LifeStyle
Leave a comment

My beauty di maggio: cosa ho provato

beauty Giulia

Ho scoperto una passione per il beauty non troppo tempo fa, quando forse ho iniziato a volermi curare un po’ di più e a volermi dedicare del tempo. Parliamoci chiaro, non è che prima mi trascurassi del tutto, ma diciamo che non sempre ero così attenta e meticolosa nella cura della mia persona, sempre di fretta nella mia vita da blogger.

Le creme sono sempre state un optional, le maschere di bellezza un sogno ad occhi aperti e le maschere per i capelli… perchè esistono? Limitavo il tutto all’essenziale, uno struccante basic, quando andava bene una crema bb cream (idratazione e colorazione in un tocco solo!) e se proprio avevo una giornata buona un velo di crema corpo. Diciamo che ancora ad oggi su quest’ultimo punto devo lavorare un sacco, trovo noioso stendere la crema corpo anche se poi alla fine mi riduco ad avere la pelle delle gambe più ruvide delle squame dei pesci.

Dopo questa confessione a cuore aperto e senza pudori (e forse anche con un po’ di vergogna), vi confesso che ultimamente e per ultimamente ti parlo degli ultimi due anni, ho iniziato a prestare più attenzione alla mia pelle. La sera mi strucco sempre e passo una velo di crema, al mattina faccio un lavaggio leggero, due volte a settimana la maschera e via dicendo anche per i capelli. Non trascuro nemmeno le mani e i piedi, l’unica cosa, come ti accennavo, su cui devo impegnarmi è la crema corpo dopo la doccia.

beauty di Giulia

Ogni tanto amo prendermi il mio tempo

Premesso questo, parlando con Fabio, ho deciso di aprire questa rubrica beauty in cui una volta al mese ti parlerò dei prodotti con i quali mi sono trovata bene così da darti un parere sincero su quello che effettivamente ho usato. Non ti aspettare recensioni troppo tecniche, non sono un’addetta ai lavori, ma una semplice consumatrice come te.

Prodotti beauty di maggio, ecco le mie recensioni

La mia cura del viso

Gel detergente fiori rari della L’Oréal. Per me è il migliore detergente che abbiamo mai provato. Delicato, pulisce la pelle in profondità senza però seccarla troppo. Si utilizza come un sapone detergente mattina e sera, si applica e si risciacqua molto velocemente. Mi sono trovata bene sia perchè il suo utilizzo è veramente rapido sia perchè dopo l’applicazione lascia una sensazione di pulizia e freschezza. Costo circa 5€

Crema visa Ultralift Complete Beauty di Garnier. L’Ultralift di Garnier è ideale per chi, dopo i 35 anni, vuole prevenire i primi segni dell’invecchiamento cutaneo. Con filtro solare Uv ha la caratteristica di non lasciare la pelle unta dopo l’applicazione (cosa che odio) ma si assorbe subito. Pur non essendo molto compatta e per me questo è una nota negativa visto che adoro le creme dense, mi sono trovata bene. Costo circa 10€

Crema Clinique Moisture Surge 72 h. Questa crema ragazze è una bomba! Per me che ho la pelle tendente all’essere disidratata è stata una vera scoperta. Basta veramente poca per idratare la pelle in profondità. La utilizzo come crema viso per la notte e dopo una giornata al mare spalmo una nocciolina anche sulle punte dei capelli per reidratarli. Infatti una particolarità di questa crema è che idrata non solo il viso, ma tutta la pelle del corpo e i capelli. Ve la stra consiglio! Costo 15€

La mia cura dei Capelli

Olio Capelli Argan Cien. Posso dire eccezionale? Dopo averlo provato sia sui miei capelli che su quelli di Siria un paio di volte sono andata a fare la scorta al Lidl. E’ un olio protettivo per le punte, non unge ma idrata e mi ha aiutato tantissimo a gestire i nodi che Siria ha a fine giornata. Ne applico poche gocce dopo aver lavato i capelli e in caso di necessità anche al mattino prima di pettinarli in quanto è un ottimo districante. Costo 4€

Il mio trucco

Smart Fondotinta Idratante di Kiko. Ottimo per idratare la pelle anche se l’ho trovato molto molto liquido. Sinceramente amo i fondotinta che hanno una texture più compatta. Copre bene pur lasciando traspirare la pelle e, con un primer steso prima, dura anche tutta la giornata senza aver bisogno di un secondo ripasso. Per la mia pelle ho utilizzato il Warm Rose 30, costo circa 7€

Prismatic Holighter Stick di Essence. E’ il primo illuminante che utilizzo, quindi non ho altri prodotti da confrontare. Applicato e steso bene illumina tutto il viso, ma assolutamente non è da applicare prima di fare un servizio fotografico o girare un video in quanto fa sembrare la pelle del viso unta. Da consigliare? Sinceramente non so, ho trovato dei pro ma anche dei contro in questo mese di prova. Costo 5€

Rossetto Mac Velvet Teddy. I rossetti Mac sono una garanzia sempre, sia per la durata sia per mantenere le labbra morbide. Questo rossetto ha una tonalità nude, a me piace applicarlo quando faccio un trucco un po’ più importante sugli occhi. Assolutamente da consigliare, be del resto Mac è una garanzia sempre! Costo circa 20€

Smalti. In questo periodo sono in fissa con i colori pastello. Ho acquistato lo 01 di Deborah All In, il Golden Rose di Ice chic, Lasting Color 221 di Pupa. Diciamo che il primo e il terzo li ho trovati facili da applicare e con un’asciugatura nella media, quello di Ice Chic non mi è piaciuto in quanto dura veramente poco e la colorazione è molto intensa, forse eccessivamente intensa per i miei gusti. Costo dai 3€ in su a seconda del prodotto.

Questo è semplicemente il mio beauty di maggio, ora vado a fare una torta, mi racconti nei commenti anche il tuo modo di curare te stessa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.