All posts tagged: bullismo

bullismo bulli scuola

Cosa fare contro bulli e bullismo

Non stiamo zitti. Il silenzio è la peggior cosa per una vittima di bullismo, e il popolo di osservatori non aiuta a risolvere il problema, né ad arginare il fenomeno che purtroppo sta dilagando negli ultimi anni. Ma cosa fare contro bulli e bullismo? Abbiamo voluto dire la nostra e aggiungere qualche consiglio utile per affrontare il problema. Lotta al bullismo: a chi rivolgersi E’ la cosa più importante, al di là delle nostre riflessioni e dei dati impressionanti dei quali parliamo dopo, è importante che bambini e ragazzi in fase pre-adolescenziale sappiano che ci sono delle persone pronte ad ascoltarle. In questo caso il Telefono Azzurro, che non è una cosa solo da bambini, ha attivato un numero gratuito al quale bambini, ragazzi ma anche gli adulti possono riferirsi per segnalare degli episodi di bullismo. Il numero è il seguente 1.96.96 Ma c’è anche una chat online http://consulenzaonline.azzurro.it/xchatty/chat.html per chi preferisce scrivere, o solo magari se si trova in difficoltà a parlarne al telefono. Parlarne con i genitori o chi è vicino è la …

bullis-no

Bullis-no la nuova campagna contro il bullismo di OVS

Bullis-no  per dire no al Bullismo Il progetto Bullis-NO si OVS e Fare per Bene è un progetto di sensibilizzazione contro il Bullismo di cui spesso si parla. Sorrisi mascherati, spintoni, offese gratuite per non parlare di gesti violenti che si ripetono più volte contro chi non riesce a difendersi. Il gruppo diventa branco e va a colpire uno o più persone sensibili, succede ormai normalmente nella nostra società. Non si accetta il diverso, non si accetta colui/colei che in qualche modo non è simile a noi. Il bullismo è un problema sociale moderno, nato probabilmente all’interno delle mura di casa quando i bambini osservando imparano i comportamenti sbagliati dei genitori, che se va bene inconsciamente deridono e prendono in giro qualche loro conoscente, altrimenti sentenziano verdetti con parole che sono poco felici. I bambini guardano, imparano e imitano prima a scuola poi nel giardinetto infine su internet. Quasi sempre i genitori dei bulli non ammettono che loro figlio stia sbagliando, lo giustificano davanti agli altri e lo perdonano a casa. Solo affrontando il problema …