All posts tagged: weekend

week end romantico

Un week end romantico per noi

Un week end romantico per noi, non c’è famiglia senza una coppia che si ama. Solitamente (sempre) viaggiamo con i bambini, loro sono la nostra vita non potrei mai stare senza di loro. E’ vero, ogni tanto partiamo da soli per lavoro, o vado via io, o va via Fabio, ma difficilmente (mai) organizziamo qualcosa tutto per noi. E sì, siamo genitori anormali forse, le vacanze e i viaggi sono formato famiglia, ma non nego che ogni tanto mi piacerebbe godermi un po’ di più mio marito. D’altra parte credo sia normale desiderare di passare un week end con l’uomo che amiamo, alla fine i bambini se la spassano con i nonni, divanone, popcorn e cartoni animati con loro felici, i nonni al settimo cielo e noi pure, che male c’è? E’ arrivato il momento di dedicarci un week end romantico, lo so già che parleremo solo di bimbi e che ci mancheranno tantissimo, ma dopo dieci anni ininterrotti da genitori due giorni da coppia sono necessari, vero? Weed End Romantico, dove andiamo? Abbiamo scelto …

idee weekend

5 idee weekend per un city break

Le idee weekend top in Europa per un city break o weekend lungo con i bambini Quando si viaggia con i bambini, specialmente se in età scolare, ci sono i tempi della scuola da rispettare, le maestre in genere non apprezzano le assenze, giustificate o meno, dei bambini, e ciò è un bell’inghippo nella programmazione di un viaggio in famiglia. Ecco che si ricorre allora ai fine settimana, magari rosicchiando qualcosa al venerdì al lunedì successivo. Due notti possono essere sufficienti per scoprire una città di medie dimensioni, tre per una capitale. Questi sono i nostri suggerimenti sulle migliori destinazioni in Europa per un city break con i bambini. Tutte queste città sono facilmente raggiungibili anche con voli low-cost, tenete sempre conto però anche del costo dei transfer che a volte incidono sul budget totale tanto da optare magari per un aeroporto più vicino al centro. In alcune di queste città i musei sono gratuiti, in altre i bambini non pagano, un incentivo in più a partire. Idee weekend a Copenhagen, un viaggio nella città della sirenetta …

caorle laguna

Caorle, colori, sapori e sorrisi in vacanza

Un week-end a Caorle con i bambini Sono le casette tutte colorate del centro storico di questa cittadina a darci il benvenuto a Caorle, arriviamo in auto nel tardo pomeriggio, sono circa 20 km dopo l’uscita dall’autostrada, ci sistemiamo nella nostra camera familiare al terzo piano dell’International Beach Hotel Caorle ed il primo approccio che abbiamo con la località turistica è proprio una bella passeggiata. Dall’hotel sono meno di cento metri sino alla spiaggia, approfittiamo della passeggiata e ci dirigiamo verso est. Caorle ha due arenili principali, quella di levante e quella di ponente, intervallate da un tratto di scogliera con il Santuario della Madonna dell’Angelo a fare bella mostra di sé su di un piccolo promontorio. I bambini come vedono la sabbia non resistono, e come possiamo tenerli fermi, li lasciamo correre, fare le capriole e scendere dallo scivolo di un piccolo parco giochi sul limitare della spiaggia, è il loro ambiente la spiaggia, giusto che se lo godano anche se poi avranno sabbia dappertutto. Trascorsi i quindici minuti di follia dei nostri “furetti …

bambini in carso

Carso triestino con i bambini

Il Carso triestino, natura e relax familiare vicino Trieste Oggi voglio parlarvi di una terra di mezzo, un luogo dove i miei bambini sono cresciuti, dove hanno corso, giocato, gridato, imparato a conoscere la natura, dove si sono arrampicati la prima volta sugli alberi, dove hanno raccolto le pigne da mettere sulla brace o nel cesto di Natale, dove hanno imparato il rispetto per gli animali, magari guardando direttamente negli occhi un cerbiatto nel bosco. Oggi vi parlo del Carso, triestino in questo caso, quella stretta fascia di territorio alle spalle della città di Trieste a circa 400 metri di altitudine rispetto il mare del Golfo di Trieste. Uno dei mezzi migliori per arrivare sul Carso e per apprezzare il cambiamento di panorama è con il tram di Opicina, prende il nome infatti dalla località principale dell’altopiano. Una mezzoretta di percorso, per buona parte su funicolare, dal centro di Trieste sino all’arrivo con una simpatica e sferragliante vettura di colore blu, dove le porte a soffietto ed i sedili sono in legno ed il conduttore prende …

luci a lione

Lione e le sue luci a dicembre con i bambini

Fete des Lumieres detta anche Festa delle Luci di Lione Dicembre da sempre è ricordato dai bambini come il mese delle luci colorate, le nostre case, ma anche le città dove viviamo si illuminano con l’accensione delle luminarie di Natale. Tutti si emozionano e tutti attendono che arrivi lui, il Sig. Babbo Natale, a portare qualche regalino. Ma a Lione non c’è solo qualche luminaria, qui la tradizione vuole che la città si addobbi a festa con luci e mille colori proiettati. Siamo in Francia precisamente a Lyon,  dove la festa delle Luci, nasce nel 1852, in occasione della posa in opera della statua della Vergine Maria sul colle di Faurvière, è una festa nata per caso, in seguito a dei rimandi della celebrazione ufficiale a causa di alcuni nubifragi e esondazioni del fiume Soana.   In quell’occasione infatti le persone accesero delle candele sui balconi delle finestre per illuminare la città. Ora negli ultimi anni questa festa è diventata una delle manifestazioni più importanti della Francia, richiama moltissimi turisti, che attendono l’inizio di dicembre …