Blog
Leave a comment

Fotocamera digitale per bambini, come scegliere

fotocamera bambini

Come scegliere una fotocamera per bambini

E’ stato mio figlio a chiedermi una fotocamera digitale ed un treppiede per il suo compleanno, è abituato a vedermi scattare durante i nostri viaggi e 9 anni è l’età giusta per approcciarsi nel giusto modo a questo mondo che io considero fatato. Non ho mai spinto questa cosa e per me è stata una gran soddisfazione ricevere questa richiesta.

Il pregio di viaggiare con un bambino fotografo è che si mantiene impegnato innanzitutto, quando la destinazione non è proprio kids friendly, avere in mano una fotocamera digitale permette a tuo figlio/a di trovare interesse nello svolgere un’attività che ne carpisce attenzione e passione. Vederlo cercare le inquadrature migliori, scegliere l’angolazione ed il soggetto, mostrarmi orgoglioso i suoi primi scatti e pure i video, si perché l’immagine in movimento cattura l’attenzione ancora di più, mi ha riempito di gioia e di quel pizzico di orgoglio che ogni papà dovrebbe provare per il proprio figlio, anche nelle piccole cose.

Il problema che si pone è quale fotocamera possa essere adatta per un bambino. Dipende innanzitutto dall’età. Penso si possa partire dai sei anni di età, con l’inizio della scuola bimbi e bimbe cominciano ad essere un po’ più attenti (se già fortunatamente per i genitori non lo sono già), e quindi pronti per fare qualche scatto senza trattare la fotocamera proprio come un giocattolo, le tante barbie senza braccia o gambe ne sanno qualcosa… 🙂

Su Amazon.it ci sono diverse fotocamere molto semplici, partono circa dai 27 Euro in su, alcune sono evidentemente destinate ad un pubblico di bambini, c’è quella con Barbie o quella con Spider man. Queste fotocamere hanno delle risoluzioni in megapixel molto basse rispetti gli standard attuali, si parla di 1,3 MP, manco il cellulare più scarso monta oramai questo tipo di obiettivi.

Un prodotto che giudico molto valido invece per un bambino/a appassionato di fotografia è la Easypix Aqua W1024, in versione rosa ma c’è anche in blu. Il sensore è accettabile, 10 MP, può montare una SD card da 8 MP, ha un display da 2.4” (6,1cm) e cosa straordinaria è impermeabile sino a 3 metri di profondità, cosa significa? Che non è una fotocamera per fare immersioni ma i vostri bambini potranno portarla in spiaggia senza rischi di rovinarla con un po’ d’acqua o con la sabbia, ma anche se c’è un giorno di pioggia potranno catturare i vostri momenti migliori in famiglia senza preoccupazioni. Il prezzo, poco più di 50 Euro.

Se il budget lo permette, il passo immediatamente successivo potrebbe essere la Nikon Coolpix S33, 13.2 Megapixel a circa 110 Euro un prodotto impermeabile (10 metri) ed anti-shock (può cadere da un’altezza di un metro e mezzo senza (teoricamente e speriamo praticamente) danneggiarsi. Disponibile anche questa in diversi colori, c’è anche rosa e blu, resiste pure al freddo sino a -10 gradi, usa schede di memoria SD, zoom 6X, riprende filmati in fullHD ed è possibile impostare il menù semplificato per l’uso da parte dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.