All posts tagged: siem reap

cambogia bambini

Top 10 cose incredibili in Cambogia

Verrebbe da dire ogni tanto “Crazy Cambodia”! Visitare la Cambogia, specialmente per la prima volta, è come atterrare sulla luna per un europeo. Sarà il fatto che si arriva un po’ sballati dal lungo viaggio e dal fuso orario, ma qui ci sono realmente certe cose talmente diverse e, lasciatemelo dire, pazzescamente incredibili, che ogni nuova scoperta è strabiliante. Visitate la Cambogia e godetevi cultura, templi e musei, ma le piccole cose che vi faranno sorridere non dovete perderle, ecco il nostro decalogo, le top 10! Il traffico Il traffico, pazzesco quello di Phnom Penh, la capitale cambogiana, è talmente incasinato e rumoroso che è uno spettacolo a se stante anche se per gustarselo magari si rischia qualcosina. Tutti vanno dappertutto, tutti si muovono contemporaneamente da più direzioni, anche contromano! Auto, camion, tuk tuk, motociclette e biciclette, in 3 o 4 sugli scooter, carichi improbabili e smisuratamente fuori sagoma ovunque, attraversare la strada è un’impresa per pedoni coraggiosi, tanto che il vigile in mezzo alla strada fischietta senza che nessuno pare darvi bada, incredibile ma …

INFO Cambogia

Info Cambogia, consigli di viaggio utili

Info Cambogia sembra un telegiornale ma sono i primi importanti consigli per un viaggio in Cambogia anche in famiglia Sono arrivato solo da sei giorni in questo paese affascinante ma mi sento di darvi già alcuni suggerimenti a mo’ di info Cambogia per affrontare al meglio questa piccola avventura. Questo è il sud est asiatico, tante cose sono diverse ed è meglio che sia così perché se no che viaggio è ? D’altro conto meglio prevenire che combattere perciò ecco alcuni tips utili per iniziare la vostra vacanza alla grande, anche in famiglia! Il traffico, specialmente nelle città più affollate come Phnom Penh e Siam Reap è notevole, lo smog e la polvere nelle strade, alcune delle quali spesso in rifacimento e perciò sterrate, si fa sentire, molto, specialmente su quelle più affollate non è sbagliato dotarsi di una mascherina protettiva, di quelle di tessuto, specie se vi spostate con i tuk-tuk tradizionali, meglio farne una scorta e cambiarle dopo un lungo tragitto. I tuk-tuk, dal vostro arrivo all’aeroporto di Phnom Penh ci sarà costantemente …