All posts tagged: viaggi family friendly

costa brava

Costa Brava in famiglia

Tre località per famiglie in Costa Brava – Spagna Ci si arriva facilmente grazie all’aeroporto di Girona e Barcellona, un ottimo clima estivo e delle località con spiccata attitudine ad accogliere le famiglie, pensiamo alla presenza del parco a tema Portaventura ad esempio. Ma dove andare e cosa fare in Costa Brava? L’Ente del turismo spagnolo ha creato un marchio apposito che contraddistingue le località family friendly, significa che nella destinazione turistica si possono trovare alloggi e ristoranti che rispecchiano le esigenze delle famiglie con bambini, vediamo quali. Lloret del Mar. http://lloretdemar.org/en/ Un mix perfetto di sole, spiaggia, cultura e relax. Spiagge e sole da gustare, ad esempio, a Cala Boadella, vero paradiso. Un percorso tra gli edifici modernisti può essere un diversivo culturale per poi rilassarsi ad un tavolino di un bar all’aperto. Per le famiglie gli stabilimenti balneari sono dotati delle attrezzature necessarie ai piccoli ospiti, quali braccialetti identificativi, animazione, culle per bambini, seggioloni e bavaglini nei ristoranti. Calonge-Sant Antoni. Qui ci sono ben 500 attività che vengono organizzate ogni anno d’estate per …

ospedale delle bambole

Ospedale delle Bambole a Napoli

Che meraviglia: l’ospedale delle bambole di Napoli Ci sono dei luoghi speciali da visitare durante un viaggio in famiglia con i bambini, quelle tappe che rendono più accattivanti le destinazioni anche per i nostri piccoli compagni di esperienze. A Napoli abbiamo individuato un luogo veramente speciale, un posto che avremmo voluto visitare anche noi un sacco di volte quando eravamo bambini, specialmente quando il bambolotto preferito perdeva un braccio in una zuffa con il fratellino : l’Ospedale delle Bambole. L’ospedale delle Bambole è un posto speciale, sorge nel centro di Napoli da più di cento anni, è un’azienda specializzata nell’arte del restauro di bambole antiche e peluches oltre che di statue sacre. E’ il luogo per eccellenza dove portare quella bambola recuperata nel vecchio baule della nonna o nell’armadio della zia (sempre che se ne voglia staccare ;), ma è anche un’interessante meta da scoprire proprio con i bambini, vediamo come. Innanzitutto si può accedere al settore negozio, qui si trovano le nuove meraviglie, bambole che si possono trovare solo in questo posto, i ritratti stampati …

bologna meta top per bimbi

Bologna con i bambini

Itinerario per visitare Bologna in un week end Bologna, capitale dell’Emilia Romagna è per antonomasia la città dei bambini, qui la cultura di far crescere i bimbi sereni, stimolando la loro creatività è al massimo livello. Troverete in quasi tutte le strutture ricettive una particolare attenzione rivolta ai piccoli viaggiatori, in alcuni hotel, pur non essendo dei family hotel, hanno allestito delle aree gioco per far divertire i bimbi. Capoluogo emiliano e famosa città universitaria, si contraddistingue per il caratteristico colore dei sui tetti, rosso brillante e per la sua atmosfera goliardica. Ma anche città rinomata per la sua cucina particolarmente ghiotta e gustosa, dai classici tortelli, alle piadine, alla mortadella, ci viene già l’acquolina in bocca! Vi proponiamo un itinerario a misura di bambino per visitare le attrazioni più affascinanti di Bologna.   Partiamo dalle famose Due Torri, nominate Torre degli Asinelli e Garisenda, che sono il fulcro di Bologna. Hanno la caratteristica di essere entrambe pendenti, potrete visitare la Torre degli Asinelli  fino in cima per godere di un fantastico paesaggio, per poi andare …

firenze ponte vecchio

Firenze da scoprire

Firenze è una meta da non mancare, con e senza bambini. In questo articolo il nostro racconto di viaggio nella città quando nostro figlio aveva solo due anni, un paragrafo sul b&b che ci ha ospitato nel centro di Firenze ed alcune impressioni personali sulla città nella quale mi sono ritrovato qualche anno dopo da papà viaggiatore. Un weekend a Firenze Si puo’ visitare una città d’arte con un marmocchio di due anni al seguito? Si solo se si scende a compromessi tra ciò che si vuol vedere e le sue necessita’. A noi e’ capitato così… Fatte varie prenotazioni ed i preparativi di rito arriva il giorno della partenza. Le 4 ore di treno passano veloci. Dopo i primi momenti ad ammirare il paesaggio, tra merende, riposino, camminate per i corridoi arriviamo subito a Firenze. La voce del capostazione che indica il nome della fermata colpiscono il mio piccolo terremoto a tal punto che arrivati alla stazione di Firenze lui non crede che sia arrivato il momento per scendere dal treno. Un po’ di capricci, …

bellagio

Bellagio e il lago di Como

La perla del lago di Como, Bellagio Diciamocela tutta…. se George Clooney ha scelto il lago di Como un motivo ci sarà. Impossibile non adorare i suoi paesaggi, soprattutto in primavera. Il lago sprigiona una magia e una pace che davvero appagano i sensi. Le montagne che lo abbracciano e gli fanno da cornice gli conferiscono un’atmosfera che difficilmente respiri altrove. Il Lago di Como occupa una superficie di 146 km ed è il terzo lago italiano per estensione dopo quello di Garda e il Verbano. La sua caratteristica forma a Y rovesciata è data dai tre rami: quello di Colico a nord, quello di Lecco a sud-est e quello di Como a sud-ovest. Lo dico a bassa voce perchè mio marito è originario di Lecco e ama il suo ramo e guai a parlargli bene del suo ramo rivale, ma io stra-adoro il ramo di Como, per me è il top dei top! Ma per far contenti tutti e due c’è una cittadina che è situata proprio in corrispondenza della confluenza dei due rami: …