All posts tagged: città da favola

nyhavn copenaghen

Vivere una favola a Copenaghen

La capitale della Danimarca mi piace pensarla come la capitale delle favole. La magia delle fiabe nate dalla penna dello scrittore d’Ottocento Andersen, avvolge questa fantastica città localizzata a metà tra il Mar Baltico e lo stretto che conduce al Mare del Nord. Ci troviamo in area scandinava e da amante del nord non posso che essere affascinato da queste terre e, in special modo, da questa e altre città, come Stoccolma od Oslo, che si spingono verso il Polo. Ma Copenaghen ha un suo charme tutto unico che la rende la perfetta location per una vacanza da favola, per i bambini ma anche per gli adulti. Tra le tante attrazioni della città, inserite tra gli itinerari più classici che potete trovare anche sulla guida di Copenaghen del portale magazine di Expedia, ce ne sono alcune che vi porteranno dentro le pagine di una fiaba. Le attrazioni da fiaba a Copenaghen La Sirenetta, bellissima, seduta sul suo scoglio con lo sguardo rivolto verso il castello del suo principe. È il simbolo della città e ogni giorno migliaia di turisti …

fiaba a Copenhagen

Copenaghen con bambini: una città da fiaba

Prima di visitare la Danimarca pensavo a quale incredibile genio avesse avuto Hans Christian Andersen nel creare delle favole come l’Acciarino Magico o La Sirenetta, incluso le ambientazioni così caratteristiche. Poi sono stato in Danimarca, a Copenaghen per la precisione, e ho compreso come Andersen si sia limitato a raccontare quello che gli succedeva attorno, certamente con guizzo creativo unico, ma questo paese, e specialmente la sua capitale, sono l’ambientazione perfetta per ogni storia che sa di fantasia e sogni, insomma una vera città da fiaba. Per visitare Copenaghen la stagione migliore è quella che va dalla primavera inoltrata al periodo prima della fine dell’estate. La città mostra così il suo lato migliore, il clima è molto più mite che nei mesi invernali e si vive l’esperienza al meglio. Anche se a Copenaghen una mantellina per la pioggia o un ombrello da viaggio si porta sempre. Come in ogni paese del nord che si rispetti, il tempo può cambiare anche nel giro di una mezzora, per fortuna d’estate poi torna sempre il sole. Ma quali sono le attrazioni …