All posts tagged: asia con bambini

CAMBOGIA IN FAMIGLIA

Cambogia in famiglia, diario di viaggio

Cambogia in famiglia, il diario di viaggio di una famiglia  Federica, mamma di due bimbi di 3 e 6 anni ci racconta il suo viaggio in Cambogia con Mauro la guida che ha accompagnato anche Fabio durante il suo viaggio in nel sud est asiatico. Ogni destinazione può essere family friendy se il viaggio viene organizzato tenendo conto delle esigente e necessità dei bambini  Il Diario di viaggio di Federica   A Gennaio con mio marito decidiamo che sarebbe bello portare i bambini di 3 e 6 anni in Cambogia. O meglio: a noi interessava in viaggio nel sud est asiatico dopo aver visto Tailandia e Laos, con visita ai templi cambogiani del complesso di Angkor Wat. Il dubbio atroce pero’ che mi ha assalito è stato: “ce la faranno i bambini a fare un viaggio del genere?!?” – cosa devo fare? aiutoooo. Digito allora su Google “ cambogia bambini” e scopro un bellissimo sito e blog, Bambini con la Valigia,  al cui interno scovo un articolo scritto da Mauro Brecevich (di cui puoi leggere …

doha aeroporto

Doha un aeroporto davvero family friendly

Doha, una sosta in aeroporto può essere un piacere per tutta la famiglia   Ho conosciuto l’aeroporto di Doha (questo è il collegamento al sito web in inglese dell’aeroporto di Doha) durante il mio ultimo viaggio in Cambogia, volando con Qatar Airwais ci sono passato all’andata ed al ritorno, entrambi i cambi di aeroplano prevedevano alcune ore di sosta, la prima di giorno, la seconda di notte, e questo aeroporto mi ha stupito. Doha è la capitale del Qatar (link al sito in inglese dell’ente del turismo del Qatar), uno dei paesi arabi un po’ più a nord di Dubai ed Abu Dabhi per capirci, un ottimo nodo di scambio verso le mete asiatiche e oltre. All’arrivo all’aeroporto si seguono le indicazioni “transfer” trovando subito diversi tabelloni elettronici con le indicazioni per il vostro gate, permettendovi di calcolare il tempo a disposizione per esplorare l’area transiti dell’aeroporto. Viene fatto un veloce controllo del bagaglio a mano, non serve estrarre liquidi e computer portatili, ma levatevi cintura, telefono etc. di dosso. L’aeroporto è di nuova realizzazione è …

battambang cambogia

Battambang – Cambogia del nord

Battambang tra leggenda e storia Questa piccola cittadina a nord della Cambogia, poco distante dalla frontiera con la Tailandia, è una meta da non perdere durante un tour del paese. Una notte secondo me è poco, anche perché gli spostamenti (specie se in bus) sono stancanti, due o anche tre mi sembra il giusto compromesso. Il centro di Battambang è carino, sto parlando degli isolati più vicini al fiume, quelli del quartiere coloniale francese, molto è rimasto del tempo, qualcosa è cambiato. Interessante vedere la stazione dei treni anni 20 con l’orologio fermo sulle 8.02 ma non è quello che mi ha fatto innamorare di questa città. Prenoto il tuk-tuk dallo stesso driver che mi aveva portato in hotel, concordo 15$ per tutto il giorno, appuntamento alle 9 del mattino successivo. Il mio giro di Battambang comincia dal Palazzo del Governatore, realizzato nel 1830 da un architetto italiano fatto venire da Bangkok per l’occasione, non sono riuscito a trovare il nome ma mi faccio un nodo al fazzoletto per aggiungerlo. L’edificio, dichiara impronta classica e …

ponti coperti vietnam

I Ponti Coperti del Vietnam

In Vietnam alla scoperta del paese attraverso i suoi ponti coperti Ogni ponte ha la sua storia e loro sono sempre pronti per raccontarla ai viaggiatori. Un’occasione di visitare tutti questi ponti coperti, perché` no? Il Vietnam non è solo noto per suoi paesaggi unici, per la gastronomia e la gente molto amichevole, il nostro paese è anche chiamato “il paese dei ponti coperti”, ci sono molte di queste mete interessanti da scoprire! La combinazione perfetta, il ponte giapponese ad Hoi An (prima immagine) “Il Ponte giapponese” è scelto come il simbolo della città di Hoi An. E’ il miglior esempio dell’architettura giapponese nella città antica, costruito da un gruppo dei commercianti giapponesi allo scopo di unire il quartiere commerciale giapponese con la Chinatown di Hoi An. È statocompletato solo alla fine dell’anno 1593. Attualmente serve come punto di connessione tra le vie Tran Phu e Nguyen Thi Minh Khai. La sua lunghezza è di circa 18 m ed oltrepassa il fiume Hoai, uno dei affluenti del fiume Thu Bon. Il ponte è costruito in …