All posts tagged: programmare un viaggio

organizzare un viaggio con bambini

Come organizzare un viaggio con bambini

Programmare e pianificare in anticipo, questa è la buona abitudine che stiamo prendendo negli ultimi anni per tutti i nostri viaggi. Arriviamo a organizzare un viaggio anche con un anno di anticipo, per diverse ragioni che spiegheremo più sotto. Ma come organizzare un viaggio con bambini? Da dove iniziare a programmare la vacanza? Quali sono le cose da non dimenticare? Come e dove prenotare voli e hotel? In questo decalogo cercheremo di spiegare come organizzare un viaggio con i bambini fai da te partendo dalle regole essenziali e cercando di semplificare tutto al massimo. Come fare per organizzare un viaggio con bambini? Come scegliere la meta nell’organizzazione di un viaggio con bambini La scelta della meta per un viaggio arriva quasi sempre da un’ispirazione, una foto, un articolo, un documentario o proprio un blog come il nostro. Talvolta è la meta a scegliere noi, mi riferisco al caso di una particolare offerta di viaggio o un volo super low-cost che ci convince a scegliere quella destinazione e quasi quasi a farcela piacere, anche se non …

programmare un viaggio con i bambini

Programmare un viaggio con bambini, come fare

Trucchi per programmare un viaggio con i bambini Ognuno ha il suo stile, questo é vero, ma nel programmare un viaggio con i bambini ci sono alcune semplice regole che vi possono semplificare di molto l’elaborazione del vostro progetto. Si, perché di proprio di un progetto si tratta, con tutti i suoi tasselli da sistemare, particolari che sono date, luoghi da visitare, trasferimenti, alloggio e quant’altro. Schematizzare é un sistema vincente, o almeno é il sistema che noi utilizziamo abitualmente per non perderci tra le molte informazioni tra le quali bisogna destreggiarsi, una matassa particolarmente intricata. In genere cominciamo scegliendo le date, fondamentale la disponibilità lavorativa di entrambi i genitori, poi cerchiamo di dare un’occhiata al calendario della scuola dei bambini. Se non é un periodo di vacanza scolastica cerchiamo sempre di inserire delle date con ponti o festività nazionali e/o religiose in modo da limitare il numero di giorni di assenza. Seppure talvolta gli insegnanti non guardino di occhio buono i viaggi nel bel mezzo dell’anno scolastico cerchiamo di affrontare la cose, e gli insegnanti stessi, …