All posts tagged: ryanair

ryanair check in

Ryanair Check In: Guida Semplice

Ryanair, come fare il check in online sul sito Ryanair in modo semplice e quali documenti servono Ryanair: check in. In questo post vi spiegheremo in modo facile e comprensibile come fare facilmente il vostro check in Ryanair secondo questo semplice schema: quando fare il check in Ryanair quali documenti servono per fare il check in Ryanair come accedere e compilare il check in online cosa è e come stampare la carta d’imbarco cosa portare in aeroporto Stampa questa pagina e tieni il foglio vicino mentre fai il check-in online di Ryanair, tutto sarà più facile. Quando fare il check in Ryanair Puoi fare il check in online su Ryanair a partire da 48 ore prima dell’orario di partenza del volo sino a 2 ore prima della partenza. Questo vale anche per il volo di ritorno, se sei in viaggio puoi chiedere in hotel se ti fanno la stampa, mandandogli la carta di imbarco via email. Questo non vale se hai acquistato in aggiunta il posto a sedere prenotato, in tal caso puoi farlo a partire da 60 …

ryanair con bambini

Ryanair con bambini, nuove regole 2018, bagaglio e attrezzature

Come volare su Ryanair con i bambini Ryanair è una delle compagnie aeree maggiormente utilizzata dalle famiglie italiane per viaggiare low-cost. Costi molto bassi, indipendenza nel prenotare i voli, e partenze dislocate in tutto il territorio italiano, hanno fatto sì che questa compagnia sia un must tra noi viaggiatori con bambini. Come viaggiare su Ryanair con bambini è un argomento che interessa a molti. Abbiamo iniziato i nostri viaggi su Ryanair con bambini con i nostri figli neonati, ci sono elementi positivi nel viaggiare con questa compagnia e altri meno, scopriamoli! Le regole per volare con i bambini su Ryanair Bambini con meno di due anni. I bambini più piccoli dei due anni di età per volare con Ryanair devono essere accompagnati da un adulto avente almeno 16 anni di età. Non hanno diritto ad avere un posto a sedere ma viaggeranno in braccio all’adulto legati ad esso con la cintura di sicurezza fornita al momento dagli assistenti di volo e che viene allacciata a quella del genitore / accompagnatore (decollo, atterraggio, quando lo richiede il comandante, senza possibilità di deroga, …

ryanair

Novitá in casa Ryanair

Ryanair lancia una novitá Ma quante volte abbiamo preso un volo Ryanair? Direi infinite! E’ la compagnia in assoluto che utilizziamo di piú in quanto ci permette di viaggiare con un servizio buono e allo stesso tempo di contenere molto i costi. Infatti é risaputo che Ryanair é la compagnia low cost europea che ha le migliori tariffe! Devo dir la veritá che rispetto ai primi anni, negli ultimi tempi il servizio offerto ai cliente é notevolmente migliorato dando una particolare attenzione a chi viaggia con i bambini ( qui trovi qualche consiglio per viaggiare con i bambini piccoli). Giá le ultime novitá, il posto assegnato e la concessione di portare un’ulteriore borsa, seppur di piccole dimensioni, ha aiutato molto tutti i passeggeri a viaggiare comodi. Dal primo settembre peró la compagnia irlandese ha in servo una grande sorpresa per chi viaggia con i bambini fini ai 12 anni di etá. Si avrá infatti la possibilitá di prenotare il posto senza costi aggiuntivi, in maniera tale da non trovarsi in quelle situazioni alluccinanti dove i …

diritti dei passeggeri

Diritti dei passeggeri sui voli in Europa

Voli aerei, quali sono i diritti dei passeggeri, bambini compresi. Scrivo questo articolo stimolato dalle nostre disavventure e dopo aver letto quelle di altre persone sul nostro gruppo Facebook  https://www.facebook.com/groups/605687242836831/ al fine di far conoscere quali sono i diritti dei passeggeri, di quelli che volano in Europa o con voli che partono da aeroporti europei. Che brutta esperienza arrivare al nastro del ritiro bagagli e vedere la valigia nuova arrivare con una bella ammaccatura o proprio rotta. Se non starsene al gate mentre il display luminoso continua ad aumentare il ritardo del volo, magari sapendo che state perdendo la coincidenza. Purtroppo sono cose che succedono, talvolta rischiano di rovinare la vacanza, specie se non si ha una buona assicurazione che copra certe spese. E poi le risposte che si ricevono dalle compagnie, le difficoltà nel comunicare quando l’unico sistema sono dei call center (magari a pagamento) aperti solo in certe ore, talvolta solo in lingua straniera. Che fatica mi viene da dire. Mi è successo qualche volta di abbandonare l’idea di far valere i miei …

bioparc bambini

Al Bioparc di Valencia per conoscere gli animali

Visita al Bioparc di Valencia in Spagna Uno dei tanti buoni motivi per visitare Valencia e’il Bioparc. Unico nel suo genere in Europa il Bioparc e’ una parco zoologico di ultima generazione. Bandite gabbie, reti e recinzioni, gli animali vivono in ambiente naturale in semiliberta’. Parlo di semiliberta’ perché si garantisce sempre la tutela del visitatore e degli animali con delle protezioni, generalmente delle vetrate. Il Bioparc di Valencia e’ attivo nella salvaguardia delle specie in via d’estinzione con programmi di allevamento in cattività’. Cio’ permette, secondo la filosofia del parco, oltre al reintegro in Habitat naturale degli animali allevati in cattivita’ anche in una profonda sensibilizzazione e in diffusione dell’educazione all’ambiente e al mondo animale.Vedere come molte specie convivono in un’ambiente naturale, crea nel visitatore un’emozione tale da sensibilizzarlo alla salvaguardia del habitat e quindi alla conservazione degli animali. Lo zoo-immersion copre un’area di 100.000 metri quadrati dove sono state create tre aree, la savana africana, l’Africa equatoriale e il Madagascar. Passando prima nell’Africa sahariana dove si possono incontrare antilopi, giraffe, rinoceronti, leoni, cinghiali …