All posts tagged: capitali europee

nyhavn copenaghen

Vivere una favola a Copenaghen

La capitale della Danimarca mi piace pensarla come la capitale delle favole. La magia delle fiabe nate dalla penna dello scrittore d’Ottocento Andersen, avvolge questa fantastica città localizzata a metà tra il Mar Baltico e lo stretto che conduce al Mare del Nord. Ci troviamo in area scandinava e da amante del nord non posso che essere affascinato da queste terre e, in special modo, da questa e altre città, come Stoccolma od Oslo, che si spingono verso il Polo. Ma Copenaghen ha un suo charme tutto unico che la rende la perfetta location per una vacanza da favola, per i bambini ma anche per gli adulti. Tra le tante attrazioni della città, inserite tra gli itinerari più classici che potete trovare anche sulla guida di Copenaghen del portale magazine di Expedia, ce ne sono alcune che vi porteranno dentro le pagine di una fiaba. Le attrazioni da fiaba a Copenaghen La Sirenetta, bellissima, seduta sul suo scoglio con lo sguardo rivolto verso il castello del suo principe. È il simbolo della città e ogni giorno migliaia di turisti …

san pietroburgo con bambini

San Pietroburgo con bambini e ragazzi

E’ una bellissima famiglia viaggiatrice quella di Sabrina e Luca, per bambiniconlavaligia.com ci raccontano il loro splendido viaggio a San Pietroburgo con bambini, uno di 4 ed uno di 12 anni. San Pietroburgo con bambini in 5 giorni E’ difficile trovare la Russia nella hit parade delle destinazioni family friendly. La sua aurea fredda e austera e la fama (giustamente nota) di paese intriso di arte e cultura ne fanno la meta privilegiata di viaggiatori più adulti e consapevoli. Noi abbiamo voluto sfatare questo mito organizzando, insieme ai nostri “ragazzi” di 4 e 12 anni (Gabriele e Simone), un viaggio di cinque giorni a SAN PIETROBURGO. Com’è andata? Abbiamo ancora negli occhi i colori del mutevole cielo dell’ex Leningrado, la magia delle strade brulicanti di gente del centro storico e, da mamma, l’attenzione riservata ai bambini sia dalla gente del posto che nei locali. La verità è che con un po’ di organizzazione e entusiasmo non esiste un luogo considerato off limits per i nostri bambini; qualunque tipo di meta può trasformarsi in una indimenticabile …

Madrid con bambini

Madrid con bambini

Viaggio a Madrid con bambini, una delle capitali europee più affascinanti I Musei da non perdere a Madrid A Madrid ci sono delle cose imperdibili da vedere e visitare, ma magari potrebbero risultare un po’ noiose per i bambini. Il Museo del Prado con la più grande collezione di pittura spagnola al mondo è una tappa obbligata ad esempio, magari concentrandosi sui pezzi più importanti come Las Meninas di Velazquez dove sono proprio i bimbi i protagonisti della tela, ma anche le opere di Raffaello o Rubens, solo per dirne alcuni. Info Museo del Prado https://www.museodelprado.es/en Lo stesso discorso vale anche per il Museo Thyssen-Bornemisza o per il Museo Regina Sofia dove scoprire l’arte contemporanea. Vale sempre la regola del poco ma buono con i bambini, magari coinvolgendoli con una caccia al dipinto o un blocco note sempre appresso per fargli disegnare ciò che maggiormente li colpisce. Ma a Madrid c’è di più, anche per le famiglie con bambini! Il Museo de Cera è la destinazione giusta per incontrare le riproduzioni realistiche dei personaggi famosi, Leonardo di …

zagabria con bambini

Zagabria con bambini, una città da scoprire

Viaggio a Zagabria con bambini Forse la guida della Croazia ce l’avevi già da quando hai esplorato Istria e Dalmazia, ma il capitolo relativo a Zagabria  non lo avevi mai letto. Beh, è venuto il momento di approfondire. Che sia autunno o primavera è una bella città europea da non mancare anche con i bambini. Noi ci saremo di nuovo a febbraio 2018 facendo base alle piscine di Catez. La capitale della Croazia è una città di medie dimensioni, meno di un milione di abitanti e localizzata nella parte continentale del paese. E’ una città dove è facile riconoscere i tratti della dominazione austroungarica, nei palazzi del centro storico ad esempio, ma anche nelle tradizioni culinarie. Zagabria merita un paio di giorni, magari un weekend di mezza stagione, ottobre o aprile, chiaramente anche in compagnia dei nostri bambini. La parte più carina della città è certamente quella centrale. La parte alta, dove sorgeva la fortificazione originaria, si raggiunge anche con la funicolare dalla parte bassa, dove si trovano i principali musei e la cattedrale. La …