è pure il mondo delle saune e l’acqua utilizzata negli impianti è quella dei laghi alpini glaciali.

Ma a Kranjska Gora l’offerta benessere non finisce qui. C’è anche il Ramada Resort con un vero e proprio parco acquatico dal nome Aqua Larix (nel quale potete entrare liberamente con la tesserina che vi danno all’hotel Spik), più ampio di quello dell’hotel Spik ed affacciato direttamente sulle piste da sci. Oppure c’è quello più contenuto dell’hotel Kompas, ma quando c’è l’acqua i bambini pare di non averli, indipendentemente dalla dimensione delle piscine.

neve in montagna Kraniska Gora

L’arrivo delle piste di Kraniska Gora

Ma cosa si può fare a Kraniska Gora oltre a godersi le terme. Mi verrebbe da dire “non c’è bisogno di fare null’altro perché le piscine termali sono il paradiso” ma da queste parti si fanno invece un sacco di cose interessanti. Oltre a sci alpino, di fondo e snowboard, si può visitare il villaggio alpino dedicato all’artigianato locale ed alla gastronomia, ci sono poi le attività per i bimbi come la scuola di sci o il pattinaggio. Sotto le feste si può partecipare ad un laboratorio didattico per imparare a fare il pane,

Il Panificio Mišmaš è un gioco didattico dove si mescola il teatro alla didattica e narrativa.
I partecipanti proprio nel vero Panificio Mišmaš svolgono ognuno il proprio ruolo: il ruolo dei topi, ossia gli assistenti di Mišmaš. Con il viso dipinto si trasformano per magia in topolini come un antico popolo incantato. I partecipanti mettono poi in forno il pane, entrando così a far parte di un mondo magico. A partire dai 4 anni, per info http://www.dezela-zabave.si/page.php?35

Se siete coraggiosi a Kranjska Gora potete anche provare a dormire nel villaggio eschimese fatto tutto di ghiaccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.