All posts tagged: Europa

abba museo stoccolma

ABBA il museo a Stoccolma

Il mito degli ABBA in mostra a Stoccolma Gli ABBA, uno dei principali miti della musica Pop a livello internazionale. A Stoccolma in Svezia il mito della POP music è anche un museo, e tra i più visitati in città, qualcuno dice imperdibile. Il gruppo anni 70 ritornato ai vertici con il film ed il musical Mamma Mia è una pietra miliare della musica, potevamo mancare una visita al museo a loro dedicato? Ci siamo stati durante il nostro viaggio nella capitale svedese, e ce ne siamo innamorati divertendoci come bambini, con i bambini. Visitare il Museo degli ABBA a Stoccolma Fila all’ingresso, è un classico delle attrazioni più gettonate di Stoccolma. Fuori c’è il bar dedicato alla POP music, con tanto di sfera a specchi nel bel mezzo del locale e musica. Per spezzare la noia della fila, ci si può fotografare dietro un grande pannello con le figure dei 4 protagonisti mettendo la propria faccia al posto di quella dei cantanti. I bambini non hanno resistito, noi invece ci siamo trattenuti, ma solo …

turku con bambini

6 cosa da fare a Turku, Finlandia

Turku con i bambini, 5 cose da fare Arriviamo dalle isole Aland a Turku con il traghetto di sera, ad accoglierci é una simpatica taxista che con il suo vasino di fiori in auto ci scorrazza per tutta la cittá fino a portarci al nostro Hotel. La camera ha una vista strepitosa sul fiume Aura. Ci godiamo il tramonto finlandese dalla finestra ed a Turku é subito magia. Questa cittá, seconda come dimensioni dopo la capitale Helsinki, di cui vi avevo giá parlato qui, ci stupisce per la sua eleganza e sobrietá. Non c’è traffico e nemmeno il tipico rumore delle grandi città, c’è un profumo di fiori, il sorriso dei finlandesi e i colori dei bambini, e di bambini qui a Turku ce ne sono tanti, ogni famiglia ne ha in media tre, e tutti sono vestiti con abiti molto colorati. Si divertono a passeggiare assieme ai loro genitori, a sdraiarsi sui prati e giocare tra i parchi verdi cittadini, ognuno ha almeno un playground dedicato a loro. Visitare questa cittá con i piccoli viaggiatori …

LA FORESTA VERGINE

Foresta Vergine in Slovenia

Visitare la foresta vergine di Kočevksj Rog in Slovenia Non serve partire per il Brasile per visitare una foresta vergine, ce n’è una molto più vicino, azzarderei dire a due passi dall’Italia. La Foresta di Kočevksj Rog in Slovenia si trova nel settore sud orientale del paese, vi si arriva facilmente lungo l’autostrada che da Lubiana conduce verso la Croazia e Zagabria. E’ un grande parco, prevalentemente boschivo su terreno carsico, la cosa strordinaria, e che lo rende una vera e propria foresta vergine, è il fatto che non è praticamente mai stato sfruttato dall’uomo. E’ un grande bosco, così com’erano i grandi boschi secoli or sono. Un altro elemento interessante è che questa foresta vergine è la casa di tantissimi orsi, che vivono liberi all’interno del parco. Questa meta così entusiasmante si può visitare, e lo si può fare anche in famiglia. Durante un soggiorno di qualche giorno a Dolenjske Toplice abbiamo preso parte ad una escursione proprio nella foresta vergine di Kočevksj Rog. Accompagnati dalla guida dell’Hotel Balnea (tra l’altro con delle terme …

CAPODISTRIA KOPER SLOVENIA

Una giornata a Capodistria-Koper Slovenia

Capodistria-Koper la città sul mare della Slovenia con i bambini Appena oltrepassato il confine italo-sloveno la prima città che si incontra è Capodistria, Koper in sloveno. E’ il centro di questo paese dove si parla maggiormente italiano e dove la comunità italiana è presente in numero maggiore. Camminando per la città è facile trovare bandiere tricolori, targhe e tabelle bilingui, memoria del suo trascorso italiano, che si riconosce anche camminando per le stradine della città, di tipica impronta veneziana. Capodistria-Koper la visitiamo una domenica di maggio, fortunatamente, dopo una notte burrascosa dal punto di vista meteorologico, la mattinata ci regala un bel sole, un cielo azzurro ed un po’ di vento che mitiga il calore del sole. Capodistria si affaccia sul mare, sulle banchine del porto attraccano anche spesso le grandi e bianche navi da crociera. La città è veramente piacevole e facilmente visitabile a piedi (è tutta una grande zona pedonale praticamente), il centro è contenuto ed è divertente perdersi tra le stradine e calli che ne caratterizzano il tessuto urbano. Lasciamo così l’auto …

VIAGGIO A PARIGI

Viaggio a Parigi

Il resoconto del nostro viaggio a Parigi, 4 notti con due bimbi V. di 2 appena compiuti e J. ormai di quasi 5. Siamo partiti il giorno dopo gli attentati a Bruxelles, quindi non così spensierati, ma devo dire che poi l’aria di vacanza l’abbiamo sentita anche se c’era tanto controllo ovunque, aeroporto, treni, metro, monumenti, parchi. Appena arrivati all’aeroporto di Parigi CdG, subito mio marito si è messo in coda per l’abbonamento settimanale a Rer, metro e autobus, la tessera si chiama Navigo Decouverte, l’emissione costa €5 e serve una fototessera, poi è ricaricabile con l’abbonamento settimanale di 22 €, facendo dei calcoli per noi è la soluzione migliore rispetto alle altre forme di abbonamento, alternativa possono essere i carnet da 10 biglietti, ma bisogna poi fare a parte i biglietti per aeroporto/città e eventualmente quello per Disney. Dal compimento dei 4 anni i bambini pagano i biglietti a tariffa ridotta, se si gira parecchio anche fuori la città (Versailles, Disneyland) potrebbe convenire la Navigo anche per loro anche se non è prevista tariffa ridotta, …

weekend a vienna

Weekend a Vienna

Un weekend a Vienna sorprendente Le vacanze di Pasqua ci hanno permesso di programmare un breve viaggio in Austria. Nel nostro itinerario abbiamo riservato 2 giorni alla capitale, non sono molti ma l’itinerario che abbiamo fatto può essere una buona idee per un weekend a Vienna in famiglia. La nostra casa a Vienna per due giorni (e due notti) è stato il Boutique Hotel Stadthalle. Non è proprio in centro storico ma è ben collegato con metro e tram, è un eco-hotel al quale abbiamo dedicato un intero articolo su questa pagina. Da qui, appena arrivati, siamo partiti alla scoperta di Vienna. La prima meta del nostro itinerario è stato il Castello di Schönbrunn, la grande residenza che fu degli imperatori d’Austria con un magnifico ed enorme parco-giardino. Durante la nostra visita, nel cortile di fronte il palazzo, è stato allestito un grande mercatino pasquale. Uova e coniglietti decorati, animazione per i bambini, cibo tradizionale come grandi ciambelle zuccherate e gli immancabili Bretzel, i nostri bambini hanno pure partecipato ad un laboratorio per la preparazione …

vacanza completa creta

Vacanza completa a Creta

La nostra vacanza completa in casa vacanze a Creta C’è un modo per festeggiare un traguardo importante come quello di 10 anni di una famiglia? Si perché a noi piace vederlo così, non un anniversario di matrimonio, ma una bella festa da vivere tutti assieme, una vacanza completa! Noi lo abbiamo trovato prenotando un viaggio a Creta, un’isola dell’arcipelago greco dove non siamo mai stati, a dir la verità non siamo neppure mai stati in Grecia 🙂 E se la nostra vuole essere una sorta di celebrazione è giusto che la nostra sia anche una vacanza completa. Cosa significa? Per noi ci voleva un luogo dove stare bene, noi, i bimbi. Un posto che ci permetta di trascorrere dei giorni felici senza dover far la fila al buffet o la corsa per il lettino in piscina, un posto da vivere in famiglia, da famiglia, una casa lontano da casa, è proprio quello che ci serviva! Con il nostro blog passiamo tanto di quel tempo sul laptop che dove potevamo cercare questa dimora da vacanza a …

MERCATINI DI PASQUA

Mercatini di Pasqua in Austria

Alla scoperta dei Mercatini di Pasqua in Austria tra Graz e Vienna Ci giravamo attorno da un bel po’, così abbiamo colto l’occasione delle vacanze pasquali per programmare un bel giro in Austria. Quattro giorni che ci porteranno a Graz e Vienna. Dopo il viaggio a Salisburgo della scorsa primavera ci spostiamo verso est, passando prima da Graz, arriveremo nella capitale austriaca per continuare a scoprire questa piccola nazione (solo geograficamente) ricca di attrattive per le famiglie. Il nostro viaggio in Austria lo faremo con l’automobile, entrando nel paese da Villacco. Dalla frontiera con l’Italia sono circa 2 ore e mezza verso est sino alla prima tappa, perciò non dovrebbero esserci problemi di noia o altro. C’è da ricordarsi la vignetta austriaca per evitare multa, in Austria su queste cose sono (giustamente) inflessibili: 8,80 Euro per 10 giorni, pure economico 🙂 A Graz alloggeremo in centro, all’Hotel Weitzer, una grande struttura affacciata sul fiume Mur, vicinissima alla parte più antica della città ed allo Schlossberg, la fortezza sulla collina sopra la città. A Vienna abbiamo …

destinazione creta

Destinazione Creta

Il nostro viaggio in famiglia con destinazione Creta La Grecia è una meta facilmente raggiungibile dall’Italia. Voli o nave non è un grande problema mettere in cantiere un viaggio in questa terra che ha così tanto da raccontare, sia culturalmente che per una semplice vacanza al mare. Per un week-end lungo ad Aprile con i nostri bambini noi abbiamo scelto la destinazione Creta, perché? E’ una delle isole più a sud dell’arcipelago greco, e ad aprile questa cosa aiuta molto con il meteo, temperature già miti e più alte probabilità di sole. La latitudine è ben al di sotto della Sicilia ma anche di Malta, e questo lascia bene a sperare. Creta è nel contempo un’isola molto grande. Sebbene sia più stretta è lunga quasi come la Sicilia, questo significa che che c’è da scegliere tra parte est, centrale o ovest, non si può fare tutta in pochi giorni. Noi abbiamo optato per la parte più occidentale, quella di Chania che porta il nome della cittadina principale. Un settore del territorio che ha delle belle spiagge …

a parigi in battello

Parigi in battello

Come visitare Parigi in battello con i bambini Parigi è una grande città, l’ultima volta che ci siamo stati abbiamo optato per muoverci in città, tra un’attrazione e l’altra con un mezzo inconsueto ma che ci ha dato grandi soddisfazioni, il battello. Oltre ai punti di osservazione della capitale vista dalla Senna, i bimbi (ma anche noi grandi) hanno apprezzato particolarmente salire e scendere a bordo delle grandi barche vetrate, oltre che l’esperienza in se stessa in questa nostra Parigi in battello. Ma di cosa si tratta? Praticamente è un mezzo di trasporto alternativo alla metropolitana, al bus o altro che abbiamo scoperto cercando informazioni su Parigi. Lungo il fiume di Parigi, ci sono delle vere e proprie fermate dove si può salire e scendere dal battello e visitare diverse attrazioni, per lo più dislocate lungo il percorso del corso d’acqua. Si sale, si arriva alla propria destinazione d’interesse, si scende e si visita, per poi tornare a montare di nuovo a navigare verso la prossima attrazione. I battelli hanno un soffitto vetrato, così anche …