All posts tagged: attrazioni Croazia

dvigrad città fantasma

Dvigrad, una vera città fantasma in Istria

In Istria, vicino Rovinj abbiamo scovato una città fantasma del medioevo La scoperta è sempre qualcosa che affascina, talvolta alcune mete meno conosciute lasciano invece a bocca aperta, proprio quando meno te lo aspettavi, forse ancora oggi è possibile scoprire qualcosa di inaspettato, qualcosa che rimane nella memoria e nell’anima, come una vera città fantasma. In Istria, nel cuore della Croazia più vicina all’Italia, tra le cittadine di Rovigno (Rovinj) e Orsera (Vrsar), proprio a ridosso del canale di Leme (Limski Canal), c’è un luogo che è permeato di fascino e mistero, un’antica cittadina medioevale abbandonata, rimasta lì per centinaia d’anni, quasi una strega cattiva avesse fatto un incanto. Le indicazioni turistiche per giungere a destinazione non sono molte, sembra quasi che a nessuno interessi condurvi qui, la strada è quella per Canfanara (Canfanar), piccolo paesino poco ad ovest, e dopo un paio di curve, nascosta tra le rocce del versante e anticipata da un piccolo piazzale con parcheggio, ecco apparire le possenti mura e le torri di Duecastelli (Dvigrad). Seppure in alta stagione c’è …

arena di pola

Arena di Pola, meta imperdibile in Istria

In Croazia alla scoperta della sesta arena romana al mondo, l’Arena di Pola La Croazia è una classica meta estiva per le famiglie di ogni nazionalità, ma l’Istria ed in particolar modo la città di Pola è una testimone d’eccezione della storia dell’antico impero romano in queste terre di confine. L’arena di Pola è situata nel centro della città istriana e si affaccia direttamente sul mare Adriatico. Quale occasione migliore per immergere i nostri bambini nella storia e fargliela apprendere divertendosi ? La costruzione in pietra d’Istria bugnata (roccia calcarea) è alquanto imponente, un ordine di tre arcate sovrapposte conservato integralmente la rende unica. Ornata da quattro torri scalarie che conducevano ai piani alti, in pianta ha più di 130 metri di lunghezza e 105 di larghezza che la fanno classificare come sesta per dimensioni al mondo. L’anfiteatro romano, costruito nel primo secolo d.C., quale ampliamento di uno preesistente di ridotte dimensioni, poteva accogliere fino a venticinquemila persone. Qui, tra ali di folla urlante, i gladiatori combattevano all’ultimo sangue, tra di loro e contro belve …