All posts tagged: parco

parco giochi a treviso

Treviso, il Luna Park senza elettricità

Treviso il primo luna park ecologico Un mondo senza inquinamento, ecosostenibile ed ecologico potrebbe sembrare un’utopia, anche se e’ il sogno di molti e potrebbe sembrare irrealizzabile.  Si e’ vero potrebbe essere un sogno, ma da mamma penso e spero, se ognuno di noi nel nostro piccolo usasse dei modesti accorgimenti, qualcosa sicuramente potrebbe cambiare in meglio. E qualcosa succede a Treviso. E come me la pensa anche Bruno che a  Nervesa di Battaglia in provincia di Treviso, un paesino, pochissimo conosciuto a dir la verità ma ora non più, ha creato il primo luna park per bambini e adulti utilizzando zero elettricita’, il Luna Park ai Pioppi. Si hai capito bene, al posto di montagne russe super costose, ci sono degli scivoli vertiginosi, dove la velocita’ di discesa e’ data solo dalla pendenza e dal peso della persona. Ma anche la classica giostra con i seggiolini che ruota ad energia elettrica e’ stata sostituita una artigianale, dove la spinta e’ data dalle persone che si aggrappano a queste funi, incredibile! Il fantomatico e pauroso giro della morte …

parco

Parco tematico in Italia, quale scegliere?

Viaggiamo lungo lo stivale alla ricerca del parco piu’ divertente d’Italia Regalargli un sorriso e’ il dono piu’ preziono che gli possiamo fare, cosi’ nella vita quotidiana come in viaggio cerchiamo sempre dei luoghi in cui loro possano essere bambini, in cui si possano divertire, in cui possano ridere. I Parchi sono luoghi in cui socializzano con gli altri bambini, giocando e divertendosi, e’ un luogo dove possono imparare, sperimentare, insomma per i bambini e’ un luogo magico. Siamo andati alla ricerca lungo lo stivale dei parchi piu’ divertenti e piu’ originali, eccoli qui. Bioparc Zoom, a Torino  un bioparco dove gli animali vivono in semi liberta’ nel loro habitat. Ci molti molti ambienti da visitare cosi’ da conoscere da vicino molti animali visti in tv o sui libri di scuola. I bambini rimangono sempre a bocca aperta! Leolandia, per tutti quelli che sono pazzi di Peppa Pig, all’interno e’ stata infatti riprodotta la casetta della famosa maialina, con tanto di letto, salotto e cucina dove vengono svolti molti laboratori. All’interno del parco ci sono …

Offerte Pasqua con bambini in Toscana: idee e consigli per Pasqua e Pasquetta 2015

Pasqua dei Monelli Birichini: weekend pasqua e pasquetta a misura di bambino. 3 CONSIGLI PER UNA ORGANIZZAZIONE PERFETTA. POMERIGGIO SABATO AL GRANDE PARCO TERMALE Il luogo che vi consigliamo di visitare è il Grande Parco Termale di Montecatini Terme. (ingresso gratuito) Una immensa area verde nel cuore della città, con percorsi benessere perfetti per una passeggiata con la famiglia. Circondato dalle meravigliose Terme di Montecatini, il Grande Parco Termale vi stupirà per bellezza ed organizzazione. Se arrivate per l’ora di pranzo, concedervi un piacevole picnic all’aria aperta (non dimenticate tovaglia e leccornie!!). E se volete concedervi una pausa di relax, prenotate l’ingresso alle Terme Redi (dove è presente la piscina termale) oppure alle Terme Excelsior (per un massaggio relax viso o corpo). Volete provare il brivido dell’altezza e vedere un panorama mozzafiato? Con la Funicolare di Gigio e Gigia, fino al Borgo Medievale di Montecatini Alto. La Piazzetta è perfetta per un delizioso aperitivo. IL GIORNO DI PASQUA CON PEPPA E I GONFIABILI Siete pronti per tuffarvi in un mare di divertimento? Dopo un delizioso …

Andorra, una terra da principi

Al sedicesimo posto nella classifica mondiale dei paesi più piccoli al mondo, il Principato di Andorra é situato al confine tra Francia e Spagna, talvolta più rinomato quale paradiso fiscale che quale destinazione turistica, abbiamo voluto approfondire e scoprire cosa c’è da fare con i bambini in questa mini nazione ! Trattandosi di un paese montano d’inverno la neve é certamente l’attrazione principale ma con la bella stagione ? Il 90% del territorio é ricoperto da foreste, un sacco di natura e di attrazioni all’aperto, vediamo quali sono le migliori: Naturlandia Adventure Park (http://www.naturlandia.ad/inici/) – innanzitutto Tobotron (alpine coaster), praticamente un percorso da montagne russe in mezzo alla foresta, reale non di plastica ! Poi c’è Airtrekk, un percorso avventuroso sospesi a mezzaria in sicurezza, c’è spazio poi per i percorsi con le automobiline elettriche o i miniquads, il tiro con l’arco, il paint ball, diversi parchi giochi e pure l’opportunità di cavalcare dei pony; Naturlandia Animal Park ( http://www.naturlandia.ad/parc-animals/parc-animals-presentacio ) – vicino al parco avventure si trova questo parco naturale dove é possibile incontrare …

scimmia a randers

Randers e la foresta pluviale in Danimarca

E’ possibile visitare una foresta pluviale in Danimarca? Si a Randers! E’la cittadina danese di Randers, nord est della penisola che separa il Mare del Nord dal Mar Baltico, ad ospitare un’attrazione molto particolare: Randers Regnskoven, praticamente la foresta tropicale ospitata in tre grandi cupole ricche di piante ed animali caratteristici di questo ambiente. La prima, la più grande tra le tre, é dedicata alla foresta americana (sud). In questo spazio di quasi 2000 mq con una temperatura interna tra i 22 ed i 27° ed un’umidità di quasi il 100%, potrete incontrare tra la fitta vegetazione il West Indian Manatee, anche conosciuto come mucca del mare, i feroci piranha ed il tapiro, i macachi ed i pappagalli. L’esperienza più piacevole é quella di incontrare le scimmie che si muovono liberamente all’interno della cupola, oppure esplorare il percorso in alto su ponti sospesi tra gli alberi. C’è spazio anche per visitare la capanna del Professor… apparentemente abbandonata… o entrare nella caverna dove sono ospitate due enormi anaconda o visitare l’acquario. La cupola asiatica é l’occasione …

Al Parco Giochi per una pausa di viaggio

Where is the playground? Anche se non avete dimistichezza con le lingue, ci sono alcune frasi che, se viaggiate all’estero con bambini al seguito, dovete assolutamente imparare. I bambini amamo viaggiare, esplorare, scoprire, ma i bambini necessitano anche di punti di riferimento, ed il gioco è uno di questi. Avrete modo si scoprire come all’estero l’attenzione al mondo dell’infanzia, e lo diciamo a malincuore, è spesso più ampia che nel nostro Paese. Il parco giochi è presente in quasi in tutte le città, alcune brillano particolarmente in tal senso, Barcellona o Valencia in Spagna, Londra, l’isola di Malta, per fare alcuni nomi, sono di recente realizzazione, ben tenuti, ben attrezzati e sicuramente dotati di qualche panchina per permettere a mamma e papà di tirare il fiato dopo le incessanti visite alle attrazioni turistiche. Chiedere alla gente comune, le mamme o i papà con passeggini, è il metodo migliore per scoprire dove è localizzato il più vicino parco giochi, ma anche i siti web delle città spesso hanno una sezione riservata ai servizi dedicati a i bambini. …